Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-03-17 14:41:50

Detrazioni per ristrutturazione con comodato


Buongiorno,
ho acquistato un immobile intestato solo a me come prima casa.

Il mio compagno pagherà i lavori di ristrutturazione e vorrebbe detrarre le spese (io non le posso detrarre perché sono in regime forfetario).
Io e il mio compagno abbiamo un figlio in comune, ma non siamo sposati e non risultiamo conviventi perché abbiamo la residenza in due case diverse, quindi non possiamo per ora chiedere la convivenza di fatto.

Nella casa nuova non possiamo chiedere subito la residenza perché dobbiamo fare dei lavori di ristrutturazione e contiamo di trasferirci tra qualche mese.
A quel punto, io e nostro figlio trasferiremo la residenza nella casa nuova; il mio compagno sta valutando se mantenere la residenza nella sua casa attuale o trasferire anche lui la residenza nella casa nuova.

Approfondendo la questione, abbiamo letto della possibilità di fare un contratto di comodato d'uso gratuito, ma non ci sono chiari alcuni punti.
Ora vorrei chiedere:
- Io (comodante) posso fare a lui (comodatario) un contratto di comodato se non ho ancora la residenza in quella casa?
- Dopo avergli concesso il comodato, lui potrà scegliere se trasferire la residenza in quella casa oppure sarà obbligato a farlo?
- Esclusivamente con il comodato, il mio compagno non rientrerebbe nel nostro nucleo familiare, giusto?
- Il contratto di comodato deve necessariamente durare per tutti i 10 anni delle detrazioni?
- Le utenze domestiche possono essere intestate a me?

Grazie per una vostra consulenza.
C.S.
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 12 Marzo 2021, alle ore 19:39
    Buonasera, vado nell'ordine:1) il comodato prescinde dalla residenza;2) il trasferimento della residenza è una libera scelta;3) il comodato non è sufficiente a determinare l'appartenenza al nucleo familiare?4) il comodato (registrato) motiva la detrazione delle spese;5) l'intestazione delle utenze, se Lei è residente in loco, può essere in capo a Lei.

  • c.s.
    C.s. Ricerca discussioni per utente Nabor
    Martedì 16 Marzo 2021, alle ore 15:54
    Buonasera, vado nell'ordine:1) il comodato prescinde dalla residenza;2) il trasferimento della residenza è una libera scelta;3) il comodato non è sufficiente a determinare l'appartenenza al nucleo familiare?4) il comodato (registrato) motiva la detrazione delle spese;5) l'intestazione delle utenze, se Lei è residente in loco, può essere in capo a Lei.
    Grazie Nabor,
    quindi se ho capito bene, al punto 4, il comodato può durare anche per esempio 2 anni, comunque lui avrebbe diritto a detrarre nell'arco dei 10 anni successivi ai lavori tutte le spese sostenute.
    Nel nostro caso specifico descritto nella domanda, ci sono altri modi oltre al comodato per poter usufruire delle detrazioni?
    GrazieC.S.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Marzo 2021, alle ore 14:41
    Buonasera, credo che oltre al comodato non vi siano altri strumenti idonei. Dovreste regolare, comunque, i Vs. rapporti patrimoniali, con una scrittura privata di data certa.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img blue-chip
Buongiorno,ho acquistato casa ad aprile 2019 usufruendo delle agevolazioni prima casa.Ho venduto a luglio 2020.Entro quanto dovrei riacquistare casa per non incorrere in...
blue-chip 26 Aprile 2021 ore 23:13 2
Img mip89
Salve,da qualche tempo oltre all'acquisto di una prima casa sto valutando anche la costruzione, o tramite consorzio o singolarmente.Se c'è una cosa che leggo un po' ovunque...
mip89 24 Aprile 2021 ore 11:47 2
Img auronzolo
Ciao a tutti,ho da poco acquistato casa.Oggettivamente è abitabile, ma vorrei ristrutturarla e renderla più moderna.E' la prima volta che mi trovo in questa...
auronzolo 19 Aprile 2021 ore 20:32 3
Img stefaniatosi
Ciao a tutti,ho acquistato una casa, prima casa, nel 2018 con l'ottica di effettuare determinati lavori.Poi ci sono stati dei problemi con i permessi in comune e ho deciso di...
stefaniatosi 06 Aprile 2021 ore 20:57 2
Img riccardomori
Buongiorno, io e mia moglie siamo sposati e in separazione dei beni.Mia moglie è proprietaria dell'appartamento A con agevolazioni prima casa (trilocale) .Io voglio...
riccardomori 06 Aprile 2021 ore 18:24 1
Notizie che trattano Detrazioni per ristrutturazione con comodato che potrebbero interessarti


Non c'è usucapione in caso di comodato dell'immobile

Proprietà - Il comodato ultra ventennale di un immobile comprato con contratto nullo non vale ai fini dell'usucapione. I chiarimenti della sentenza della Corte di Cassazione

Dichiarazione IMU e TASI: quali novità con il Decreto Crescita?

Fisco casa - Semplificazioni per comodato d'uso e locazioni a canone concordato. Niente obbligo di comunicazione al Comune per beneficiare degli sconti fiscali su IMU e TASI

Comodato e spese condominiali

Ripartizione spese - Il comodato d'uso è un contratto da cui deriva un diritto personale di godimento. La relazione tra comodato e spese condominiali e i vantaggi per il comodante.

Destinazione d'uso del comodato e casa familiare

Affittare casa - La destinazione d'uso del comodato alla casa familiare deve risultare senza dubbi fin dall'inizio dalla volontà delle parti coinvolte nel contratto di comodato.

Imu: circolare Ministero Economia

Fisco casa - Aliquota agevolata Imu prima casa: si può applicare per coniugi residenti in case ubicate in comuni diversi, ma non per immobili concessi in comodato d'uso ai figli.

Chi paga la TASI?

Fisco casa - La TASI è il tributo comunale sui servizi indivisibili che insieme a IMU e TARI compone la IUC. Chi deve pagarla? Ecco un breve vademecum con tutte le info utili

Pagamento e casi particolari riguardanti l'IMU sulla seconda casa

Fisco casa - Se sull'abitazione principale non si paga, eccetto quelle di lusso e di pregio, l'IMU seconda casa è sempre dovuta ma ci sono casi particolari. Ecco quali sono.

Imu: niente esenzione sull’immobile se i coniugi risiedono in Comuni diversi

Fisco casa - Qualora moglie e marito abbiano fissato la residenza in due Comuni differenti non sussistono i requisiti per il riconoscimento dell'esenzione dal pagamento dell'Imu

Comodato d'uso gratuito: chi paga le spese condominiali?

Ripartizione spese - Chi è tenuto al pagamento delle spese condominiali e di quelle di manutenzione straordinaria in caso di comodato d'uso gratuito. Obblighi nascenti dal contratto
REGISTRATI COME UTENTE
328.954 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//