Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Fumo termocamino


Cristar
login
26 Gennaio 2015 ore 22:11 16
Buonasera,
tempo fa ho fatto installare un termocamino eurokalor, la macchina funziona bene ma da sempre ha fatto fumo quando si apre lo sportello a prescindere dal tipo di legna che brucio.
La canna fumaria è da 250 mm e è alta 4,5 m, non sono presenti curve; per favore datemi qualche suggerimento, se volete posso darvi maggiori informazioni o magari inviare qualche foto.
Grazie in anticipo.
Enzo
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 09:22
    La canna fumaria potrebbe essere ostruita verso la sommità da un nido di uccello o dalla troppa fuliggine. Le consiglio di chiamare un tecnico per procedere a una video-ispezione e all'eventuale pulizia.
    Saluti.
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 09:24
    Oppure potrebbe essere un problema di cattivo tiraggio ad esempio in caso di vento forte: in quel caso, esistono appositi dispositivi girevoli da installare sulla cima dei camini che garantiscono che il tiraggio avvenga dalla parte opposta rispetto alla direzione del vento.
    Il tutto però dovrà essere valutato da un tecnico specializzato.
    rispondi citando
  • cristar
    Cristar Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 10:44
    Il fatto è che seppur siano passati 4 anni dall'installazione avrò usato il camino massimo 40 volte e da subito ho riscontrato questi problemi.. La casa costruttrice che mi mando il tecnico per l'installazione ha chiuso e quindi non posso contattarli. La canna fumaria è libera da nidi, ho controllato, in casa ho degli infissi a taglio termico che chiudono ermeticamente, l'ambiente è di 50mq. Quando apro un pochino il balcone a fianco il tiraggio migliora, quindi è possibile che bisogni creare una presa d'aria? Se si da quanto? Dove sarebbe meglio farla? La canna fumaria è di circa 4,5m se la allungassi di 1 m? Per favore datemi info e suggerimenti grazie!!
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 12:36
    Quello che lei mi precisa mi porta a considerare che il problema sia dovuto a un cattivo tiraggio dovuto magari ai venti dominanti.
    Esiste una norma UNI che prevede che la canna fumaria sfoci più in alto di almeno un metro e venti rispetto alla copertura.
    Inoltre, nelle stanze con apparecchi a fiamme libere (caldaie a gas con fiamme pilota, stufe, caminetti...) deve essere obbligatoriamente presente una presa d'aria, eventualmente protetta con reticella.

    Le segnalo alcuni articoli che potrebbero esserle utili:
    https://www.lavorincasa.it/canne-fumarie-distanze-dal-confine-e-problemi-condominiali/
    https://www.lavorincasa.it/risanamento-camini-e-canne-fumarie/
    https://www.lavorincasa.it/comignoli-e-canne-fumarie/
    rispondi citando
  • cristar
    Cristar Ricerca discussioni per utente Arch-ily
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 13:06
    Quello che lei mi precisa mi porta a considerare che il problema sia dovuto a un cattivo tiraggio dovuto magari ai venti dominanti.
    Esiste una norma UNI che prevede che la canna fumaria sfoci più in alto di almeno un metro e venti rispetto alla copertura.
    Inoltre, nelle stanze con apparecchi a fiamme libere (caldaie a gas con fiamme pilota, stufe, caminetti...) deve essere obbligatoriamente presente una presa d'aria, eventualmente protetta con reticella.

    Le segnalo alcuni articoli che potrebbero esserle utili:
    https://www.lavorincasa.it/canne-fumarie-distanze-dal-confine-e-problemi-condominiali/
    https://www.lavorincasa.it/risanamento-camini-e-canne-fumarie/
    https://www.lavorincasa.it/comignoli-e-canne-fumarie/
    Grazie leggerò attentamente! Lei è un tecnico? Se le illustrassi il problema potrebbe darmi un suggerimento? Grazie
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 13:24
    Alluga la canna fumaria e assicurati che il vento non dia noia alla canna fumaria ,è oportuno che la canna fumaria sia piu alta del colmo del tetto troverai le misure di rispetto sulla normativa uni come gia consigliato,devi fare assolutamente una presa d'aria al camino ,la fiamma ha bisogno di aria ,quando a consumato quella dell'ambiente il camino tende a fare fumo infatti apri la finestra e lui ricomincia a funzionare,le prese d'aria di norma si fanno sotto al camino e si portano in estrno in modo che lui respiri adeguatamente senza portare via aria calda dall'ambiente in cui si trova,credo che la canna sia un po piccola era meglio un 300mm ma allungandola migliora il tiraggio,ci dai le dimensioni del camino?
    Per tutti gli utenti non fatevi montare camini d persone non esperte e non autorizzate l'unico ad essere autorizzato a fare quel tipo di lavoro è l'idraulico il quale deve certificare il tutto,il mal funzionamento del camino potrebbe saturare l'ambiente di monossido di carbonio ,un gas vigliacco che prima ti addormenta poi si legge sul giornale
    rispondi citando
  • cristar
    Cristar Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 14:41
    Ciao grazie per la risposta, il camino è ad angolo, la bocca misura 85x65 cm, se non potessi praticare la presa d'aria immediatamente sotto come posso fare? Da quanto deve essere la presa? Posso inviarti foto del camino? Grazie 
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 16:07
    Sono un architetto, quindi si, sono un tecnico.
    Comunque per risolvere il problema specifico è più indicato un termotecnico, cioè un ingegnere o un perito industriale che calcolano impianti di riscaldamento.
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 16:27
    Come presa d'aria puo bastare un diametro 125 ,possibilamente si mettono basse il camino dovrebbe avere delle intercapedini da cui prendere aria ,forse ti basta fare un foro su dietro del camino ma va visto sul posto ,la canna fumaria è leggermente piccola ,da tabella va alzata mt1
    rispondi citando
  • cristar
    Cristar Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 16:27
    Grazie, bhe sicuramente sei competente, se hai qualche consiglio da darmi è bene accetto, ho già fatto venire ub'altro tecnico termoidraulico a fare un sopralluogo ma non mi ha dato l'impressione di aver capito bene il problema e soprattutto di aver inquadrato la soluzione possibile! Comunque se hai bisogno do altre info chiedi, per favore aiutami a risolvere! Grazie
    rispondi citando
  • cristar
    Cristar Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 29 Gennaio 2015, alle ore 21:42
    Inoltre, proprio stasera essendo un aserata molto ventosa, ho notato che con il vetro del twrmocamino chiuso il vento soffiava dentro disturbando la fiamma. Significa qualcosa? Influisce? Grazir
     
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Gennaio 2015, alle ore 09:09
    Si, significa che non funziona bene,devi allungare la canna fumaria e fare una presa d'aria per il camino,

    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Gennaio 2015, alle ore 10:09
    Concordo con radiante: quella è la prova del malfunzionamento che avevo sospettato (cattivo tiraggio a causa dei venti).
    rispondi citando
  • cristar
    Cristar Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Gennaio 2015, alle ore 10:53
    Grazie per la risposta, attualmente la canna fumaria esce di circa 3 m dal tetto e a circa 4m dalla stessa c'è un'altra costruzione altra 3 metri; di quanto dovrei alzarla? Inoltre ho un semplice comignolo a "cappello cinese" devo sostituirlo? Grazie in anticipo!!
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente Cristar
    Venerdì 30 Gennaio 2015, alle ore 16:43
    Grazie per la risposta, attualmente la canna fumaria esce di circa 3 m dal tetto e a circa 4m dalla stessa c'è un'altra costruzione altra 3 metri; di quanto dovrei alzarla? Inoltre ho un semplice comignolo a "cappello cinese" devo sostituirlo? Grazie in anticipo!!
    In teoria dovreti portarla piu alta della costruzione vicina,prova ad alzarla 1 mt casomai continua a funzionare male agggiungi un altro metro,cambia il terminale mettine uno a "botte" anti vento

    rispondi citando
  • cristar
    Cristar Ricerca discussioni per utente Radiante
    Venerdì 30 Gennaio 2015, alle ore 18:21
    In teoria dovreti portarla piu alta della costruzione vicina,prova ad alzarla 1 mt casomai continua a funzionare male agggiungi un altro metro,cambia il terminale mettine uno a "botte" anti vento

    Grazie, provo a fare così, inizio ad alzare di un metro e cambio il comignolo, vi tengo aggiornati!! grazie
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img nunzio1942
Abito in un condominio di 5 piani con caldaia da riscaldamento autonoma esterna,vorrei installare una stufa a pellet.Il rivenditore dice che per i fumi posso utilizzare la canna...
nunzio1942 02 Marzo 2014 ore 14:01 1
Img chiarale
Dovendo ristrutturare un locale di nostra proprietà al piano terra di un condominio, abbiamo scoperto che la canna fumaria originale, risalente a circa 30 anni fa, ma mai...
chiarale 27 Gennaio 2014 ore 16:17 1
Img cipi86
Buonasera,ho un problema con una stufa a pellet installata dal proprietario del piano terra in quanto hanno montato la stufa facendo andare le scarico dei fumi in una canna...
cipi86 03 Ottobre 2013 ore 15:07 1
Img gianfrsg75
Buonasera a tutti,spero di ricevere un consiglio da qualcuno più esperto di me per risolvere un problema annoso che mi si è presentato.Abito in un piccolo...
gianfrsg75 12 Febbraio 2014 ore 18:19 1
Img doc11
Buongiorno,dato per assodato che i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria da effettuare su una canna fumaria sono di competenza dei suoi utilizzatori, vorrei gentilmente...
doc11 05 Marzo 2014 ore 17:27 1
Notizie che trattano Fumo termocamino che potrebbero interessarti
Camino polivalente

Camino polivalente

Impianti - Un termocamino con una tecnica di combustione innovativa a doppio circuito (vaso aperto circuito chiuso) alimentato a pellets e legna è l'unico del suo genere.
Camini alimentati a bioetanolo

Camini alimentati a bioetanolo

Arredamento - Negli ultimi tempi si stanno diffondendo nelle case italiane i camini al bioetanolo.Il bioetanolo è un combustibile che non produce fumi, cattivi odori
Manutenzione dei camini

Manutenzione dei camini

Impianti - Come efftettuare una corretta manutenzione dei camini.

Come migliorare il tiraggio della canna fumaria

Impianti di riscaldamento - Ecco alcune regole per la progettazione della canna fumaria e per la sua corretta manutenzione per consentirne l'adeguato tiraggio dei fumi della combustione.

Definizioni Sistemi Fumari

Impianti - Conoscere la corretta terminologia dei sistemi fumari per l'interpretazione di norme e progetti relativi agli impianti a combustione.

Caminetti a gas

Impianti di riscaldamento - Il caminetto a gas, oltre a riscaldare, arreda l'ambiente in cui è inserito e in più richiede manutenzione quasi nulla con costi di gestione super economici.

Come evitare incidenti causati dal fuoco del camino

Impianti di riscaldamento - Non lasciare mai il fuoco acceso di notte e pulire ogni anno la canna fumaria: ecco alcuni consigli per utilizzare il camino in sicurezza e dormire sonni tranquilli.

Manutenzione canne fumarie in eternit

Impianti di riscaldamento - Il problema dello smaltimento dell'amianto rappresenta un onere economico notevole per chiunque voglia ottemperare alle vigenti disposizioni di legge in materia.

Camini e Canne Fumarie

Impianti - Quali sono e che ruolo hanno, esteticamente e funzionalmente, i componenti e le parti fondamentali di un camino, elemento costruito tipico delle case tradizionali.
REGISTRATI COME UTENTE
306.727 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie