Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Canna fumaria stufa onnivora multicombustile


Salve,
da 3 anni ho acquistato una stufa onnivora Girolami multicombustile.
I tecnici hanno installato la canna fumaria della stufa nella canna preesistente di un caminetto, garantendomi l'utilizzo della stufa e del camino a stufa spenta.
La stufa in questi 2 anni e mezzo ha dato problemi di condensa e di fumo, dopo un ennesimo intervento da parte degli installatori non riusciamo a risolvere la situazione.
La stufa è posizionata ad un primo piano, canna fumaria lunga circa 15 metri, diametro 30 cm;
i tecnici hanno ben pensato di coibentare esternamente la canna che fuoriesce dal tetto e di posizionare sul comignolo un riduttore che da 30 cm va a 10 cm, come si può vedere dalla foto.
Abbiamo provato ad accendere il camino ed il fumo si riversa completamente nell'ambiente, stessa cosa accendendo la stufa.
1) volevo sapere l inserimento di questo riduttore al termine della canna è a norma di legge?
2) come posso risolvere il problema?
Grazie a tutti in anticipo per le risposte.
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Martedì 13 Ottobre 2020, alle ore 12:10
    Ciao,forse non sarebbe il caso di aprire una valvola sfiato manuale regolabile manualmente nella parte inferiore della canna fumaria del caminetto? così da aumentare la ventilazione forzata verso il camino liberando i fumi dell'attuale problematica.
    Sono dettagli da provare a discutere con i tecnici che hanno realizzato il montaggio della canna fumaria nuova, non dimenticando che anche il comignolo.
    Magari ci puoi ripostare la foto perchè al momento non vedo niente anzi non vediamo niente e quindi andiamo ad immaginazione.

  • aledes
    Aledes Ricerca discussioni per utente Jovis
    Martedì 13 Ottobre 2020, alle ore 12:19
    Ciao,forse non sarebbe il caso di aprire una valvola sfiato manuale regolabile manualmente nella parte inferiore della canna fumaria del caminetto? così da aumentare la ventilazione forzata verso il camino liberando i fumi dell'attuale problematica.
    Sono dettagli da provare a discutere con i tecnici che hanno realizzato il montaggio della canna fumaria nuova, non dimenticando che anche il comignolo.
    Magari ci puoi ripostare la foto perchè al momento non vedo niente anzi non vediamo niente e quindi andiamo ad immaginazione.
    Ecco la foto


  • aledes
    Aledes Ricerca discussioni per utente
    Martedì 13 Ottobre 2020, alle ore 12:21
    Forse mi sono spiegata male , hanno utilizzato la canna fumaria preesistente del camino

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Martedì 13 Ottobre 2020, alle ore 19:06
    Buon pomeriggio Aledes. Non è un problema da sottovalutare, e chi ha posato in opera la stufa è gravato da responsabilità di Legge non indifferenti, tra cui l'eliminazione delle immissioni.

  • aledes
    Aledes Ricerca discussioni per utente Nabor
    Martedì 13 Ottobre 2020, alle ore 19:12
    Buon pomeriggio Aledes. Non è un problema da sottovalutare, e chi ha posato in opera la stufa è gravato da responsabilità di Legge non indifferenti, tra cui l'eliminazione delle immissioni.
    Ma un comignolo così può funzionare?

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Aledes
    Mercoledì 14 Ottobre 2020, alle ore 11:55
    Ma un comignolo così può funzionare?
    Ma! a pensarci bene mi sembra una riduzione che comprima, come i silenziatori che si montano sui terminali delle marmitte, ma in quel caso ok! mentre nel tuo chissà forse all'interno del micro comignolo è nascosta qualche tecnologia brevettata dall'Azienda.

    Motivo per cui più che il ritorno degli installatori io Ti consiglierei di rivolgerti al responsabile dell'Ufficio Tecnico del Produttore, dato che sono loro gli inventori responsabili sul funzionamento e montaggio.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Ottobre 2020, alle ore 19:02
    A meno che non vi sia una garanzia contrattuale diversa, quella di legge, per la fornitura in opera, è di due anni, applicando la disciplina dell'appalto (art. 1667/1668 c.c.).

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 19 Novembre 2020, alle ore 22:20
    Roba da fuori di testa!!!!!!!!!!!!!!!!! le canne fumarie devono essere indipendenti sempre e comunque ,salvo canne fumarie ramificate previo progetto ingenere ,smonta subito tutto fai montare la canna fumaria nuova completamente indipendente dal camino,diversamente c'è una seria possibilita che si legga sul giornale di un altra famiglia eliminata da monossido di carbonio ,sicuramente c'è anche una perdita nella canna fumaria nuova che è possibile passarla all'interno di una gia esistente ma devi eliminare il camino ,rifare tutto e velocemente

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dbdenis
Buonasera, è la prima volta che scrivo su questo forum. Vi sottopongo la mia domanda:A marzo 2011 ho iniziato a ristrutturare casa, all'ingegnere direttore dei lavori avevo...
dbdenis 01 Dicembre 2020 ore 19:35 5
Img jacksam
Buondì, sono nuovo ai forum, spero di utilizzarlo nel modo corretto. Sono qui a chiedere un parere sulla canna fumaria esistente (costruita a quanto mi risulta, per un...
jacksam 23 Ottobre 2020 ore 11:45 1
Img lisasanti
Salve a tutti, vorrei rivestire la canna fumaria proveniente dal piano inferiore, dov'è stata posizionata una stufa a legna. Vorrei realizzare una colonna. mi hanno...
lisasanti 29 Settembre 2020 ore 10:16 1
Img igor-lupo
Buongiorno, abito in un condominio dove tutti hanno il riscaldamento autonomo con caldaia a tiraggio naturale. 13 anni fa, abitando all'ultimo piano, ho deciso di staccarmi dalla...
igor-lupo 31 Luglio 2020 ore 14:58 5
Img bettino3
In questi giorni per ottemperare alla normativa sugli impianti e i relativi scarichi è stata giustapposta nel mio condominio sotto al mio appartamento una canna fumaria in...
bettino3 27 Luglio 2020 ore 18:42 2
Notizie che trattano Canna fumaria stufa onnivora multicombustile che potrebbero interessarti


Manutenzione canne fumarie in eternit

Impianti di riscaldamento - Il problema dello smaltimento dell'amianto rappresenta un onere economico notevole per chiunque voglia ottemperare alle vigenti disposizioni di legge in materia.

Stufe a pellet come installarle

Impianti di riscaldamento - Come installare correttamente una stufa a pellet rispettando le norme in materia di evacuazione fumi, ottimizzandone la resa in termini economici ed energetici.

Caminetti a gas

Impianti di riscaldamento - Il caminetto a gas, oltre a riscaldare, arreda l'ambiente in cui è inserito e in più richiede manutenzione quasi nulla con costi di gestione super economici.

Stufa a pellet: è possibile l'installazione in condominio?

Leggi e Normative Tecniche - Per installare un impianto di riscaldamento a risparmio energetico, come una stufa a pellet, ci si chiede se sia necessario il consenso dei condomini. Vediamolo

Manutenzione dei camini e canne fumarie

Impianti di riscaldamento - Come effettuare una corretta manutenzione dei camini e delle relative canne fumarie.

Manutenzione della canna fumaria condominiale per cattivo funzionamento

Manutenzione condominiale - La manutenzione della canna fumaria condominiale, il ruolo dell'assemblea e quello del singolo condomino che ha notizia certa di un cattivo funzionamento

Stufa ad accumulo di calore

Impianti di riscaldamento - La stufa ad accumulo di calore, o stube, è una forma di riscaldamento molto diffusa nei paesi di lingua tedesca, come Trentino Alto Adige, Austria e Germania.

Come migliorare il tiraggio della canna fumaria

Impianti di riscaldamento - Ecco alcune regole per la progettazione della canna fumaria e per la sua corretta manutenzione per consentirne l'adeguato tiraggio dei fumi della combustione.

Ecco cosa sapere per avere un buon tiraggio della canna fumaria

Impianti di riscaldamento - La canna fumaria del camino è un elemento così semplice ma nel contempo cosi complicato da proggettare. Ecco alcune notizie utili per garantire un buon tiraggio
REGISTRATI COME UTENTE
320.592 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//