Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Impianto idronico vs termosifoni+condizionatori


Salve a tutti.
Innanzitutto complimenti per le discussioni affrontate e le risposte che date.
Questo forum ha aperto gli occhi a molte persone che conosco.
Avrei un quesito da porvi.
Sto ristrutturando un appartamento di 155 mq, sito al primo piano di un condominio.
Per quanto riguarda l'impianto di riscaldamento/raffreddamento stavo valutando se installare i classici termosifoni per l'inverno + i climatizzatori (inverter) per l'estate o se installare un unico impianto idronico inverter (mettendo dei termo-arredo solo nei bagni).
Voi cose ne pensate?
Quale delle due opzioni ha il miglior rapporto efficacia-efficienza? (soprattutto in temini di costi a lungo termine). Oppure voi avete una terza opzione da consigliarmi?
Grazie a tutti anticipatemente
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 24 Marzo 2015, alle ore 22:50
    Devi ponderare bene il tutto ,usando solo la pompa di calore esaa va calcolata per il riscaldamento,abbinata ai fan-coil giustamente dimensionati è un impianto molto performante,per sua natura nei periodi molto freddi rende molto meno aumentando i cosumi parlando di un sistema acqua/aria ,possono pilotare anche il bollitore per acqua sanitaria a patto che il bollitore sia specifico per pompe di calore ,di grande dimensione con scambiatori ad altissima efficenza,puoi montare dei radiatori nei bagni in questo caso avendo delle temperature di lavoro piu basse è obbligatori montare un termoarredo molto grande e un radiatore sotto finestra.
    Puoi abbinarci una caldaia e montare una pompa di calore calcolata solo per il rafreddamento estivo che ti permette di montarne una piu piccola che consuma meno,l'impianto idronico è preferibile in quanto meno violento di un sistema ad espanzione diretta (classico condizionatore) che ha una temperatura in uscita di 7° circa contro i 15 di un fan-coil
    Ho realizzato diversi impianti composti cosi e danno buoni risultati,la caldaia è piu veloce e non ci sono problemi per la produzione di acqua calda .

    Facndo un sistema termosifoni e classico condizionatore hai un doppio impianto mentre con i fan-coil hai un impianto e lo puoi pilotare da caldaia o pompa di calore
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img clemirek
Ciao a tutti,avrei bisogno di un parere su un problema di malfunzionamento di un termosifone (quello in bagno) dell'appartamento, un monolocale, in cui vivo in affitto a Milano. ...
clemirek 27 Novembre 2014 ore 23:42 3
Img paologiulio.dabbene@yahoo.it
Ho una casa in montagna in condominio e recentemente hanno sostituito le valvole dei termosifoni con regolazione e contabilizzazione.Adesso quando raggiungo la montagna al...
paologiulio.dabbene@yahoo.it 06 Gennaio 2014 ore 02:02 1
Img faror
Buonasera,abito in un appartamento con riscaldamento a pavimento con impianto condominiale centralizzato.Il mio contabilizzatore della Siemens contabilizza il consumo in KWH.Quale...
faror 13 Aprile 2014 ore 20:38 1
Img vergine70
Salve a tutti,volevo porre una nuova discussione:Un appartamento di classe b con riscaldamento a pavimento in provincia di Treviso, volevo sapere quanto all'incirca corrispondono...
vergine70 16 Ottobre 2014 ore 09:24 6
Img robigra
Buon giorno,vorrei comprare un appartamento in condominio al secondo piano più una mansarda ristrutturata.Il problema è che al piano sotto c'è il...
robigra 03 Giugno 2014 ore 15:27 1
Notizie che trattano Impianto idronico vs termosifoni+condizionatori che potrebbero interessarti
Radiatori a Gas Canalizzati

Radiatori a Gas Canalizzati

Impianti - I radiatori a gas possono essere installati facilmente per l'integrazione di impianti di riscaldamento esistenti, canalizzati sfruttando i controsoffitti.
Manutenzione Fancoil

Manutenzione Fancoil

Impianti di climatizzazione - Sicurezza, economicità ed efficienza sono le principali caratteristcihe degli impianti idronici a fancoil, che sono sempre più diffusi, apprezzati ed installati
Dimensionamento Freddo

Dimensionamento Freddo

Progettazione - Il contenimento della spesa energetica e l'ottimizzazione delle risorse, negli impianti idronici, sono influenzati anche dal dimensionamento delle tubazioni.

Impianti Idronici e Bollini Caldaie

Impianti - Per il corretto funzionamento degli impianti idronici è fondamentale la qualità dell'acqua, quando il generatore è una caldaia il bollino ne certifica la manutenzione.

Elettrovalvola in impianti

Progettazione - La regolazione dei moderni impianti tecnologici necessita di un dispositivo determinante qual'è l'elettrovalvola, reperibile in commercio in innumerevoli tipi.

Climatizzatore radiante

Impianti - Massimo comfort e la riduzione dei consumi energetici

Pompa calore, caldaia, solare termico

Impianti - Le pompe di calore aria/acqua possono essere utilizzate anche in combinazione con altri generatori o sistemi termici, producendo i cosiddetti sistemi integrati.

Novità per impianti radianti

Impianti - Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti si stanno sempre più diffondendo nelle nostre abitazioni, anche grazie agli incentivi fiscali per l'istallazione

Alternative per riscaldare la casa

Impianti di riscaldamento - Di sistemi per riscaldare la casa ce ne sono tanti (impianto a radiatore, impianti radianti, stufe, camini e ventilconvettori): analizziamone alcuni.
REGISTRATI COME UTENTE
306.779 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie