Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Tempi di attesa comune


Buongiorno a tutti,
chiedo il vostro aiuto per una questione spinosa.
Ho fatto una proposta di acquisto subordinata all'approvazione del pre-progetto da parte del comune.
L'immobile è da abbattere e ricostruire ma l'intervento sarebbe comunque una ristrutturazione, in quanto sarà recuperata la volumetria esistente e questo mi darà diritto ai bonus casa (ristrutturazione ed ecobonus).
Abbiamo presentato il progetto planivolumetrico stando attenti a rispettare tutte le regole del PGT vigente ma il comune è in forte ritardo con l'approvazione dei progetti (non solo il mio, tutti).
L'attesa è di circa sette mesi.
Ne sono passati quasi 2 dalla presentazione della richiesta e la domanda non è stata nemmeno presa in considerazione.
Se aspetto 7 mesi, rischio che salti l'acquisto e se anche non dovesse saltare, andremmo a fine 2019 inizio 2020, con il dubbio che i bonus non vengano rinnovati, quindi con un notevole aggravio dei costi di ristrutturazione.
Cosa posso fare per ottenere una risposta dal comune?
Il mio architetto dice che l'unica cosa da fare sarebbe presentare la SCIA senza il progetto autorizzato, con il rischio però che il comune presenti qualche modifica o che consideri l'intervento come un ampliamento con conseguente perdita dei bonus.
Avete qualche consiglio da darmi?
Grazie a tutti
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Luglio 2019, alle ore 16:24
    Buongiorno, anche a mio avviso la presentazione della SCIA, in difetto di progetto autorizzato, è a rischio. La proposta d'acquisto prevede delle penali a Vostro carico?
    rispondi citando
  • deiv82
    Deiv82 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Luglio 2019, alle ore 17:02
    Buongiorno Nabor, no non prevede nessuna penale. Il mio unico problema è la corsa contro il tempo per usufruire dei bonus. Ho fatto i conti tenendoli in considerazione e se non dovessero essere confermati e la risposta arrivasse fuori tempo limite (ad esempio dicembre) sarei cpstretto a comprare l'immobile (nel caso di approvazione del progetto) ma avrei una grossa perdita in economica.
    Potrei rinunciare alla compravendita, ma anche in quel case perderei la caparra.

    Leggevo della possibilità dell' "Esercizio del potere sostitutivo", in pratica una volta decorsi i termini (mi sembra che siano di 60 gg nel mio caso) dovreipresentare apposita domanda di esercizio del potere sostitutivo. In quel caso come riporta il sito del comune
    "Il titolare del potere sostitutivo deve concludere il procedimentoentro lametà dei giorni che erano originariamente previsti, avvalendosi delle strutture competenti o nominando un commissario ad acta."

    Potrebbe funzionare una cosa del genere?
    rispondi citando
  • ale_jandro
    Ale_jandro Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Luglio 2019, alle ore 18:27
    Infatti i termini dovrebbero essere 60 giorni quindi il Comune è in difetto. Hai provato a sollecitarli?
    Cmq si dà troppo potere a questi fenomeni e fanno quello che vogliono
    rispondi citando
  • deiv82
    Deiv82 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 22 Luglio 2019, alle ore 07:57
    Li ho sollecitati per tre settimane, mi sono anche presentato di persona e ho parlato con il dirigente, ma mi ha fatto chiaramente capire che non hanno nemmeno guardato il progetto. Hanno la mia pratica lì, ma prima ce ne sono un tot in attesa.
    I 60 giorni scadono a inizio agosto, proverò a fare un'altra richiesta di urgenza e a tampinarli ancora. Terrò l'esercizio del potere esecutivo come ultima spiaggia. Il mio timore è che usando quel metodo si possano incazzare e farmi qualche dispetto. Il progetto che ho presentato è un preliminare e il parere non è vincolante per il comune che può richiedere comunque modifiche una volta partiti i lavori. Quindi non vorrei che mi dicano "Si tutto ok procedi pure" e poi mi rompano le scatole.

    Purtroppo hanno il coltello dalla parte del manico e io non mi fido per nulla. Preferirei non forzare troppo la mano.
    rispondi citando
  • ale_jandro
    Ale_jandro Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 22 Luglio 2019, alle ore 14:42
    Il problema è proprio questo .... non puoi far nulla
    rispondi citando
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 2 Agosto 2019, alle ore 17:04
    Obiettivamente, la situazione presenta molti margini d'incertezza. La proposta d'acquisto non conteneva qualche clausola di salvaguardia?
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dntera
Buongiorno,chiedo per cortesia verifica che un condomino, sulla sua proprietà sita al piano rialzato possa mettere a protezione dell'ingresso abitazione-ante porta un...
dntera 29 Aprile 2014 ore 15:53 1
Img 64brunica
Buona sera,volevo sottoporre il seguente quesito:Alcuni giorno or sono, è  stato approvato all'unaminità il consuntivo e il preventivo.Poiché la riunione...
64brunica 11 Febbraio 2014 ore 22:15 4
Img acasiglia
Ciao a tutti,due settimane fa ho subito un furto in casa e ho deciso di installare le inferriate.Nel mio condominio sono già presenti abitazioni con doppi infissi e...
acasiglia 20 Novembre 2015 ore 09:25 3
Img steva
Abbiamo un problema di infiltrazione di acqua piovana proveniente dal giardino pensile che ricopre tutti i garage sia la parte comune che i singoli box.Ora ad un consigliere...
steva 07 Maggio 2015 ore 12:33 2
Img marcoreci
Buongiorno,il 16 ottobre c'è stata assemblea straordinaria.Ad oggi non ho ancora ricevuto formalmente il VERBALE che ho letto da un vicino al quale è arrivato per...
marcoreci 10 Marzo 2014 ore 14:12 1
Notizie che trattano Tempi di attesa comune che potrebbero interessarti
Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.
Bonus casa 2019: le novità in arrivo con la Legge di Bilancio

Bonus casa 2019: le novità in arrivo con la Legge di Bilancio

Leggi e Normative Tecniche - Approvata la manovra fiscale del governo con proroga per tutto il 2019 delle detrazioni fiscali relative a spese sulla casa. Ecco quali sono gli sconti previsti
No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Comunicazione Enea: slitta ad aprile il termine per l'invio dati bonus casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Slitta la scadenza per la trasmissione all'Enea dei documenti relativi a lavori di ristrutturazione che comportino un risparmio energetico o energia rinnovabile

Bonus ristrutturazioni ed Ecobonus: non spetta a chi acquista casa da impresa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che succede se l'impresa che esegue lavori di recupero del patrimonio edilizio e risparmio energetico vende l'immobile? I chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Bonus casa: possibile modificare il 730 precompilato 2019

Fisco casa - Disponibile online la dichiarazione dei redditi precompilata 2019: possibile modificare tutti dati presenti e integrare gli importi relativi ai bonus sulla casa.

Bonus casa: le novità della Legge di Bilancio 2018

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Appena pubblicato il testo ufficiale della Legge di Bilancio 2018 con le novità economiche e fiscali più importanti anche per chi effettuerà dei lavori in casa

Come funziona il trasferimento del bonus mobili?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus mobili e detrazione per lavori di ristrutturazione edilizia sono connessi tra loro ma c'è un'importante differenza tra le due riguardante il trasferimento

Bonus ristrutturazioni 2018: online la guida dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Pubblicata online la guida con la quale l'Agenzia delle Entrate spiega tutte le novità relative al bonus ristrutturazioni 2018. Chi può beneficiarne e molto altro
REGISTRATI COME UTENTE
306.727 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie