Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Denaro in contante per pagamenti


64brunica
login
05 Novembre 2017 ore 15:56 2
Buon giorno,
in riferimento alla Legge di stabilità del 1-1-2017, viene previsto l'abolizione del denaro contante per pagamenti.
In primis chi è sanzionabile se non viene rispettata la citata norma?
L'amministratore che non ottempera deve essere a conoscenza di tutto ciò?
Grazie.
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 9 Novembre 2017, all or 16:10
    La sanzione va al condominio (e quindi di conseguenza i condòmini possono rivalersi sull'amministratore), ma i pagamenti in contanti sono stati vietati per i corrispettivi relativi ad appalti d'opere e servizi (art. 25-terd.p.r. n. 600/73) e non ad esempio per le bollette.
    rispondi citando
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 9 Aprile 2018, all or 15:00
    L’amministratore di condominio non può pagare con danaro contanti l'impresa di pulizia o quella di manutenzione dell'ascensore, altrimenti il condominio rischia una “salata” sanzione. A far data dal 01 gennaio 2017, il Condominio è tenuto all'effettuazione dei pagamenti in favore dei “fornitori” che hanno un appalto di un’opera o un servizio utilizzando sistemi in grado di garantire la relativa tracciabilità. Si pensi a modalità quali il bonifico bancario o postale; l'assegno bancario o postale; l'assegno circolare o, infine, le carte di credito, di debito o prepagate. La norma deve essere letta insieme al comma 7 dell’art. 1129 del codice civile che obbliga l'amministratore a far transitare le somme ricevute a qualunque titolo dai condòmini o da terzi, nonché quelle a qualsiasi titolo erogate per conto del condominio, su uno specifico conto corrente, posta o bancario, intestato alla stessa compagine. Qualora l’amministratore non ottemperi ai propri obblighi, effettuando un pagamento in contanti non dovuto, il condominio sarà soggetto a sanzione amministrativa che va da un minimo di 250 euro a un massimo di 2.000 euro Il mancato utilizzo del conto corrente per effettuare i pagamenti ai fornitori del condominio rientra tra le gravi irregolarità per le quali è prevista la revoca dell'incarico dell'amministratore per giusta causa.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giannicilli
Salve, si deve pagare un professionista che ha redatto la tabella dei millesimi di una palazzina con 8 appartamenti, 4 garage ed 1 mansarda. Come si dovrà effettuare la...
giannicilli 29 Agosto 2019 ore 15:26 5
Img 64brunica
Buona sera, dal 2017 è in vigore la tracciabilità sui corrispettivi con relative sanzioni a chi non adempie. È noto che nel condominio le multe sono a...
64brunica 31 Maggio 2017 ore 18:44 4
Img paolotanda
Buongiornosono proprietario di un appartamento che è locato da febbraio 2016, il saldo iniziale condominiale 2016 a chi spetta a me o all'inquilino?Grazie.
paolotanda 23 Giugno 2016 ore 15:51 3
Img francescoamb
Dopo l'entrara in vigore della nuova legge sul condominio, l'amministratore per effettuare un pagamento di euro 474,04 non avrebbe dovuto servirsi del blocchetto assegni...
francescoamb 06 Ottobre 2015 ore 08:42 1
Img 64brunica
Gentilissima redazione,vi pongo il seguente quesito:L' amministratore condominiale ha effettuato un pagamento a una ditta facendosi rilasciare come ricevuta un foglio di quelli da...
64brunica 23 Marzo 2015 ore 15:05 2
Notizie che trattano Denaro in contante per pagamenti che potrebbero interessarti


Detrazioni fiscali per locazione solo con pagamenti elettronici

Affittare casa - In partenza il piano del Governo per la lotta all'evasione. Detrazioni fiscali possibili solo utilizzando mezzi di pagamento tracciabili: ecco le misure future.

730 precompilato: comunicazione delle spese di ristrutturazione del condominio

Fisco casa - L'Agenzia delle Entrate pubblica le istruzioni per inviare al Fisco i dati relativi alle spese effettuate per lavori di ristrutturazione nell'ambito condominiale

Perché chi acquista paga le spese arretrate?

Ripartizione spese - In tema di condominio uno dei problemi più frequenti, e motivo di litigio al momento della compravendita d'una unità immobiliare, riguarda le spese condominiali.

Ritardo nei pagamenti delle quote condominiali e poteri dell'assemblea

Assemblea di condominio - Quali sono i poteri dell'assemblea nel caso di ritardo nei pagamenti delle rate condominiali? Ridotti al minimo a meno che non decida di intervenire sui poteri riconosciuti all'amministratore.

Detrazione fiscale per la ristrutturazione dei condomini minimi

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Nella risoluzione n. 74/E l'Agenzia delle Entrate chiarisce che nel caso di condomini minimi, per fruire della detrazione per ristrutturazione occorre il codice fiscale.

Registro di contabilità condominiale prima e dopo la Riforma

Ripartizione spese - Il registro di contabilità condominiale è una delle novità introdotte dalla riforma e consente, se correttamente tenuto, di conoscere l'aggiornato stato dei conti.

Detrazioni 50% e 65% per condomini minimi

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La circolare del 2 marzo 2016 ha modificato la prassi per le detrazioni fiscali sui condomini minimi, ora non più obbligati alla dotazione del codice fiscale.

Condominio orizzontale

Amministratore di condominio - Il condominio orizzontale è una particolare tipologia di condominio a sviluppo prevalentemente orizzontale formato ad esempio da una stecca di villette a schiera.

Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Leggi e Normative Tecniche - Condominio 4.0: un convegno organizzato da Harley&Dikkinson a Roma per fare una analisi su tutte le opportunità lavorative relative alla gestione condominiale.
REGISTRATI COME UTENTE
318.642 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//