Detrazioni fiscali impianto idraulico ed elettrico


Buona sera ragazzi,
devo rifare insieme alla ristrutturazione, anche tutto l'impianto idraulico ed elettrico.
Essendo che vorrei detrarre il 50% delle spese sostenute, vorrei limitare le spese senza eccedere e poi rischiare di tenermi in groppa il tutto con il rischio che magari non funzioni la caldaia o altro.
Ergo, volevo fare tutto l'impianto al "grezzo", senza montare caloriferi, caldaia, sanitari e rubinetti.
Monterei tutto questo in un secondo momento quando trovo l'affittuario, cosa dite?
Idem l'impianto elettrico (anche se questo è un pò diverso dell'idrico/termico), tipo in questo caso lo completerei quasi in tutto perché senza di esso non avrei l'elettricità in casa, al massimo mi risparmierei le placche limitandomi a completarlo solo con frutti e magnetotermici (farei il 90% per intenderci).
È fattibile?
O se non completo il tutto non ho diritto alla detrazione?
Ovviamente quando trovo l'affittuario, chiamo l'idraulico (che già mi faccio mettere tutto a preventivo) e monto, caloriferi, sanitari, doccia e rubinetti.
Siete d'accordo?
Buona serata.

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Dicembre 2017, alle ore 11:08 - ultima modifica: Lunedì 11 Dicembre 2017, alle ore 11:17
    Ciao!
    ognuno è libero di pensare a molte soluzioni per risolvere e risparmiare se possibile sul badget personale.

    Secondo me, se il tecnico, o l'impresa non completa il lavoro con il relativo collaudo, credo non rilasci la certificazione dell'opera e relativa garanzia, motivo per cui ti sarebbe difficile ottenere le Detrazioni Fiscali.

    Inoltre a livello di costo e manodopera, interrompere e riprendere un lavoro credo non ti permetta di risparmiare sul preventivo globale.

    Ha! l'inquilino che dovrebbe entrare vedendo gli impianti incompleti, potrebbe nutrire dei dubbi sul completamento dei lavori, quindi dubbioso sulla firma del contratto (almeno io la penso così).

    Detto questo cmq, ti consiglio di aspettare o attendere qualche esperto in materia fiscale, sai prima di rischiare è meglio prevenire.:-))
    rispondi citando
  • mattia1978
    Mattia1978 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 12 Dicembre 2017, alle ore 15:36
    Ciao Caro, beh no dai, alla fine si tratta solo si caloriferi e caldaia, non la vedo così spoglia la casa...
    Cmq vediamo cosa ne pensono anche gli altri.

    rispondi citando
  • speranzafabio
    Speranzafabio Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 15 Dicembre 2017, alle ore 19:12
    Ciao Mattia,
    la detrazione non dipende da quanti lavori hai terminato.
    I requisiti sono:
    - manutenzione straordinaria per i privati
    - limite di 96.000 €
    L'Agenzia delle Entrate, in base al Testo Unico per l'edilizia definisce "manutenzione straordinaria" i seguenti interventi:
    "Sono considerati interventi di manutenzione straordinaria le opere e le modifiche necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici e per realizzare ed integrare i servizi igienico/sanitari e tecnologici"


    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Speranzafabio
    Domenica 17 Dicembre 2017, alle ore 20:02
    Ciao Mattia,
    la detrazione non dipende da quanti lavori hai terminato.
    I requisiti sono:
    - manutenzione straordinaria per i privati
    - limite di 96.000 €
    L'Agenzia delle Entrate, in base al Testo Unico per l'edilizia definisce "manutenzione straordinaria" i seguenti interventi:
    "Sono considerati interventi di manutenzione straordinaria le opere e le modifiche necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici e per realizzare ed integrare i servizi igienico/sanitari e tecnologici"


    Ciao Fabio,
    allora anche tu la pensi come me?, ovvero consigli a Mattia di finire e completare casa, prima di affittare.:-((
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img berardinelli
Buongiornoil condominio è del 1973, il costruttore non ha mai avuto l'abitabilità.Ora l'amministratore si trova a richiedere i certificati gas ed elettrico a tutti i...
berardinelli 27 Agosto 2014 ore 09:43 4
Img gemmapo
Ho un piccolo appartamento al mare, in una casa di due piani costruita nel 1963.I contatori dell'elettricità si trovano nell'androne di ingresso.Il mio appartamento si...
gemmapo 16 Ottobre 2014 ore 02:21 1
Img vin76
Buon giorno,ho un grosso problema e da tempo che mi salta il salvavita anche di notte, non riesco a trovare il guasto.Chi mi puo dire cosa fare?Grazie...
vin76 23 Settembre 2014 ore 18:05 2
Img edus
Buonasera a tutti,ho acquistato un appartamento con un balcone 11mx1,5 dove purtroppo non c'è predisposta la possibilità di avere un rubinetto e uno scarico...
edus 23 Novembre 2014 ore 18:25 3
Img professionelettrico
Troppi infortuni per cause elettriche, ancora oggi, a distanza di 26 anni dalla entrata in vigore della Legge 46/90.Spesso le cause sono da ricercarsi nella approssimazione nella...
professionelettrico 21 Gennaio 2016 ore 22:08 1
Notizie che trattano Detrazioni fiscali impianto idraulico ed elettrico che potrebbero interessarti
Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Cumulabilità incentivi sugli interventi edilizi

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Chiarimenti sulla possibilità o meno di poter beneficiare di più detrazioni e contributi relativamente a interventi realizzati su edifici residenziali esistenti.
Tagli alle detrazioni fiscali

Tagli alle detrazioni fiscali

Normative - Approvata alla Camera la legge di conversione della Manovra Finanziaria che introduce una serie di tagli a tutte le agevolazioni fiscali, comprese quelle per la casa.
Detrazioni 55% e fotovoltaico

Detrazioni 55% e fotovoltaico

Normative - La Risoluzione 12/E del 7 febbraio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce l'applicabilita'  delle detrazioni Irpef del 55% agli impianti fotovoltaici termodinamici, per quanto riguarda la produzione di energia termica ed acqua calda.

Ripartizione detrazioni 50% e 65% fra più soggetti aventi diritto

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Se più soggetti sostengono spese di ristrutturazione di un unico immobile, essi godranno delle detrazioni in base alla spese effettivamente sostenuta da ognuno.

Detrazioni 65% e 50% per recupero di sottotetto

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali lavori eseguiti per il recupero di un sottotetto possono beneficiare della detrazione sul risparmio energetico (65%) o per le ristrutturazioni edilizie (50%)?

Riscaldamento a pavimento in condominio

Impianti di riscaldamento - Che cosa c'è da sapere se si prende la decisione d'installare un impianto di riscaldamento a pavimento in un'unità immobiliare ubicata in un edificio in condominio?

Pompe di calore e detrazioni fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quando l'installazione di una pompa di calore può beneficiare delle detrazioni per il risparmio energetico, per le ristrutturazioni edilizie o del bonus mobili?

Caldaia e impianto elettrico: collegamenti

Impianti di riscaldamento - Il corretto funzionamento di una caldaia in casa è strettamente legato alla presenza di un efficiente impianto elettrico al quale la caldaia deve essere collegata.

Tinteggiatura e detrazioni fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La tinteggiatura di pareti interne od esterne di un'abitazione esistente può beneficiare delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni e sul risparmio energetico?
REGISTRATI COME UTENTE
303.822 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Faidatebook
  • Internorm
  • Weber
  • Marazzi
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.