Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Lavori di ristrutturazione con imprese individuali e lavoratori autonomi


Vaio1963
login
15 Luglio 2019 ore 15:16 1
Buongiorno,
sto facendo delle valutazioni prima di prendere delle decisioni in merito ai lavori di manutenzione straordinaria in un appartamento di mia proprietà.
Premetto che il mio povero papà era un artigiano e che ho appreso da lui molte cose.
Ho fatto un elenco lavori e l'ho presentato sia a singoli artigiani che imprese.
Naturalmente la somma di tutti i preventivi fatti da idraulico, elettricista, muratore e imbianchino è minore di circa il 30% rispetto a quello medio delle imprese e pertanto intenderei farlo fare da loro.
Devo ancora cercare l'architetto, che a questo punto sarebbe la figura centrale di tutta la ristrutturazione, ma prima vorrei sapere, se qualcuno può rispondermi, quanto segue:
- Nella CILA vanno indicate le imprese individuali e/o i lavoratori autonomi?
- Essendo la compagine costituita da lavoratori autonomi e imprese individuali è possibile che, pur rimanendo autonomi, sottoscrivano insieme un contratto che definisce le varie fasi del lavoro e il conseguente rispetto da parte loro di quanto sottoscritto?
Ad esempio l'accettazione di un cronoprogramma da seguire.
In sostanza il lavoro verrebbe fatto da una squadra di artigiani (lavoratori autonomi o imprese individuali) che opera secondo gli accordi sottoscritti e seguendo le direttive tecniche di un architetto che si occupa anche della direzione lavori.
Grazie anticipatamente ed è gradito qualsiasi altro consiglio.
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Martedì 16 Luglio 2019, alle ore 13:58 - ultima modifica: Martedì 16 Luglio 2019, all or 13:59
    Ciao!

    io penso che la tua idea si possa realizzare, ma potrei anche sbagliare...in quel caso qualche esperto proferirà verbo per la sua esperienza e professionalità in materia.

    L'importante secondo me è che vi sia una stretta collaborazione tra i vari lavoratori autonomi.

    Un buon Direttore dei lavori, o l'Architetto potrebbe fare funzionare il tutto.

    Per quanto io ne sappia e per quello che spesso sento dire in giro, il problema sta nel far scorrere i vari step di lavoro tra tutti gli operatori.

    Porto un esempio: spesso capita che il muratore non possa chiudere le tracce perché l'idraulico o l'impiantista non ha finito i collegamenti.

    Bloccando così il pavimentista, che essendo un piccolo lavoratore per perdersi giornate di lavoro a vuoto, va a fare qualche altro lavoroin un altro appartamento.

    Nulla togliere la volontà di lavorare x ciascuno di noi, ritengo altrettanto importante rispettare eventuali contratti e impegni presi.

    Ecco! se si trova un dialogo giusto ed un leggera elasticità in questi imprevisti [prevendoli prima con qualche clausola], secondo me potresti realizzare la tua idea di Lavoro.:-())

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 25 Novembre 2020 ore 10:37 3
Img andreataraborelli
Ciao, dovrei costruire un muro per ricavare una camera da un salone immenso quindi rientro nella detrazione fiscale del 50%.Visto che in questo appartamento ci andrò ad...
andreataraborelli 24 Settembre 2020 ore 21:41 7
Img mari782020
Salve a tutti, spero sia questa la sezione giusta. Sto ristrutturando un appartamento con CILA e i lavori sono seguiti da un architetto che però a breve non potrà...
mari782020 06 Settembre 2020 ore 20:02 6
Img antoniocapraio
Buongiorno a tutti, devo presentare una CILA in sanatoria al Comune. Ho incaricato un geometra per i rilievi e per asseverare, mi ha comunicato la sua parcella + l'importo di 1000...
antoniocapraio 21 Luglio 2020 ore 12:21 4
Img morgana1958
Buon giorno, il mio quesito è questo: nel marzo 2019 ho aperto una CILA perché dovevo fare dei lavori di ristrutturazione del mio appartamento. Per la precisione...
morgana1958 09 Giugno 2020 ore 12:30 1
Notizie che trattano Lavori di ristrutturazione con imprese individuali e lavoratori autonomi che potrebbero interessarti


Abuso edilizio: secondo la Cassazione è responsabile anche il progettista

Leggi e Normative Tecniche - In caso di abuso edilizio per l'opera realizzata senza permesso di costruire è responsabile anche il progettista dei lavori. È quanto affermato dalla Cassazione

Con lo Sblocca Italia rinnovare, frazionare o accorpare appartamenti è diventato più facile

Leggi e Normative Tecniche - Lo Sblocca Italia snellisce l'iter burocratico per chi intende realizzare opere edilizie su appartamenti esistenti ed anche per frazionamenti e accorpamenti.

Manutenzione straordinaria bagno: comprende anche l'installazione sanitari?

Leggi e Normative Tecniche - Dal Tar della Toscana arrivano importanti chiarimenti sulla possibilità o meno di considerare l'installazione di sanitari intervento di manutenzione straordinaria

In vigore i modelli unici CIL e CILA

Leggi e Normative Tecniche - Da oggi possono essere utilizzati i modelli unici per la compilazione della Comunicazione Inizio Lavori (Cil) e Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (Cila).

Comunicazione Inizio Lavori (CIL)

Leggi e Normative Tecniche - La Comunicazione inizio lavori (CIL) introdotta nel 2010 dalla Legge 73/10 permette di semplificare l'iter per alcuni interventi tra cui la manutenzione straordinaria.

CILA: Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata

Leggi e Normative Tecniche - La CILA è lo strumento che consente di iniziare lavori edilizi contestualmente alla presentazione dell'istanza, aggiornata e ampliata oggi con il Decreto Madia-

Denuncia di inizio attività e opere illegittime

Leggi e Normative Tecniche - In materia di autorizzazioni amministrative inerenti le opere edilizie, che cosa può fare l'amministrazione comunale se si rende conto che il silenzio assenso è sbagliato?

Interventi edili: quali sono le responsabilità del committente?

Leggi e Normative Tecniche - In caso di lavori edili, anche di piccola entità, il committente ha delle responsabilità sia per la regolarità urbanistica che per la sicurezza nei cantieri.

Programma Casa Mia: piano per realizzare 600.000 alloggi sociali

Leggi e Normative Tecniche - Per la realizzazione di 600.000 alloggi sociali saranno messi a disposizione 16,7 miliardi di euro. Vediamo i dettagli dell'emendamento alla Legge di Bilancio.
REGISTRATI COME UTENTE
320.429 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//