Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2016-11-16 12:30:42

Serramenti - 28887


Meryangel
login
29 Marzo 2010 ore 20:09 20
Salve,
sono in procinto di costruire una villetta unifamiliare in zona climatica E (in provicia di Cremona) e sto cercando in particolare informazioni sul materiale migliore per i serramenti della casa. Potreste darmi dei consigli su quale materiale per serramenti potrei indirizzarmi? Potreste indicarmi qualche ditta che li fabbrica?
Grazie!
  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 29 Marzo 2010, alle ore 21:23
    Mi sento di consigliati dei serramenti in PVC.

    Sul mercato non tengono il confronto con i serramenti in alluminio...per un motivo molto semplice i serramenti in PVC sono costruiti in fabbrica, nelle condizioni ideali...
    Ho sempre preteso sui miei cantieri prove di tenute al vento e all'acqua sui serramenti in alluminio, ho sempre avuto pessimi risultati, con i serrameti in PVC solo risultati positivi.

  • meryangel
    Meryangel Ricerca discussioni per utente
    Martedì 30 Marzo 2010, alle ore 19:41
    Grazie per la risposta. Un'ulteriore informazione: la mia zona giorno sarà orientata a sud e non vi saranno mezzi di protezione come ad esempio un portico . Siccome ho sentito che i sistemi oscuranti in PVC sono soggetti a modificazioni del materiale quando sono esposti a temperature sopra i 40° (come da noi spesso succede in estate) e che invece quelli in alluminio (sia a taglio termico che coibentati) lasciano passare il calore, vorrei sapere cosa ne pensate del legno.
    Grazie

  • classeaaa
    Classeaaa Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 31 Marzo 2010, alle ore 08:14
    Mi sento di consigliati dei serramenti in PVC.

    Sul mercato non tengono il confronto con i serramenti in alluminio...per un motivo molto semplice i serramenti in PVC sono costruiti in fabbrica, nelle condizioni ideali...
    Ho sempre preteso sui miei cantieri prove di tenute al vento e all'acqua sui serramenti in alluminio, ho sempre avuto pessimi risultati, con i serrameti in PVC solo risultati positivi.


    Buongiorno "il caravaggio". Mi inserisco nel discorso perché anch'io, come maryangel, abito in una zona climatica E e sto realizzando una casa singola. Io mi ero informato sul pvc e ho sentito la stessa cosa sul pvc, anche da gente del settore, che questo materiale tende a deformarsi negli anni a causa degli effetti dei raggi del sole in primis (ma non solo per il sole). Tenga conto che avevo pensato di installare degli scuri come sistema oscurante e che proprio su questi mi è stato detto che i raggi solari estivi colpendo a temperature piuttosto alte gli scuri (non avendo tettoie o portici) causano questi danni. Il mio geometra non mi vuole realizzare nessun tipo di tettoia per riparare a sud la facciata, quindi sarei proprio "scoperto". Lei cosa ne pensa?

  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 31 Marzo 2010, alle ore 08:56
    Salve,
    Ho ultimato da poco la mia nuova casa, ho fatto installare dei serramenti in PVC, bianchi all?esterno, imitazione legno all?interno.
    Su tutte le finestre e porte finestra la protezione esterna è affidata a delle persiane a lame orientabili in alluminio. Sempre della stessa ditta Tedesca.
    L?unico serramento non protetto dalle persiane (e da nessun altro elemento architettonico) è uno scorrevole di 3.20 esposto in pieno sud. Un? anta dello scorrevole è fissa , l?altra scorrevole. Questa configurazione permette a serramento chiuso un indice di tenuta all?aqua pari al 100%, in effetti la chiusura è parafonabile ad un boccaporto di una nave.
    Devo aggiungere che non ho mai messo in opera serramenti in PVC, sui miei cantieri, ma le caretteristiche tecniche costruttive mi hanno convinto, vedremo nel tempo se la scelta è stata giusta.
    Del resto la garanzia di 10 anni sull?eventuale scolorimento o screpolatuta,mi permetterà di stare tranquillo (almeno cosi? spero)?
    Per ovvi motivi non citero? la ditta a cui mi sono rivolto, ma i fabbricanti di PVC che garantiscono il prodotto per 10 anni non sono poi molti?

    Saluti

  • meryangel
    Meryangel Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 31 Marzo 2010, alle ore 12:52
    Salve,
    grazie prima di tutto della risposta. Capisco che non può citare il nome della ditta a cui si è rivolto ma potrebbe darmi dei consigli se conosce qualcuno che lavora bene nella mia zona o quali devono essere le caratteristiche per cui si possa giudicare buono/ottimo un prodotto in PVC?

  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 31 Marzo 2010, alle ore 16:27
    Ti consiglio di navigare in internet, cercando quelle ditte che garantiscono il loro prodotto almeno per 10 anni.
    La lista degli installatori autorizzati sarà la ditta a fartela avere...
    Invito comunque a far seguire i lavori dal vostro Dl, la posa dei serramenti, e ancor prima dei falsi telai, deve essere fatta seguendo le note tecniche del fabbricante.

  • meryangel
    Meryangel Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 31 Marzo 2010, alle ore 20:35
    Ok. Grazie.
    Ho notato che lei è molto propenso verso il PVC. Per quanto riguarda il legno è in grado di darmi qualche informazione?

  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Aprile 2010, alle ore 08:02
    Salve
    Il legno è in assoluto il migliore prodotto per i serramenti, sia per le finestre che per le persiane.
    Occorre tuttavia essere consapevoli della manutenzione che questi prodotti richiedo nel tempo.

    Personalmente ritengo il compromesso: finestre in PVC, e persiane in alluninio, valido dal punto di vista prezzo qualità.

    Saluti

  • velenoso
    Velenoso Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Aprile 2010, alle ore 13:50
    Agli amanti del PVC consiglio vivamente la lettura del libro Petrolkimiko di Gianfranco Bettin

  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Aprile 2010, alle ore 14:23
    Buongiorno,

    Anziché rimandare alla lettura di un libro, senza dubbio molto interessante, potresti portare il tuo contributo personale, alla discussione, confortandoci con le tue esperienze.
    Naturalmente sempre che tu intenda farlo... discrezione.

    Saluti

  • meryangel
    Meryangel Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Aprile 2010, alle ore 18:15
    Recensione il Petrolkimiko...

    All'inzio della storia ricostruita in "Petrolkimiko" c'è un operaio: Gabriele Bortolozzo. Lavora in uno dei reparti dello stabilimento di Porto Marghera e la sua battaglia, perché venga detta la verità sui gravissimi rischi della salute di chi lavora in quella fabbrica, parte da una drammatica considerazione: moltissimi suoi compagni di lavoro, addetti alla produzione e alla movimentazione del cvm, sono morti o si sono ammalati di cancro. Per anni Bortolozzo predica quasi inascoltato, insieme a pochi in fabbrica, nel sindacato, in città. Poi, mentre altre vite conoscono il calvario della malattia mortale e si spengono, mentre lo stesso Bortolozzo muore vittima di un incidente stradale, lentamente qualcosa comincia a muoversi, anche a livello giudiziario. Questo libro -che contribuirà a finanziare, con i proventi dei diritti d'autore, le attività del "Comitato familiari ed ex lavoratori esposti al cvm"- esce in coincidenza con l'apertura del processo a carico dei vertici nazionali e locali dei vari gruppi dell'industria chimica. "Petrolkimiko" presenta alcuni documenti fondamentali dell'inchiesta sulla fabbrica e ne ricostruisce la realtà umana e sociale.
    Ne esce un'implacabile "Spoon River" operaia, narrata da voci che, anche se si sono dovute spegnere, arrendere, parlano ancora - attraverso i propri cari - di un delitto subito, di un terribile "crimine di pace" di cui sono state vittime.

    RIFLETTETE!!!

  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Aprile 2010, alle ore 18:51
    Associo il mio pensiero al triste tema, ma oggettivamente la chimica ha modificato il nostro modo di essere e di pensare.
    L'edilizia tutta porta successi e morte. 3/4 persone al giorno muoiono, più di mille all'anno. Però tutti continuano a costruire.
    Quello che manca è la giusta misura...

  • meryangel
    Meryangel Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 1 Aprile 2010, alle ore 20:07
    Ok comunque mi informerò sul legno.
    Saluti

  • grilu
    Grilu Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Aprile 2010, alle ore 17:35
    Salve,
    Ho ultimato da poco la mia nuova casa, ho fatto installare dei serramenti in PVC, bianchi all?esterno, imitazione legno all?interno.
    Su tutte le finestre e porte finestra la protezione esterna è affidata a delle persiane a lame orientabili in alluminio.

    ciao Caravaggio
    probabilmente anch'io adotterò questo sistema, però i rivenditori di serramenti mi "ostacolano" sull'installazione dei frangisole ...
    potresti dirmi se sono rumorosi a causa del movimento causato dal vento?

    ti scrivo in mp marchio e modello

    grazie

  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Aprile 2010, alle ore 08:17
    Ciao Grilu,

    Le mie persiane hanno le lame orientabili, possono essere chiuse al punto di oscurare completamente l'ambiente.
    Per quanto rigurda il vento, sappi che alla casa abbiamo dato come nome "Villa Tempesta". Si trova sulla cresta di una collina, esposta a tutti i venti.
    Le persiane svolgono perfettamente il loro compito, naturalmente sono montate su un telaio periferico.

    Saluti

  • grilu
    Grilu Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Aprile 2010, alle ore 08:31
    Caspita! chissà che panorama!

    la mia è una situazione più tranquilla, vado sul sicuro allora

  • maxel1967
    Maxel1967 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 13 Ottobre 2016, alle ore 18:32
    Buina sera,
    Vorrei un consiglio devo cambiare gli infissi, sono indeciso tra le finetre legno o pvc e le serrande in pvc o alluminio, visto che non ce' differenza di prezzo. Premetto che abito nella pianura del Veneto, dove d'inverno è freddo e caldo umido d'estate, lo spessore dei vetri vetri 3x3/ 18 argon 4x4, e il telaio da 72 mm.
    Grazie a tutti

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Venerdì 14 Ottobre 2016, alle ore 09:28
    Mi sembra strano che un infisso in legno sia proposto allo stesso prezzo del pvc.

    Ad ogni modo la scelta dipende un po dalle sue aspettative, il legno ha bisogno di manutenzione nel tempo ma è un materiale pregiato che io preferisco, il pvc fino a che non si rovina non da problemi, ma lo trovo di bassa qualità rispetto al legno.

    Per le tapparelle le consiglio invece l'alluminio a patto che non sia troppo sottile, in alcuni casi si ammacca molto facilmente.

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Martedì 15 Novembre 2016, alle ore 12:03
    Questa è bieca pubblicità

  • mary_tv
    Mary_tv Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 16 Novembre 2016, alle ore 12:30
    Ciao,
    lo scorso anno anch'io ho dovuto fare questa scelta, ho optato per il legno. Intanto la mia casa è un ex-rustico con le finestre ad arco, pertanto l'alluminio era completamente fuori budget, la scelta quindi ricadeva tra legno e PVC.
    Le varie Ditte a cui ho chiesto i preventivi mi dicevano che:
    - il PVC ha bisogno di meno manutenzioni nel lungo periodo, ma i colori con il tempo sbiadiscono o ingialliscono (dovuto al fatto che non usano più un fissante dei colori al piombo, poichè fuori legge, e non hanno ancora trovato una valida alternativa, o almeno così mi spiegavano), quindi si tratta di ritrovarsi dei brutti serramenti o di sostituirli;
    - il legno ha bisogno di più manutenzioni, ma con le vernici attuali, non sono più così frequenti, io vivevo in un appartamento con balconi in legno e dopo 8 anni erano ancora belli, ma soprattutto con una ri-verniciata tornano come nuovi, senza doverli sostituire.

    Poi devi considerare anche il tuo gusto personale e il tuo budget.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img carlo mereu.
Buongiorno,dovrei rialzare il pavimento di qualche centimetro, quindi le portefinestre andrebbero accorciate.Ho già verificato che sul controtelaio non c'è luce per...
carlo mereu. 21 Giugno 2022 ore 00:56 3
Img maddy89
Salve, ho acquistato due porte esterne in pvc per casa in sostituzione delle vecchie in alluminio. Le porte hanno misure e trasmittanza diverse ma la fattura del fornitore è...
maddy89 17 Giugno 2022 ore 10:50 3
Img han89
Buongiorno, vorrei chiedere un parere sugli infissi Kommerling PVC modello Eurofutur 76mm con il seguente vetrocamera montato:44.2 s, 12 argon, 44.2 b.c silenceGrazie...
han89 06 Giugno 2022 ore 13:03 3
Img zillermattias
Dovrei cambiare la cucina, ma prima, devo mettere a norma l'impianto elettrico, aggiungendo nuove prese per ogni elettrodomestico,spostandone e/o creando nuovi punti luce,...
zillermattias 30 Maggio 2022 ore 17:17 3
Img mary95
Buon pomeriggio, nel 2020 ho iniziato a costruire un appartamento, i lavori sono finiti a novembre 2021 ed è stata dichiarata la fine dei lavori dall'architetto.Tra i...
mary95 24 Maggio 2022 ore 18:18 3
Notizie che trattano Serramenti - 28887 che potrebbero interessarti


La norma UNI per regolamentare il percoso formativo dei posatori di serramenti

Leggi e Normative Tecniche - Arriva la norma UNI per regolamentare i requisiti necessari per chi opera nell'ambito della posa dei serramenti, sia in edifici nuovi che in quelli esistenti.

Detrazioni 55% sugli infissi: nuovi limiti trasmittanza

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Emanato un nuovo decreto che aumenta i limiti di trasmittanza a cui devono rispondere i serramenti per accedere alle detrazioni fiscali.

Sostituzione degli infissi e decoro dell'edificio

Parti comuni - Gli infissi delle unità immobiliari di proprietà esclusiva in un edificio in condominio, la loro sostituzione e le questioni relative al decoro dello stabile.

Consigli su infissi in legno

Progettazione - Il legno rimane sempre una scelta particolarmente gradevole per gli infissi esterni, in questo articolo vediamo le caratteristiche e i consigli per proteggerli.

Bonus ristrutturazione per sostituzione infissi: chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Novità dall'Agenzia delle Entrate: al contribuente viene riconosciuto il bonus ristrutturazione per la sostituzione di infissi rientrante nell'edilizia libera

Norma salva infissi in arrivo per Superbonus 110%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il provvedimento della manovra finanziaria potrebbe prevedere l'introduzione della norma salva infissi per i lavori agevolabili con l'incentivo del Superbonus 110

Estetica dei serramenti

Infissi Esterni - Anche i serramenti concorrono, con la loro estetica, a determinare lo stile di tutta la casa, e questo indipendentemente dal materiale di cui sono fatti.

Serramenti per edifici passivi

Infissi Esterni - A taglio termico, a giunto aperto, con isolanti interposti, in legno, alluminio e pvc: le diverse tipologie di serramenti garantiscono una varieta' di scelta, abbinata ad alte prestazioni.

Infissi alluminio legno

Infissi - I serramenti in alluminio e legno valorizzano gli ambienti interni, con le tonalità calde del legno, mentre la parte esterna in alluminio protegge dalle intemperie.
REGISTRATI COME UTENTE
338.887 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//