Consiglio per rifacimento impianto di riscaldamento villetta di classe G


Ciao a tutti,
devo rifare l'impianto di riscaldamento della villetta appena acquistata.
La casa ha 22 anni, tutta esposta (villetta indipendente) ed è di classe G.
Attualmente c'è una vecchia caldaia a basamento, un boiler a metano, un "frigorifero" Aermec per raffreddare l'acqua per la climatizzazione e i fan coil (caldo e freddo).
Il boiler e la caldaia saranno sicuramente eliminati: sto valutando se installare una caldaia a condensazione.
Se possibile, vorrei partire da un mio punto fermo: la stufa a pellet, da installare in sala/soggiorno.
Secondo me è un ottimo comfort.
Nella casa attuale possiedo una stufa (caminetto) a legna ed in pieno inverno viaggio in casa comodo comodo in maglietta, con una temperatura di 22 °C.
In questa nuova casa scelgo il pellet per una questione di comodità con la programmazione degli orari, ma mi aspetto lo stesso risultato in termini di calore.
Per il resto sono molto confuso, non so se tenere i vecchi fan coil, comprarli nuovi o spaccare tutto ed installare i radiatori al loro posto.
Se metto i radiatori dovrò poi installare anche un impianto di climatizzazione tramite split.
Se rimango su un impianto a fan coil, posso utilizzare loro stessi per la climatizzazione.
Qual'è meglio?
Chiedendo in giro, anche a tecnici, trovo chi pende per una soluzione e chi per l'altra.
Inoltre vorrei valutare anche l'installazione di pannelli fotovoltaici: secondo voi conviene? (zona Milano)
Grazie.

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 13 Settembre 2017, alle ore 11:06
    L'unico intervento sensato è isolare la casa, solo successivamente si può valutare una caldaia a condensazione ed ottenere un obbiettivo risparmio sia sul riscaldamento che raffrescamento e rivalutazione dell' immobile
    rispondi citando
  • bulldozer28
    Bulldozer28 Ricerca discussioni per utente
    6 giorni fa
    Purtroppo è un intervento troppo costoso...dovrei prima rimuovere tutto il rivestimento di mattoni a vista, applicare il cappotto e reinvestire nuovi soldi per il nuovo rivestimento di mattoni a vista (per uniformarmi alle altre case del complesso)

    la caldaia a condensazione servirà ACS e riscaldamento ma verrà utilizzata per lo più in ACS in quanto per il riscaldamento il motore (quando saremo in casa) sarà la stufa (o caminetto come lo si voglia chiamare) a pellet. Ho una stufa/caminetto a legna nell'attuale casa e raggiungo, facendolo andare, serenamente i 22° in tutti e due i piani abitabili. Spero di raggiungere con il pellet lo stesso comfort.
    Ovvio che quando non saremo in casa partirà il riscaldamento classico via caldaia, ma mi interessa tenere i 20° standard nulla più.
    Poi ovviamente con la programmazione del pellet la stufa partirà a scaldare prima dell'arrivo in casa.

    Su questo ho idee abbastaza chiare...il grosso dubbio è sul resto, ossia sulla parte radiatori/fancoil.
    grazie
    rispondi citando
Notizie che trattano Consiglio per rifacimento impianto di riscaldamento villetta di classe G che potrebbero interessarti
Definizioni Quarto Conto Energia, Parte 2

Definizioni Quarto Conto Energia, Parte 2

Nell'articolo 3 del D.M. 05.05.2011 e' definita la terminologia di riferimento per gli impianti fotovoltaici: potenziamenti, connessioni, GSE.
Riscaldamento a pannelli radianti

Riscaldamento a pannelli radianti

Migliori risultati nella resa degli impianti solari.
Novità per impianti radianti

Novità per impianti radianti

Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti si stanno sempre più diffondendo nelle nostre abitazioni, anche grazie agli incentivi fiscali per l'istallazione...
Metano, GPL, Gasolio

Metano, GPL, Gasolio

L'esigenza della sostituzione del combustibile di un impianto termico impone valutazioni attente sulle parti di impianto che andranno adattate di conseguenza.
Impianto di riscaldamento, uso e spese

Impianto di riscaldamento, uso e spese

Con l?autunno, come d?abitudine, si ripropongono tutte le tematiche inerenti l?uso dell?impianto di riscaldamento ed i relativi costi.Vediamo le...
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.040 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
278.383 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Onlywood
  • Weber
  • Vimec
  • Pensiline.net
  • Immobiliare.it
  • Ceramica Rondine
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 500.00
foto 3 geo Milano
Scade il 30 Settembre 2017
€ 800 000.00
foto 6 geo Parma
Scade il 31 Dicembre 2017
€ 1.50
foto 0 geo Messina
Scade il 01 Gennaio 2018
€ 250.00
foto 4 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2017
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
100353
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok