Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Coibentazione pareti interne


Yago
login
25 Agosto 2012 ore 22:21 3
Buonasera a tutti,
avrei bisogno di un consiglio circa un argomento che per quanto possa risultare banale non mi sembra così semplice.
Sono consapevole che la miglior coibentazione sia quella a cappotto esterno ma avendo già innumerevoli irrinunciabili opere di ristrutturazione devo rassegnarmi ad una coibentazione delle pareti interne per cui era mia intenzione utilizzare coibentante e cartongesso. Ho quindi contattato esperti del settore che però mi hanno ulteriormente confuso le idee... pareri contrastanti...addirittura un tecnico riferisce che la coibetazione interna è sempre sconsigliabile poichè si rischia che i problemi, come condensa, siano superiori ai benefici.
Il rivestimento devo cmq farlo in quanto in alternativa dovrei rimuovere il vecchio scaiolato e rifare l intonaco quindi preferisco il cartongesso per ovvi motivi di costi e praticità.
Le mie domande.... la coibentazione interna conviene oppure sono davvero piu i problemi che i vantaggi? nel caso, quale coibentante..lana di roccia o polistirene estruso? ..con orditura metallica o con lastre preaccoppiate isolante-cartongesso incollate e tassellate ai muri?
Dimenticavo... si tratta di una casa singola libera sui 4 lati con pareti in cemento armato alleggerito con argilla espansa spessore 25.
Grazie a tutti e scusate del post fiume.
  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Domenica 26 Agosto 2012, all or 08:54
    Se si vuole una risposta a problemi condensa all'interno di una parete costituita da più strati, può chiedere l'intervento di un ingegnere termo-tecnico che, tramite il diagramma di Glaser e l'analisi delle caratteristiche dei vari materiali, potrà constatare l'eventuale fenomeno.
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 27 Agosto 2012, all or 09:48
    Come ti hanno già detto l'isolamento interno spesso porta più problemi che benefici proprio per i motivi che ti hanno elencato tutta via è un operazione fattibile ma da ponderare bene in fase progettuale.

    Quindi per il dimensionamento e scelta del materiale serve per forza una verifica tecnica fatta di diversi calcoli in modo da scongiurare o limitare al minimo possibili fenomeni di condensa interstiziale.

    L'alto problema che si pone è il budget di realizzazione

    Sconsiglio l'applicazione di cartongesso su struttura metallica in quanto quest' ultima costituirebbe un ponte termico decisamente imbarazzante
    rispondi citando
  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 27 Agosto 2012, all or 14:15
    Sarà invasivo epoco semplice ma puo essere una soluzioneaumentare lo spessore dei muri stonacando le pareti interne per aggiungere una fila di mattoni isolanti in base argilla o poroton ecc usando poi malte di allettamento ed intonaci con propietà termiche senza creare intercapedini..
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img jo74pa
Buongiorno, mi accingo a ristrutturare un appartamento, si tratterà di un rifacimento quasi totale, nel senso che rifaremo tutti gli impianti (elettrico, idrico,...
jo74pa 29 Ottobre 2020 ore 10:51 1
Img carmine47
Salve. Un saluto a tutti essendo nuovo iscritto. Dovrei effettuare ristrutturazione straordinaria appartamento di 100 mq con i seguenti lavori da eseguire: - Abbattimento pareti.
carmine47 29 Ottobre 2020 ore 10:35 1
Img peppadric
Buonasera a tutti. Seguito risposta negativa vorrei porre a Voi il quesito in quanto ritengo di avere qualchw speranza. Ho una piccola casetta zona mare, 36mq accatastata A4, zona...
peppadric 28 Ottobre 2020 ore 15:31 1
Img massimilianorusso
Salve, sto valutando di sostituire i miei infissi in legno abbastanza anzianotti e dirottare sul PVC (triplo vetro). Mi hanno proposto, ad un prezzo accettabile, un profilo...
massimilianorusso 27 Ottobre 2020 ore 22:27 3
Img mandan
Buongiorno, 10 anni fa ho acquistato casa e ristrutturato il terrazzo sostituendo il pavimento esistente con chianche di corigliano nuove. Ovviamente sotto è stato posato...
mandan 27 Ottobre 2020 ore 18:54 3
REGISTRATI COME UTENTE
318.514 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//