Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2005-06-23 16:23:48

E' necessario il direttore dei lavori ?


Albertocaredda
login
21 Giugno 2005 ore 23:02 1
Ho docuto eseguire dei lavori di manutenzione straordinaria al mio balcone (ampio distacco di calcinacci), che per regolamento di condominio sono totalmente a mio carico.
Ho reperito ed incaricato una ditta competente.
Il condominio, in previsione di lavori alla facciata, aveva già presentato la DIA, alla quale mi sono agganciato su indicazione dell'amministratore.
Il geometra dell'amministratore, al quale mi sono ricolto per la domanda di occupazione del suolo pubblico, mi ha spiegato che per i tali lavori é obbligatorio il direttore dei lavori, e si é offerto, chiedendo a onor del vero una cifra modesta.
Durante i lavori si é però totalmente disinteressato. Ora, a due mesi dalla fine, mi ha contattato per esibire fattura, adducendo che la presenza del DL é un obbligo di legge, di fatto una formalità.
LA DOMANDA E': é necessario nel mio caso il direttore dei lavori? E se sì, quali obblighi esecutivi e documentali ha ?

Grazie per i chiarimenti
  • gigi0
    Gigi0 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Giugno 2005, alle ore 16:23
    Salvo diversa disposizione locale, il direttore dei lavori è necessario per tutte le opere soggette a permesso edilizio o DIA (al mio paese non è necessario per le recinzioni e per opere molto modeste).

    Purtroppo si incontrano dei professionisti poco seri; la direzione lavori non è un fatto formale, bensì sostanziale, sebbene suberdinato alla libera discrezionalità del professionista: egli decide quando, come e quanto visitare il cantiere.

    La dimostrazione delle mie affermazioni è nella legge che affida la responsabilità amministrativa, civile e penale di eventuali opere non conformi, ed in solido al committente, all'esecutore ed al direttore dei lavori.

    Il personaggio in questione, non avendo lavorato, ma solamente fatto da prestanome, dovrebbe essere pagato in proporzione, perché, se chiamato in giudizio, dovrebbe dimostrare l'effettiva prestazione svolta.

    Concorda, se possibile, altrimenti trascinalo davanti al Giudice ed al suo Ordine o Collegio professionale.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 20 Aprile 2021 ore 17:32 19
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 20 Aprile 2021 ore 15:26 10
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.349 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//