Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Installazione caldaia pellet: regole sulla canna fumaria


Paolobernabo
login
21 Ottobre 2015 ore 18:09 4
Buonasera,
in un fabbricato unifamiliare nel locale seminterrato vorrei installare una caldaia a pellet 34kw, volevo sapere se ci sono e quali sono gli obblighi relativi alla regolamentazione della canna fumaria, ho ricevuto pareri contrastanti.
Grazie
Paolo
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Ottobre 2015, alle ore 09:39
    Buongiorno,
    le norme UNI prescrivono che la canna fumaria abbia un'altezza non minore di m 1,20 rispetto alla copertura, ovviamente riferita al punto in cui fuoriesce la canna, e non al colmo (nel caso di tetti a falde).
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Ottobre 2015, alle ore 09:40
    Ritengo inoltre che, trattandosi di un seminterrato,il locale in cui si installerà la stufa debba disporre di fori o prese d'aria per la ventilazione, ma al riguardo non posso essere purtroppo più specifica e perciò vorrei sentire - se possibile - anche 'opinione di altri colleghi.
    rispondi citando
  • paolobernabo
    Paolobernabo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Ottobre 2015, alle ore 16:14
    Buonasera
    perdoni ma non comprendo
    - la canna fumaria deve avere altezza non inferiore a m 1,20 rispetto a quale copertura ?
    - il punto di fuoriuscita della canna fumaria, essendo la caldaia posizionata nel seminterrato, sarà circa  
       all'altezza del piano di campagna,
    - quindi la canna fumaria non è necessario che arrivi al colmo del tetto ?
    comunque grazie per la disponibilità
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Sabato 24 Ottobre 2015, alle ore 09:00
    Buongiorno,
    la caldaia deve sfociare di almeno m 1,20 oltre il tetto dell'edificio, misurato rispetto al punto di fuoriuscita della canna sulla copertura, e non rispetto al colmo del tetto.
    Inoltre, è evidente che l'edificio oltre al seminterrato avrà anche almeno un primo piano, e quindi la canna fumaria dovrà passare "attraverso" questo piano (e gli altri ulteriori piani superiori) sfociando oltre la copertura.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img chiarale
Dovendo ristrutturare un locale di nostra proprietà al piano terra di un condominio, abbiamo scoperto che la canna fumaria originale, risalente a circa 30 anni fa, ma mai...
chiarale 27 Gennaio 2014 ore 16:17 1
Img cipi86
Buonasera,ho un problema con una stufa a pellet installata dal proprietario del piano terra in quanto hanno montato la stufa facendo andare le scarico dei fumi in una canna...
cipi86 03 Ottobre 2013 ore 15:07 1
Img gianfrsg75
Buonasera a tutti,spero di ricevere un consiglio da qualcuno più esperto di me per risolvere un problema annoso che mi si è presentato.Abito in un piccolo...
gianfrsg75 12 Febbraio 2014 ore 18:19 1
Img nunzio1942
Abito in un condominio di 5 piani con caldaia da riscaldamento autonoma esterna,vorrei installare una stufa a pellet.Il rivenditore dice che per i fumi posso utilizzare la canna...
nunzio1942 02 Marzo 2014 ore 14:01 1
Img doc11
Buongiorno,dato per assodato che i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria da effettuare su una canna fumaria sono di competenza dei suoi utilizzatori, vorrei gentilmente...
doc11 05 Marzo 2014 ore 17:27 1
Notizie che trattano Installazione caldaia pellet: regole sulla canna fumaria che potrebbero interessarti
Manutenzione canne fumarie in eternit

Manutenzione canne fumarie in eternit

Impianti di riscaldamento - Il problema dello smaltimento dell'amianto rappresenta un onere economico notevole per chiunque voglia ottemperare alle vigenti disposizioni di legge in materia.
Caminetti a gas

Caminetti a gas

Impianti di riscaldamento - Il caminetto a gas, oltre a riscaldare, arreda l'ambiente in cui è inserito e in più richiede manutenzione quasi nulla con costi di gestione super economici.
Risanamento camini e canne fumarie

Risanamento camini e canne fumarie

Impianti di riscaldamento - Incompatibilità dei vecchi camini e delle vecchie canne fumarie con i nuovi generatori di calore e tecniche adottabili per il loro risanamento e riutilizzo.

Stufe a pellet come installarle

Impianti di riscaldamento - Come installare correttamente una stufa a pellet rispettando le norme in materia di evacuazione fumi, ottimizzandone la resa in termini economici ed energetici.

Stufe a pellet ridisegnate

Impianti - Come inserire una stufa a pellet in un arredamento riducendone visivamente l'ingombro attraverso un intervento di allestimento semplice e rispettoso della sicurezza.

Sistemi Fumari, Caratteristiche Tecniche

Impianti - Le principali caratteristiche tecniche dei sistemi fumari rispettano i principi del contenimento della spesa energetica degli edifici e della sicurezza.

Stufa a pellet: è possibile l'installazione in condominio?

Leggi e Normative Tecniche - Per installare un impianto di riscaldamento a risparmio energetico, come una stufa a pellet, ci si chiede se sia necessario il consenso dei condomini. Vediamolo

Sistemi Fumari Intubati

Impianti - La tecnologia della condensazione ha richiesto ed offerto nuove possibilità di soluzioni per la gestione dei fumi di scarico, ad esempio sistemi fumari intubati.

Riscaldamento: autonomo o centralizzato?

Ripartizione spese - L'impianto autonomo consente di impostare le temperature in base alle esigenze individuali, tuttavia non è detto che questo tipo di impianto porti sempre a dei consumi inferiori rispetto a quello centralizzato.
REGISTRATI COME UTENTE
305.777 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie