Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2014-05-09 22:25:09

Costruzione terrazza sul tetto


Claudiopirro
login
07 Maggio 2007 ore 09:22 5
Buongiorno,

avrei un quesito da sottoporre.

Abito in provincia di Padova, al 3 e ultimo piano di un condominio con soprastante mansarda.

Usufruendo dello spazio esistente tra il muro della mansarda e la grondaia, avrei deciso di abbattere il tetto e costruire una terrazza. La terrazza, quindi, andrebbe al posto di un tetto e di un sottotetto che si trovano sopra esclusivamente il mio appartamento (senza, quindi, soprastare proprietà di altri condomini).

Il mio quesito è il seguente:

è obbligatorio che ci sia l'autorizzazione dell'assemblea condominiale?

E se sì, basta la maggioranza o ci vuole l'unanimità?

Spero di essere stato chiaro e ringrazio in anticipo chi mi potrà dare una risposta.

Cordialità.

Claudio Pirro
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Maggio 2007, alle ore 10:06
    Innanzitutto sarà necessario il "permesso comunale":

    http://www.condomini.altervista.org/Per ... oniDia.htm

    Vai a modificare in modo sostanziale un bene comune condominiale come è il tetto.
    Oltretutto ti approprietersti in modo personale di un bene comune, infatti diventeresti proprietatio della terrazza lastrico che ora è il tetto comune.
    L'alienazione o vendita o concessione in uso esclusivo di un bene comune, deve essere approvato all'unanimità dell'assemblea (Cassazione).

    Dovrai anche corrispondere un indennità al condominio da far quantificare ad un perito.

    Le future spese sul nuovo lastrico non saranno più divise in millesimi, ma per 1/3 a te e per 2/3 ai sottostanti.

  • claudiopirro
    Claudiopirro Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Maggio 2007, alle ore 13:34
    Prima di tutto, grazie per la sollecita risposta.

    Per il "permesso comunale" mi sto già muovendo.

    Vorrei ribadire una cosa (perdonami, ma la mia ignoranza su tali argomenti è abissale):

    guardando le tavole relativa alla mia proprietà, risulterebbe che tutto il quarto piano, e quindi la mansarda (accatastata come sottotetto) e il tetto, siano di mia pertinenza: in buona sostanza io vorrei eliminare il tetto spiovente, costruire la terrazza e aprire una porta che dalla mansarda porti alla terrazza.

    Anche in questo caso, quindi, secondo te, occorre l'unanimità?

    Scusa ancora il disturbo.

    Claudio

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Maggio 2007, alle ore 14:35
    Vale comunque quanto ti ho detto sopra.

    Il tetto non è tua proprietà, è proprietà comune di tutti i condómini sottostanti.

  • claudiopirro
    Claudiopirro Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Maggio 2007, alle ore 14:39
    Ancora grazie!

    A meri fini statistici, vi informerò su come andrà a finire!

    Buona giornata.

    Claudio

  • giada86
    Giada86 Ricerca discussioni per utente Claudiopirro
    Venerdì 9 Maggio 2014, alle ore 22:25
    Ancora grazie!

    A meri fini statistici, vi informerò su come andrà a finire!

    Buona giornata.

    Claudio
    ... stavo leggendo con interesse questo post..... ma qui manca il finale! Io abito al primo piano + mansarda di un edificio con 6 appartamenti, ciascuno con entrata indipendente. Essendo in pochi (e tutta gente tranquilla) non abbiamo un amministratore... dato che la mansarda è composta da 4 stanze (di cui un bagno) che non usiamo, mi piacerebbe ricavare un terrazzo in falda nella stanza che si affaccia sulla parte posteriore dell'edificio, in modo da non "intaccare" troppo nemmeno l'aspetto estetico... questa stanza confina a destra con un'altra mia stanza (bagno) e a sinistra con la mansarda di un vicino; sotto ci sono sempre io. La stanza in oggetto è lunga 5 mt (lungo la facciata esterna) x 5,5 mt, nel punto più basso è alta 1 mt e nel punto più alto 2,8 mt; non farei tutta terrazza, ma i primi 2,5 mt li lascerei coperti dal tetto, costruendo una sorta di veranda con porta a vetri per accedere alla terrazza.

    Dato che non c'è un amministratore, devo raccogliere comunque il consenso scritto di tutti i miei vicini di casa?
    Tecnicamente, qualcuno mi sa consigliare sugli interventi da effettuare per garantire la massima impermeabilizzazione e isolamento, sia del pavimento, sia delle pareti? indicativamente che costo potrà avere un intervento simile?

    Grazie

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img couguida
Buonasera a tutti, sto valutando l’acquisto di un immobile da ristrutturare. Ne ho visionato uno a piano terra di circa 80mq. É una soluzione esposta su un solo...
couguida 13 Agosto 2022 ore 10:38 11
Img angiolino passarini
Salve a tutti,una grandinata mi ha distrutto il tetto di un magazzino/garage e non ho le possibilità di far eseguire i lavori a una impresa.Vorrei pertanto acquistare il...
angiolino passarini 11 Agosto 2022 ore 18:06 1
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 09 Agosto 2022 ore 16:12 4
Img gabridi
Con il bonus 100 mi è stato installato un impianto fotovoltaico da 4 Kw esposto a nord nonostante la possibilità di utilizzare altre falde (la mia casa è una...
gabridi 09 Agosto 2022 ore 16:09 2
Img ggianne
Salve,sto valutando una vendita di un appartamento tramite agenzia immobiliare.La casa ha avuto problemi in passato, in quanto i professionisti a cui ci eravamo affidati hanno...
ggianne 09 Agosto 2022 ore 16:05 3
REGISTRATI COME UTENTE
339.482 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//