Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Muffa da condensa


The_sarge_81
login
22 Aprile 2013 ore 10:38 1
Salve a tutti, premetto che sono nuovo, e quindi un saluto ed un ringraziamento a tutti è doveroso .

Passo subito ad esporvi il mio problema, dopo la ristrutturazione interna, con annesso cambio degli infissi, abbiamo avuto un problema che i precedenti inquilini non avevano, ovvero si è formata muffa da condensa sulla parete nord dietro due armadi. Il problema è stato tale da rovinarci gli schienali di entrambi gli armadi, ma la muffa non si è presentata in nessun'altra stanza.

La soluzione che abbiamo immediatamente applicato, è stato di sanificare le due pareti, con trattamento antimuffa, sanificante, e riverniciatura con antimuffa, in più stiamo tenendo acceso 24h su 24h un deumidificatore alternandolo tra le due stanze, e devo ammettere che buttiamo via almeno 4L di acqua al giorno.

Ovviamente questa è una soluzione solo provvisoria e stiamo pensando ad un intervento più decisivo sull'esterno, e per questo vi chiedo un consiglio, soldi ce ne sono davvero pochi e i vari interventi proposti sono:
1) Cappotto esterno di 10cm in polistirolo sulla parete nord (la parete interessata) e ripristino intonaco con intonaco termico parete ovest.
Oppure
2) Impianto di ventilazione forzata nelle due camere, e ripristino intonaco esterno.

In un altro thread ho letto che il cappotto o si fa su tutte le pareti o non vale la pena, il problema è che sulle altre pareti ci sono porte e finestre, mentre la parete nord è completamente vuota.
Voi cosa mi consigliereste di fare?

Ringrazio in anticipo tutti quelli che risponderanno.
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 22 Aprile 2013, all or 17:02
    La prima cosa da verificare è se hai anche condensa oltre che muffa, tieni presente che la muffa si sviluppa sul lungo periodo mentre la condensa è sporadica di certe situazioni estreme, per tanto le due cose non solo necessariamente legate tra loro

    il problema si è creato sostituendo gli infissi l'unica soluzione rapida ed economica è la ventilazione con recupero di calore ed un trattamento antimuffa a permanenza attiva su tutte le pareti ove si è presentato il problema, ovviamente la superficie va sanificata in profondità.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nhio
Ciao a tutti, spero di trovarmi nella sezione (e nel forum) corretto per porvi questa domanda. Ho fatto mettere in vendita (senza esclusiva) un appartamento ad un agente il quale...
nhio 30 Settembre 2020 ore 20:58 2
Img maxfi
Buongiorno a tutti, in merito al Decreto Legge Semplificazione del 16 luglio 2020, n. 76, vorrei capire se una volta entrato in vigore le varie semplificazioni introdotte saranno...
maxfi 30 Settembre 2020 ore 20:56 3
Img domenica 78
Salve sono nuovo del forum. Volevo sapere se a qualcuno è capitato quello che è capitato a noi e come vi siete comportati.Ho acquistato una casa nel 2006 risalente...
domenica 78 30 Settembre 2020 ore 20:55 3
Img geppoz
Buongiorno, la mia casa (villetta unifamiliare) è riscaldata grazie a dei condizionatori piuttosto vecchi, mentre l'ACS è determinata da una caldaia separata. Mi...
geppoz 30 Settembre 2020 ore 19:14 2
Img pierangelop
Salve, ho fatto montare delle tende da sole. L'invio dell'ENEA come intermediario spetta solo ad un geometra/ingegnere o alla società che mi ha fatto i lavori? Perché...
pierangelop 30 Settembre 2020 ore 15:40 3
REGISTRATI COME UTENTE
317.081 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//