Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Terminale a tetto camino caldaia


Andymonza
login
29 Gennaio 2015 ore 22:34 3
Buonasera,
sto costruendo casa e in questi giorni i termoidraulici stanno posando le canne verticali di cappa asp.cucina e camino esalatore caldaia (a condensazione).
Per la caldaia stanno portando dal locale tecnico verso il terro una tubazione in acciaio d.125 mentre per la cappa della cucina una tubazione  in ppe sempre d.125.
Prossimamente dovranno aprire il passaggio nel tetto (classico tetto con struttura struttura in legno e copertura a portoghesi) e l'idraulico mi faceva obbiezioni relative al fatto che avevo intenzione di mettere un classico camino (il terminale a tetto) in cotto come le tegole!
Lui spinge fortemente per mettere un terminale in acciaio o rame!!
Sia per il camino della caldaia che per la cappa!
Dice che poi fanno molta condensa??
Mi sta facendo su per vendermi lui un teminale a tetto o ha un senso questa insistenza??
Nella mia attuale casa la la caldaia a condensazione esce a tetto addirittura attraverso una semplice tegola con cupolino di aereazione.
Che tipo di terminali conviene mettere a cappa cucina e a camino caldaia??
Si consideri che le due canne salgono affiancate all'interno di una traccia a muro!
Grazie
Andrea
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Gennaio 2015, alle ore 09:16 - ultima modifica: Venerdì 30 Gennaio 2015, alle ore 09:24
    Tecnicamente possono andare bene entrambi ,molte vole si preferisce non mettere i terminali in cotto perche essi avando una posizione obbligata dalle misure dei tegoli puo non corrispondere alla posizione delle canne fumarie,usando dei terminali inox o rame lo monti dove serve poi andranno tagliati i tegoli e fata la dovuta conversa,in molti casi si usa direttamente il tubo stesso della canna fumaria ,viene applicato solo la conversa e il cappello,per le caldaie a condensazione è preferibile avee una canna fumaria a celo aperto ,unica cosa le due canne fumarie essendo vicine dovranno avere un altezza diversa ,
    I diametri usati sono buoni permettono il buon funzionamento della cappa ,per la caldaia cosi facendo puoi scaricare direttamente nella detta o passarci un altro tubo da 80mm misura classica per le normali caldaie a condensazione
    rispondi citando
  • andymonza
    Andymonza Ricerca discussioni per utente Radiante
    Venerdì 30 Gennaio 2015, alle ore 16:14
    Tecnicamente possono andare bene entrambi ,molte vole si preferisce non mettere i terminali in cotto perche essi avando una posizione obbligata dalle misure dei tegoli puo non corrispondere alla posizione delle canne fumarie,usando dei terminali inox o rame lo monti dove serve poi andranno tagliati i tegoli e fata la dovuta conversa,in molti casi si usa direttamente il tubo stesso della canna fumaria ,viene applicato solo la conversa e il cappello,per le caldaie a condensazione è preferibile avee una canna fumaria a celo aperto ,unica cosa le due canne fumarie essendo vicine dovranno avere un altezza diversa ,
    I diametri usati sono buoni permettono il buon funzionamento della cappa ,per la caldaia cosi facendo puoi scaricare direttamente nella detta o passarci un altro tubo da 80mm misura classica per le normali caldaie a condensazione
    Quindi potrei, nell'ultimo tratto ridurre il tubo in acciaio del camino della caldaia a 80 e curvarlo sotto a una tegola con cupolino??Mentre la cappa potrei portarla in un classico camino in cotto??
    O è preferibile il contrario?? 
    Grazie 
    Andy
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Gennaio 2015, alle ore 16:40
    No assolutamente no ridurrere nulla ,la canna fumaria della caldaia la lasci cosi comè bella dritta sceglli te se lasciarla a celo libero(consigliata) o mettici un qualsiasi terminae adatto,per la cappa della cucina puoi lasciarla sotto al tegolo mettendo un tegolo a bocca di lupo ,è preferibile lasciarla verticale anche quella con terminale antivento
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cipi86
Buonasera,ho un problema con una stufa a pellet installata dal proprietario del piano terra in quanto hanno montato la stufa facendo andare le scarico dei fumi in una canna...
cipi86 03 Ottobre 2013 ore 15:07 1
Img nunzio1942
Abito in un condominio di 5 piani con caldaia da riscaldamento autonoma esterna,vorrei installare una stufa a pellet.Il rivenditore dice che per i fumi posso utilizzare la canna...
nunzio1942 02 Marzo 2014 ore 14:01 1
Img gianfrsg75
Buonasera a tutti,spero di ricevere un consiglio da qualcuno più esperto di me per risolvere un problema annoso che mi si è presentato.Abito in un piccolo...
gianfrsg75 12 Febbraio 2014 ore 18:19 1
Img chiarale
Dovendo ristrutturare un locale di nostra proprietà al piano terra di un condominio, abbiamo scoperto che la canna fumaria originale, risalente a circa 30 anni fa, ma mai...
chiarale 27 Gennaio 2014 ore 16:17 1
Img doc11
Buongiorno,dato per assodato che i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria da effettuare su una canna fumaria sono di competenza dei suoi utilizzatori, vorrei gentilmente...
doc11 05 Marzo 2014 ore 17:27 1
Notizie che trattano Terminale a tetto camino caldaia che potrebbero interessarti
Come migliorare il tiraggio della canna fumaria

Come migliorare il tiraggio della canna fumaria

Impianti di riscaldamento - Ecco alcune regole per la progettazione della canna fumaria e per la sua corretta manutenzione per consentirne l'adeguato tiraggio dei fumi della combustione.
Manutenzione dei camini

Manutenzione dei camini

Impianti - Come efftettuare una corretta manutenzione dei camini.
Manutenzione della canna fumaria condominiale per cattivo funzionamento

Manutenzione della canna fumaria condominiale per cattivo funzionamento

Manutenzione condominiale - La manutenzione della canna fumaria condominiale, il ruolo dell'assemblea e quello del singolo condomino che ha notizia certa di un cattivo funzionamento

Comignoli e canne fumarie

Tetti e coperture - I comignoli, realizzati in cotto, metallo, muratura o anche prefabbricati, costituiscono l'elemento funzionale e, al tempo stesso, decorativo dei nostri camini.

Manutenzione canne fumarie in eternit

Impianti di riscaldamento - Il problema dello smaltimento dell'amianto rappresenta un onere economico notevole per chiunque voglia ottemperare alle vigenti disposizioni di legge in materia.

Eliminare il fumo con il tiracamino

Impianti di riscaldamento - L'installazione di un impianto tiracamino può aiutare a risolvere il problema della dispersione del fumo negli ambienti, senza dover ricorrere ad opere murarie.

Come evitare incidenti causati dal fuoco del camino

Impianti di riscaldamento - Non lasciare mai il fuoco acceso di notte e pulire ogni anno la canna fumaria: ecco alcuni consigli per utilizzare il camino in sicurezza e dormire sonni tranquilli.

Camini e Canne Fumarie

Impianti - Quali sono e che ruolo hanno, esteticamente e funzionalmente, i componenti e le parti fondamentali di un camino, elemento costruito tipico delle case tradizionali.

Infiltrazioni da canna fumaria

Proprietà - In tema di danni da infiltrazioni provenienti da una canna fumaria, per agire per il risarcimento e la sistemazione è necessario comprendere chi è il suo proprietario.
REGISTRATI COME UTENTE
306.769 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie