Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Termocucina klover - 6673


Anonymous
login
05 Giugno 2006 ore 17:38 26
Ho conosciuto su questo forum la K-Top della Klover...
Mi sono letto tutte le discussioni e alla fine l'ho presa.
Costa di listino 4.200 euro... in Piemonte la trovavo a 3.850, ma un rivenditore del Lazio suggerito da uno del forum me l'ha consegnata a casa per 3.100 euro.
Temevo fosse una bufala... invece è arrivata e adesso installata.
Avendo la caldaia murale a gas il mio scopo è usare la Klover per cucinare e sfruttare il collegamento all'impianto di riscaldamento per risparmiare sul metano...
Mi rimane da fare la canna fumaria e sperimentare con il prox inverno i risultati...
Se qualcuno è interessato, mio malgrado, posso dargli tutte le informazioni che ho raccolto in 6 mesi!
Saluti
Mario
  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Giugno 2006, alle ore 16:06
    Io sarei interessato alle tue informazioni,

    La klover però dice di non comprare da loro basta chioamarli e ve lo dirranno, il rischio è grosso

    rimango molto perplesso.......
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Giugno 2006, alle ore 17:29
    Tre mesi fa ho chiamato Klover per vedere se potevo acquistare direttamente da loro, ma mi hanno indicato l'agente per il Piemonte.
    Questo mi ha chiesto 3.850 euro.
    Nello stesso tempo su questo forum mi hanno consigliato la Demar.
    La cucina è stata consegnata in 48 ore a 700 euro in meno.
    Ora se la klover non riconosce come rivenditore la Demar perché gliele consegna?
    In ogni caso se il prodotto è difettoso, il produttore, per legge, deve intervenire.
    Su questo problema non so dire altro.
    rispondi citando
  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Giugno 2006, alle ore 18:46
    Incredibile davvero!!!!

    Che fare non lo so proprio.... rischio.... ragazzi che mi consigliate????

    non capisco, Restagno ci possiamo sentire in privato al cell.?

    perché la Klover non riconosce tale ditta? ragazzi è uno scandalo da Staffelli, chi gliele da le stufe a questa ditta, infondo non sono prezzi assurdi se pensate che qualcuno l'ha pagata per certo 3400?.

    rispondi citando
  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 7 Giugno 2006, alle ore 06:31
    Ciao scusa mi è venuto altri 2 dubbi...

    ma come hai fatto a pagarla 3100 che sul sito la vendono a 3254 + spedizione da un anno a questa parte?

    e come hai fatto ad averla in 48 ore????, se dicono che ci vuole un mese per averla....
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 7 Giugno 2006, alle ore 13:40
    Ho richiesto il modello senza produzione acqua sanitaria che costa meno.
    Appena è arrivato alla Demar mi hanno informato.
    Ho fatto un bonifico e mandato via fax il documento, loro il giorno stesso hanno spedito con Bartolini la cucina e 2 giorni dopo la cucina è arrivata.
    Se la cucina ce l'hanno in pronta consegna ti arriva subito se no deve aspettare ovviamente.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 7 Giugno 2006, alle ore 13:42
    Se mi vuoi chiamare non problem 338.7708673
    Ciao
    rispondi citando
  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Giugno 2006, alle ore 06:24
    Grazie, ti chiamo in giornata!!!

    Ciao
    rispondi citando
  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Giugno 2006, alle ore 21:41
    Prezzi demar...

    secondo me accade la stessa cosa che si verifica con le assicurazioni....

    il sito è li... magari in un computer posto in una stanzetta di casa di colui che si è inventato la demar.

    le caldaie ed il resto di cioò che vende è giu, nel capannone dietro casa (ma escludo che faccia incetta di stufe, visto il costo. Secondo me ricevuto l'ordine passa la richiesta direttamente alle ditte, evitando di fare accumuli in magazzino).

    ppi c'è un addetto che controlla gli ordini....

    basta.

    Invece il mio venditore, oltre al magazzino... ha

    1) competenza
    2 disponibilità a rispondere a tutte le domande
    3) viene a vedere per capire cosa è meglio per te, se lo desideri (perché spera di vendti qualcosa....) (alla demar o sai cosa vuoi, e lo sai con certezza, o senno' butti via i tuoi soldi)
    4) ha MOLTE stufe in esposizione ed altre nel magazzino (di cui una di 3 metri cubi in pietra ollare che da sola costa 26ooo euro...)
    5) viene a conseganrti la stufa con il SUO furgone e il SUO autista.
    6) se dopo il bonifico non ti arriva nulla sai a chi spaccare la faccia (scherzo)
    7) anche perché il bonifico a saldo lo fai DOPO che ti ha consegnato la stufa.
    Ha perso tempo nel chiarire a mia moglie quale rivestimento scegliere.. ( e poi non lo compriamo neanche da lui perché è fatto in cartongesso)
    9) Ha una bella macchina da mantenere, oltre a tutta sta struttura di molte centinaia di metri quadri, e i due dipendenti....

    quindi... da DOVE li tira fuori sti soldi se non dal compratore tenendo un prezzo un poco alto ocmunque non basso come uno che magari la stufa si permette neanche di vederla... semplicemtne girando un ordine alla ditta?
    questo soggetto, leggi la demar, si può permettere di guadagnare anche solo 100 euro a stufa, o meno, visto quanto gli costa gestire un ordine per telefono, incaricare bartolini della consegna e fare una telefonata in klover....

    Io credo che il consiglio klover di non comeprare dalla Demar sia per evitare che...

    1) un cliente che HA CEFFATO CLAMOROSAMENTE la scelta della stufa a lui adatta ordini, per il tramite della DEMAR, un prodotto klover (che ripeto, assumiamo per ipotesi sia INADATTO per le sue esigenze specifiche che egli, da utente inesperto, ignora) e poi, una volta montato e constatao ilmalfunzionamento, SI LAMENTI con loro (klover) perché il prodotto non funziona o non risponde alle sue aspettative (errate)... facendo poi magari anche in buona fede, nella convinzione di essere nel giusto, CATTIVA PUBBLICITA' alla marca...

    guardate invece quanta pubblicità fa un utente soddisfatto...
    guardate me...

    P.S. Se poi al prossimo inverno mi si scioglie il termocamino come un panetto di burro VEDRETE che incazzatura....

    ciao...
    ajjjaso0wea
    rispondi citando
  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Giugno 2006, alle ore 06:22
    Bungiorno a tutti!

    claudik ottime e giuste considerazioni ma mettiti nei miei panni, mi dicono che i prodotti venduti da Demar per Klover non sono garantiti (parola del direttore commerciale), quindi se ci sono difetti o malfunzionamenti Klover non li riconosce perché non vende a Demar.

    Quindi mettiamo che io ordini da Demar e Klover per ripicca mandi appositamente un prodotto difettoso, oppure sia difettoso per malasorte mi sentirò dire: glielavevamo detto noi!!!!

    E' veramente scandaloso che succeda questo!!! il povero consumatore è quello che ci rimette sempre è un caso da Staffelli!!!

    Quasi quasi cambio ditta mi son rotto le scatole!!!
    La stufa mi piace per il sistema sicuro Top ma ci sono altre marche che mi danno impressione di miglior solidità!

    AIUTOOOOOOO!!!!!!!
    rispondi citando
  • stefano1979
    Stefano1979 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 27 Settembre 2010, alle ore 18:18
    Ciao restagno,volevo sapere qualche informazione riguardo alla tua cucina klover,sono in procinto di comprare una kp sicuro top...e volevo qualche bella notizia..grazie stefano
    rispondi citando
  • lapokira
    Lapokira Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 23 Dicembre 2010, alle ore 09:07
    Ciao

    sono interessato anche io a Klover ma quello che avete scritto mi fà girare le scatole un conto è pagare perché un prodotto è valido e costa tot un conto è perché deve mangiare l'agente quando le ditte imparerranno a gestire meglio i rapporti con chi vende i loro prodotti sarà un invenzione comunque che altre ditte esistono che fanno lo stesso prodotto a livello di funzionamento ?

    Ne ho cercate in passato ma non ho mai trovato nulla me le segnalate perfavore...
    Sarebbe meglio che kilver facesse un accordo con centri tipo castorama e brico oppure con centri edili specializzati in camini in questo modo i prezzi potrebbero scendere e non creare queste situazioni scomode.

    Quando li ho visti in fiera a Milano mi sono sembrate persone serie e artigiani veri ma anche li gli agenti erano in agguato
    Grazie
    Ciao
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Sabato 1 Gennaio 2011, alle ore 21:21
    Dopo 4 anni di funzionamento posso fare le seguenti considerazioni.
    La Demar non so se esista ancora, ma quando ho rotto il vetro ho chiamato a Verona e molto gentilmente me ne hanno inviato uno sostitutivo presso il rivenditore più vicino: 50 euro.
    Riguardo l'assistenza, caro "claudik", non sono così speranzoso. Pensa che a maggio ho messo due condizionatori a pompa di calore e ho scelto uno che mi garantiva come dici tu assistenza post-vendita, ecc..., ma qui è 1 mese che non funziona e tra un po' dovrò chiamare il Gabibbo!!!
    A vendere sono tutti bravi... soprattutto l'assistenza che deve venire: io guardo al sodo e stop!

    Se vi va faccio il punto della situazione sulla Klover dopo 4 inverni (facciamo finta di essere ad aprile, va)
    Spendevo 2500 euro all'anno di metano=10.000 in 4 anni, ok?
    Bene. Con il sistema misto (Klover e metano):
    CUCINA=3100
    INSTALLAZIONE=900
    LEGNA 2,8 TN=3200
    METANO=2400
    Totale= 9.600 in 4 anni

    Nei:
    -lavoro manuale... spaccare, ordinare, caricare...
    -odore di fumo inevitabile anche se tira bene nei vestiti

    Saluti e buon anno
    rispondi citando
  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Domenica 2 Gennaio 2011, alle ore 10:56
    Nei prossimi 4 anni però la cucina l'hai già ammortizzata.

    devi quindi fare il calcolo SENZA il costo della cucina e dell'installazione, perché fuorvia...

    3100 più 900 di installazione eccetera non sono costi di combustibile...

    toglili

    QUELLO indicherà la spesa attuale per scaldarti col "sistema misto metano legna....
    rispondi citando
  • lapokira
    Lapokira Ricerca discussioni per utente
    Martedì 4 Gennaio 2011, alle ore 14:19
    Non ho capito bene i conti

    prima 2500 euro l'anno di gas per scaldare penso almeno 170 mq

    poi quanto allìanno con gas e camino ?

    2.8 T sono il consumo penso in 4 anni ?

    60 q a inverno più gas e dove abiti al polo nord scusa ?

    Interessante la tua esperienza dammi dei dati più precisi
    io sono in procinto di scegliere e vorrei acquistare un termocamino e non ad aria ne ho avuto uno in passato e non mi ha soddisfatto consumavo legna e gas senza avere un grande beneficio economico

    Grazie
    rispondi citando
  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 7 Gennaio 2011, alle ore 14:17
    Niente, lapokira.

    restagno ha semplicemente detto che in 4 anni spendeva 10000 euro di metano e adesso con la la stufa a legna ne ha spesi... 9600.

    guadagno: 400 euro, 100 euro all'anno.

    MA IN QUESTO CONTO HA INSERITO ANCHE IL COSTO DELLA STUFA e della sua installazione.

    in realtà ABDREBBE CONSIDERATO (SOLO) il costo della legna più il metano residuo che comunque brucia ( perché la stufa non è che la paga ogni anno...)

    se consuma 3 ton all'anno direi che spende dai 300 ai 420 euro di legna. (che ovviamente abbattono di molto la spesa di gas che faceva prima, che pare di capire fosse di 2500 euro di gas annui)

    il calcolo CHE FA quindi è errato. (il costo della stufa semmai va considerato nell'AMMORTAMENTO, ma non qui)
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Domenica 16 Gennaio 2011, alle ore 13:54
    Giusto Claudik.
    Non sono un commercialista, per cui ho messo dentro tutto, anche la spesa della Klover, perché per me è stata una spesa.
    Voglio dire che se mi tenevo la mia caldaia a metano risparmiavo 3.100 + l'istallazione.

    Ho scaldato 110 mq., non 170.
    Abito in un vecchio cascinale del 700 poco fuori Torino nord.
    Per il mio spazio è sovradimensionata... nel senso che spesso devo darmi una calmata perché mi porta gli ambienti a 24-25°.

    Conoscenti della zona con villette anni 70 anno spese simili alle mie per il riscaldamento, cioè 2500 euro annui di metano o poco più di gasolio.

    Accendo la Klover tutti i giorni alla sera intorno le 18 e brucio fino alle 22.
    Sabato e domenica sta accesa tutto il giorno (inverno).
    Solo per 5 volte parte la caldaia a gas alle 5.30 del mattino e si spegne alle 8.

    Così facendo consumo circa 70 q. annui.
    Prendo la legna a marzo (abbastanza verde) e spendo 10/11 euro q.
    Tutto Rovere e Carpine, consegnato a casa tagliato da 40 cm.
    La accatasto in legnaia per farla asciugare e la brucio 2 anni dopo.
    La perdita di peso si aggira da un minimo del 30% fino a un 40% e avviene nei primi tre mesi: a giugno praticamente pesa il 30% in meno.
    Ho calcolato che è come se la pagassi 15/16 euro al q.

    Direte, ma perché non prendi secca?
    Ah ah ah!
    Ho imparato a non fidarmi più di chi vende la legna.
    L'ultimo che ho conosciuto mi fa che la legna francese non rende, la sua invece...
    Bene, l'ho presa da lui e ho messo un quintale da parte: dopo due mesi pesava 70 kg.
    Un altro mi ha portato legna secca, vera piemontese, a 14 euro il q.: la klover non arrivava a 60°.

    Insomma, voglio dire che bisogna farsi un'esperienza con il "carburante".

    Se avete domande, no problem... magari non sono sempre su questo sito, ma rispondo volentieri.

    Ho messo anche i pannelli fotovoltaici e adesso comincerò a fare i miei conti... anche qui ci sarebbero argomenti interessanti
    Ciao a tutti
    rispondi citando
  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Gennaio 2011, alle ore 21:32
    Bravo.

    La legna meriterebbe un forum a parte.
    Anche a me è successo di avere problemi con la legna "BUONA".

    Appena la mettevo su iniziava tutto uno sfrigolamento di acqua e fumo che pensai: ora butto il camino per il troppo catrame che mi si formerà...

    per fortuna avevo comprato anche dei residui di castagno e anche di rubino. Bè quelli... costavano solo 10 euro al quintale... e bruciavano meglio.

    bisognerebbe veramente metterla da parte due anni. prima di bruciarla. Anche perché il rivenditore di certo NON GLI spazi per conservarla per due anni. E poi non ha l'interesse a farlo, visto che gli si deprezza per la diminuzione di peso.

    Ma veramente cala cos' tanto di peso? Fino al 40%

    pensavo che si limitasse al massimo al 20%

    Per esempio l'anno scorso comprai 76 quintali di castagno a 10 euro quintale tra l'altro si sfarinava abbastanza. sembrava molto secco.. pesai ogni singola cassa di legna prelevata e poi bruciata. a fine stagione scoprii che il peso era 62 quintali. tolsi 2 quintali per valutare una ulteriore essicazione ma mi feci dare indietro dal venditore 120 euro. egli mi diede i soldi e non fiatò...

    Purtroppo non feci la pesata campione. Vuoi dire che l'ho derubato?
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Gennaio 2011, alle ore 12:20
    Legna.
    Purtroppo sì, perde il 35/40%, almeno quella che prendo io dichiarata "fresca" dal venditore.
    I calcoli li ha fatti mio suocero che è un ex-preventivista (cioè un maniaco).
    Pensa che scrive sui pezzi di legno con il pennarello il giorno in cui sono arrivati e il peso.
    30 giorni dopo li ripesa e segna.
    Altri 30 giorni dopo li ripesa e segna.

    Ho scelto di prenderla fresca perché quando me l'hanno venduta come secca ha perso lo stesso il 25/30%.
    1, dico 1 serio e onnesto, non l'ho ancora trovato.
    Il più onesto mi dice appunto che non è secca.

    E siccome ho uno zio che in Veneto è diventato milionario grazie alla vendita di legna negli anni 60/70... (con trucchetti che non vi sto a dire) penso che sia inutile battersi contro i venditori di legna!

    Ho valutato anche il caso di comprarla da tagliare.
    Dalla Svizzera me la portavano a 8 euro al quintale.
    Mi sembra che il risparmio non sia attraente per il lavoro che poi comporta.
    Saluti
    rispondi citando
  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 26 Gennaio 2011, alle ore 08:07
    Siamo ormai OT ma la legna in pezzi da metro si trova anche a 5 o 6 euro.

    Se te la vai a prendere dove l'hanno accatastata ai piedi del bosco anche meno
    rispondi citando
  • giulio66
    Giulio66 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 27 Marzo 2011, alle ore 19:28
    Salve a tutti, mi sono appena iscritto, e sono un po una frana con il conputer, per la stufa sai il primo pezzo di tubo della canna fumaria. quello con la regolazione dell'aria se c'e anche in ghisa tutto lavorato? grazie.
    rispondi citando
  • smemore
    Smemore Ricerca discussioni per utente
    Domenica 5 Giugno 2011, alle ore 19:11
    A chi può interessate la mia Klover dopo esattamente 5 anni e 1 mese (la garanzia dura 5 anni)... ha cominciato a perdere dalla vasca che contiene l'acqua!

    Sarà un caso?
    Buona fortuna a chi l'ha comprata.
    Sara
    rispondi citando
  • nasone75
    Nasone75 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Gennaio 2013, alle ore 16:53
    Ozzino, Claudyk avrei piacere di scambiare due parole con voi, anche privatamente. Avrei intenzione di acquistare una tremocucina per riscaldamento + ACS. Per caratteristiche (sistema SICURO TOP) ero interessato alla KLOVER ma volevo confrontarmi con te che avendola, ne consoci bene pregi e difetti. Grazie
    rispondi citando
  • nasone75
    Nasone75 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Gennaio 2013, alle ore 16:55
    Ciao avrei piacere di scambiare due parole , anche privatamente, sulla Klover. Avrei intenzione di acquistare una tremocucina per riscaldamento + ACS. Per caratteristiche (sistema SICURO TOP) ero interessato alla KLOVER ma volevo confrontarmi con chi avendola, ne consoce bene pregi e difetti. Grazie
    rispondi citando
  • nasone75
    Nasone75 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Gennaio 2013, alle ore 16:57
    Ozzyno, Claudyk avrei piacere di scambiare due parole con te, anche privatamente. Avrei intenzione di acquistare una tremocucina per riscaldamento + ACS. Per caratteristiche (sistema SICURO TOP) ero interessato alla KLOVER ma volevo confrontarmi con te che avendola, ne consoci bene pregi e difetti. Grazie
    rispondi citando
  • nasone75
    Nasone75 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Gennaio 2013, alle ore 17:46
    Ozzyno, Claudyk avrei piacere di scambiare due parole con te, anche privatamente. Avrei intenzione di acquistare una tremocucina per riscaldamento + ACS. Per caratteristiche (sistema SICURO TOP) ero interessato alla KLOVER ma volevo confrontarmi con te che avendola, ne consoci bene pregi e difetti. Grazie
    rispondi citando
  • kloversola
    Kloversola Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 4 Dicembre 2015, alle ore 01:12
    È successo lo stesso inconveniente ad una mia amica, ha interpellato la klover e gli hanno detto di rimandare indietro la stufa , 200 kg di materiale , monoblocco o di mettersi in contatto con chi si occupa dell'assistenza in zona. Chi si occupa dell'assistenza in zona ha detto che l'unica soluzione è una non meglio definita saldatura che non si sa come sarà eseguita e quanto tempo potrà reggere. Praticamente  4000 euro di stufa buttati, senza contare che la pompa interna non ha la prevalenza per servire adeguatamente su tre piani. Della sicuro top l'unica cosa sicura è che è una fregatura.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luisatosin
Ciao a tutti,sto valutando una casa con tutto su un piano più un seminterrato con tavernetta e lavatoio.Mi sarebbe tanto piaciuto mettere una termocucina per poter...
luisatosin 21 Novembre 2015 ore 21:23 1
Notizie che trattano Termocucina klover - 6673 che potrebbero interessarti


Termocucina a legna

Impianti - La termocucina a legna è un apparecchio che non solo permette di cucinare, ma anche di produrre acqua calda sanitaria e di riscaldare la casa con termosifoni.

Cucina a legna: cibo e calore

Forni e piani cottura - La cucina a legna è l'emblema della macchina domestica di sapore antico destinata alla cottura dei cibi e, contemporaneamente, al riscaldamento degli ambienti.

Soluzione d'arredo con cucina economica a legna

Cucine classiche - Cucina economica a legna: idea d'arredo per cucinare e riscaldare casa in modo naturale, creando uno strategico focolare, punto di attrazione tra gli ambienti.
REGISTRATI COME UTENTE
312.209 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE