Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-04-20 19:43:43

Acquisto casa con annotazione ruralità


Salve,
sto valutando l'acquisto di una casa in campagna.

Dalla visura catastale risulta A3, ma è riportata annotazione che il proprietario attuale ha i requisiti di ruralità.
Io non ho questi requisiti.
Una volta acquistata devo pagare la deruralizzazione, oppure l'immobile è deruralizzato e l'annotazione è solo relativa al proprietario attuale ai fini fiscali?

Grazie
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Aprile 2021, alle ore 16:48
    Buongiorno. La modifica della destinazione d'uso, da rurale a residenziale, finalizzata all'acquisizione dell'agibilità/abitabilità, comporta degli oneri, ed una pratica edilizia relativamente complessa. La ruralità concerne l'immobile, pertanto. Prima di formulare una proposta d'acquisto, quindi, approfondirei i profili strettamente tecnico/edilizi. Sul piano legale/contrattuale, sussistendone le condizioni, si potrebbe vincolare la proposta d'acquisto, di cui sopra, alla possibilità d'ottenere una nuova destinazione d'uso entro un certo termine. Qualche anno fa, mi è capitato di seguire una compravendita simile, per una cascina semi diroccata.

  • carlottabacci
    Carlottabacci Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Aprile 2021, alle ore 18:36
    Grazie mille per la risposta.Ne approfitto per chiedere se un comune può rifiutare, pagando ovviamente gli oneri di urbanizzazione e aprendo una scia, può rifiutare il cambio di destinazione d'uso.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Aprile 2021, alle ore 19:43
    L'eventuale rifiuto dev'essere motivato, e la ragione potrebbe risiedere in qualche previsione del regolamento edilizio, o degli strumenti urbanistici in generale. Credo che un professionista tecnico, che conosca la zona, possa compiere una disamina preventiva.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img polpe
Buongiorno a tutti, volevo sottoporvi una domanda.Sto per acquistare prima casa nuova, i lavori sono praticamente terminati e vorremmo fare il rogito d'acquisto il prima possibile...
polpe 21 Maggio 2022 ore 10:37 6
Img antonio del bene
Buonasera a tutti e ringrazio in anticipo per la consulenza.Ero alla ricerca di una casa in tempi piuttosto celeri e mi sono recato presso un'agenzia immobiliare dove mi hanno...
antonio del bene 15 Maggio 2022 ore 19:56 11
Img merovingio81
Buongiorno,sono promisario acquirente di un immobile. Nel compromesso abbiamo inserito la possibilità di un ingresso anticipato entro una certa data con possibilità...
merovingio81 06 Aprile 2022 ore 17:23 4
Img marcod1970
Buongiorno, scusate l'eventuale ingenuità della domanda: vorrei vendere (da privato e possibilmente senza intermediazione) l'appartamento che mio padre aveva acquistato...
marcod1970 07 Marzo 2022 ore 18:37 5
Img mariano piras
Salve, ho effettuato proposta di acquisto (accettata) per appartamento in condominio anni 60 da ristrutturare.La proprietà ha condiviso la planimetria catastale in formato...
mariano piras 28 Novembre 2021 ore 16:25 2
Notizie che trattano Acquisto casa con annotazione ruralità che potrebbero interessarti


Classamento Catastale

Catasto - Che cosa è il classamento catastale per un immobile e a cosa serve? In base a quali parametri di solito viene assegnato ad un immobile il classamento catastale.

Revisione catastale del Comune: le regole della Cassazione

Catasto - Il Comune deve motivare la revisione catastale che determina un aumento del valore dell'immobile. Lo afferma la Corte di Cassazione con una recente sentenza.

Bonus Prima Casa e immobili ad uso non residenziale, è possibile?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si può beneficiare del Bonus Prima Casa se all'atto di compravendita l'immobile è in ristrutturazione per modificarne la destinazione d'uso in abitazione civile?

Guida all'imposta catastale

Catasto - In caso di trasferimento immobiliare è obbligatorio versare la cosiddetta imposta catastale. Ecco un breve vademecum su cos'è, chi la paga, come e in che misura.

Quali tasse si devono pagare per l'acquisto della casa?

Comprare casa - Le tasse da versare nel caso di compravendita sono diverse a seconda che l'acquisto di casa avvenga da un'impresa o da un soggetto privato e nell'ipotesi di prima casa.

Vano utile come parametro di consistenza catastale

Catasto - Il nuovo catasto edilizio urbano e la funzione del vano utile.

Bonus Prima Casa e regola del prezzo-valore: può decadere?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il Bonus Prima Casa è un'agevolazione che consente di pagare le imposte in forma ridotta. Ma se questo beneficio decade cosa accade alla regola del prezzo-valore?

Rendita Catastale

Catasto - Trova online la tua rendita catastale utile per il calcolo IMU, inoltre cos'è la rendita catastale, come viene determinata e come si usa per il calcolo delle imposte.

Proroga sanatoria catastale

Catasto - Con l'approvazione di un emendamento al Decreto Milleproroghe viene posticipato al 30 aprile 2011 il termine ultimo per presentare la sanatoria catastale.
REGISTRATI COME UTENTE
338.311 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//