Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2010-08-02 11:42:48

Isolamento camera da letto


Fabrix40
login
28 Luglio 2010 ore 13:34 7
Dovrei meglio isolare la camera esposta a nord, attualmente isolata con l'esistente blocco di cemento da 20cm + forato da 8 cm interposto da lana di vetro; successivamente é stato applicato un isolante di sughero da 4 cm che dovrà essere rimosso a seguito dell'eccessiva formazione di umidità a seguito di questo isolante.
Per meglio isolare termicamente la camera (l'abitazione si trova in zona climatica E) e dopo la rimozione dei pannelli di sughero, cosa consigliate di realizzare accanto al forato da 8 cm, tenuto conto che anche prima dell'applicazione del sughero la camera era fredda?

-Nuova muratura in laterizio da 12-15 cm?
-Altra muratura in cemento cellulare da 12-15 cm?
-Isolante di altro tipo (Polestirene?)
-Pannellatura in legno?

Attendo vostri suggerimenti e consigli
Grazie
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 28 Luglio 2010, alle ore 22:38
    E' un pasticcio ...fuori calcestruzzo traspirazione 0
    in mezzo lana di vetro forse imbibita di umidità e un forato di 8.........

    qui altro isolante interno non serve bisogna capire perché la stanza è fredda e capire dove stanno le dispersioni
    magari il problema è il soffitto.

    fai eseguire una termografia altrimenti così vai a caso

  • fabrix40
    Fabrix40 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Luglio 2010, alle ore 07:11
    E' un pasticcio ...fuori calcestruzzo traspirazione 0
    in mezzo lana di vetro forse imbibita di umidità e un forato di 8.........

    qui altro isolante interno non serve bisogna capire perché la stanza è fredda e capire dove stanno le dispersioni
    magari il problema è il soffitto.

    fai eseguire una termografia altrimenti così vai a caso

    Il blocco di cemento non lo posso levare, ovviamente, ma il forato da 8 si così come la lana di vetro
    A questo punto, se la lana di vetro veicola l'umidità conviene sostituire il tutto con un blocco di laterizio adeguato (tipo Poroton) senza null'altro all'interno;
    nel sottotetto é presente uno strato di lana di vetro da
    6 cm.

    P.S: il problema dell'umidità é costante in tutte le stagioni e principalmente durante l'inverno, ad eccezione delle giornate molto ventilate dove l'igrometro segna il 50% di umidità anziché il 70% senza aprire la finestra.

    Grazie

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Luglio 2010, alle ore 15:26
    Concordo con il gran pasticcio...
    se rimuovi la muratura interna da 8 troverai l'ex isolante (lana) completamente afflosciata alla base e molto umida.
    ciò determina dispersioni termiche rendendo la camera fredda e con tenori di UR molto alti, praticamente un vano invivibile.
    se sei disposto a smantellare il muro interno puoi utilizzare un adeguato blocco termico e con caratteristiche isolanti ben definite addossato alla parete principale;
    in alternativa puoi rimuovere solo l'isolante (con opportune tecniche) e riempire l'intercapedine con un apposito isolante liquido che polimerizzando nella muratura ti apporta diversi vantaggi:
    1) asciuga l'intero spessore della muratura;
    2) la mantiene tale per tutta la durata di vita della stessa;
    3) evita, riducendole di molto, le dispersioni energetiche;
    4) assorbe i vapori notturni della respirazione e li accumula nell'isolande impedendone però la condensazione, per poi smaltirli al successivo ricambio d'aria;
    5) funge anche da isolamento acustico;
    6) previene condensazioni e liquefazioni superficiali ed interstiziali, evitando quindi l'ammuffimento della stessa.

    per ulteriori info a disposizione.

  • fabrix40
    Fabrix40 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Luglio 2010, alle ore 07:01
    Concordo con il gran pasticcio...
    se rimuovi la muratura interna da 8 troverai l'ex isolante (lana) completamente afflosciata alla base e molto umida.
    ciò determina dispersioni termiche rendendo la camera fredda e con tenori di UR molto alti, praticamente un vano invivibile.
    se sei disposto a smantellare il muro interno puoi utilizzare un adeguato blocco termico e con caratteristiche isolanti ben definite addossato alla parete principale;
    in alternativa puoi rimuovere solo l'isolante (con opportune tecniche) e riempire l'intercapedine con un apposito isolante liquido che polimerizzando nella muratura ti apporta diversi vantaggi:
    1) asciuga l'intero spessore della muratura;
    2) la mantiene tale per tutta la durata di vita della stessa;
    3) evita, riducendole di molto, le dispersioni energetiche;
    4) assorbe i vapori notturni della respirazione e li accumula nell'isolande impedendone però la condensazione, per poi smaltirli al successivo ricambio d'aria;
    5) funge anche da isolamento acustico;
    6) previene condensazioni e liquefazioni superficiali ed interstiziali, evitando quindi l'ammuffimento della stessa.

    per ulteriori info a disposizione.

    Preferirei rimuovere l'intera muratura da 8 cm compreso l'intercapedine in lana di vetro (vecchia di oltre 30 anni!) addossando al blocco di cemento un altra muratura. Ma a questo punto cosa dovrei fare?
    Realizzare una nuova muratura con laterizi o alveolari addossata a quella esistente in blocchi di cemento senza alcun isolante oppure aggiungere a questa muratura un isolante tipo polestirene da 4 cm?

    Come intonaco, serve realizzare un intonacatura termica all'interno della camera?
    Grazie

  • girasole348
    Girasole348 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Luglio 2010, alle ore 10:24
    Se l'isolamento termico che farai sarà ben fatto non credo serva utilizzare un intonaco specifico. Comunque per qualche suggerimento ti consiglio di leggere qui http://www.guidaaccessori.net/casa/isolamento-termico.html, e anche la sezione sulla casa ti potrebbe tornare molto utile (parla di muri umidi, vari tipi di isolamento, ecc.)

  • fabrix40
    Fabrix40 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Luglio 2010, alle ore 13:35
    Se l'isolamento termico che farai sarà ben fatto non credo serva utilizzare un intonaco specifico. Comunque per qualche suggerimento ti consiglio di leggere qui http://www.guidaaccessori.net/casa/isolamento-termico.html, e anche la sezione sulla casa ti potrebbe tornare molto utile (parla di muri umidi, vari tipi di isolamento, ecc.)

    Nel realizzare la nuova muratura interna (12cm o maggiore?) é conveniente interporre un pannello isolante di polestirene oppure é sconveniente per questioni di poca traspirabilità (leggi umidità)?
    Grazie

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 2 Agosto 2010, alle ore 11:42
    Serve fare un progetto ben preciso con lo studio della possibilità di formazione di condensa interstiziale per evitare i problemi che già stai accusando.

    Osservazione del muro esterno e sua eventuale impermeabilizzazione dagli agenti esterni

    pulitura ed asciugatura delle pareti interne

    quindi valutare mezzo calcolo la stratigrafia più conveniente per il tuo caso in base alla tua zona climatica e all' esposizione

    però per fare tutto questo serve un sopralluogo tecnico e relativo progetto

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lorenzo fragale
Salve,siamo una giovane coppia che sta comprando un appartamento ancora in costruzione, esso si trova al primo piano su due, all'inizio pensavamo che fosse facile progettare e...
lorenzo fragale 22 Giugno 2021 ore 16:37 5
Img andrea&noemi
Buongiorno a tutti,dobbiamo demolire una porzione di una cascina in campagna in provincia di Cuneo ma purtroppo hanno utilizzato delle coperture di Ethernit e sto cercando...
andrea&noemi 22 Giugno 2021 ore 12:40 1
Img d8s4nha
Ciao a tutti!Sono alle prime armi in materia di ristrutturazione di un bagno.L'idea da realizzare è abbastanza chiara, ma la confusione sui prodotti su cui puntare è...
d8s4nha 22 Giugno 2021 ore 10:25 5
Img val90
Buongiorno a tutti, volevo delle informazioni sul nuovo bonus in vigore dal 24 giugno 2021 sulla prima casa.Per quanto riguarda l'ISEE è scritto che deve essere inferiore...
val90 21 Giugno 2021 ore 21:24 2
Img mirko stefy
Buongiorno, vi presento il problrma:È stato pitturato vano scale con vernice, molto probabilmente scaduta dato il forte odore nauseante, sembra quasi di marcio per capirsi,...
mirko stefy 21 Giugno 2021 ore 16:34 3
REGISTRATI COME UTENTE
330.380 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//