Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-11-13 09:38:00

Chiarimento su mappa castastale non conforme


Buongiorno a tutti,
vorrei chiedervi un consiglio in merito ad un problema di mappa catastale non conforme.
4 anni fa ho acquistato un appartamento composto da una cucina, una camera, un soggiorno e un sottotetto.
Siccome la disposizione non mi piaceva, ho trasformato la cucina in soggiorno e il soggiorno in cucina, derivando l'impianto del gas (per il quale ho regolare certificazione) e dell'acqua, ma lasciando entrambi gli attacchi originali anche nella vecchia cucina, nel caso che in futuro, qualcuno avesse voluto ripristinare la situazione precedente.
Contestualmente, siccome ho messo il letto nel locale sottotetto, ho abbattuto parzialmente una parete (senza impianti) che divideva la vecchia cucina (che ora è il soggiorno) e la vecchia la camera da letto, facendone la sala pranzo. Sostanzialmente in una parete di 3 metri, ho aperto un varco di 2,5, facilmente richiudibile con mattoni o cartongesso.
Ai tempi dei lavori ero ricoverato per un intervento chirurgico e poi, lo ammetto, per un po' di pigrizia, non ho più fatto i vari aggiornamenti catastali.
Oggi, mi trovo a dover vendere casa e permettere a chi la acquista di ottenere un mutuo.
La perizia immagino che si infrangerà sulla non conformità della mappa catastale, anche se l'acquirente vorrebbe la casa così com'è perché la acquisterebbe proprio in virtù della disposizione dei locali attuali.
A questo punto cosa mi conviene fare e a cosa vado incontro come spese e tempi di adeguamento?
Rischio delle sanzioni?
Cosa mi costa meno?
Ripristinare la situazione precedente, o aggiornare la mappa e vedere cosa manca in comune (non sono sicuro che ai tempi fossero state presentate DIA).
E poi, se la situazione alla perizia non fosse ancora conforme, la pratica di mutuo verrebbe rifiutata, o rinviata in attesa dell'adeguamento?
Grazie in anticipo per i vostri suggerimenti.
Modificato il 13 Novembre 2017 ore 09:43
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img christianbarbieri
Buonasera. Sto valutando una proposta di acquisto per il mio appartamento e ovviamente debbo garantire la coerenza catastale. Dal catasto online la planimetria catastale risulta...
christianbarbieri 27 Settembre 2020 ore 10:07 1
Img nibbio10
Se l'impresa deposita al catasto e al comune le planimetrie e le relazioni di un immobile con una distribuzione degli spazi tale da avere la prevista agibilità (ottenuta...
nibbio10 25 Gennaio 2020 ore 21:19 3
Img simoneok33
Salve, ho un problema con la CILA, nel 2011 compro un appartamento, i venditori di casa un giorno prima del rogito mi danno le cartine planimetriche di casa aggiornate, vado dal...
simoneok33 20 Dicembre 2019 ore 14:25 5
Img pantonio
Buongiorno, accedendo al sito del comune di Bari, come posso visualizzare a nord della citta la zona intra-moenia negli anni 1950?Grazie dell'aiuto, Antonio...
pantonio 27 Novembre 2019 ore 09:27 1
Img spencer67
Buongiorno, vorrei un vostro parere sulla difformità catastale riportata nell'immagine allegata per sapere come comportarmi. È sufficiente una variazione con causale...
spencer67 17 Ottobre 2018 ore 07:52 2
Notizie che trattano Chiarimento su mappa castastale non conforme che potrebbero interessarti


Classamento Catastale

Catasto - Che cosa è il classamento catastale per un immobile e a cosa serve? In base a quali parametri di solito viene assegnato ad un immobile il classamento catastale.

Particella catastale

Catasto - Per ottenere una visura catastale, se essa non è nominativa ma si basa invece sulla particella catastale, siamo tenuti a conoscere una serie di dati.

Proroga sanatoria catastale

Catasto - Con l'approvazione di un emendamento al Decreto Milleproroghe viene posticipato al 30 aprile 2011 il termine ultimo per presentare la sanatoria catastale.

Accatastamento

Catasto - L'accatastamento è obbligatorio non solo per nuove costruzioni, ma anche per qualunque intervento che possa comportare una modifica della rendita catastale.

Revisione catastale del Comune: le regole della Cassazione

Catasto - Il Comune deve motivare la revisione catastale che determina un aumento del valore dell'immobile. Lo afferma la Corte di Cassazione con una recente sentenza.

Visure gratis

Catasto - Dallo scorso 31 marzo è possibile ottenere gratuitamente visure ed altri documenti catastali, direttamente on line, attraverso il sito dell'Agenzia delle Entrate.

Guida all'imposta catastale

Catasto - In caso di trasferimento immobiliare è obbligatorio versare la cosiddetta imposta catastale. Ecco un breve vademecum su cos'è, chi la paga, come e in che misura.

Il metro quadro come parametro per misurare la consistenza catastale

Catasto - La Riforma del Catasto inizia a muovere i primi passi. Dal 9 novembre 2015 ecco due nuovi parametri nella visura: superficie complessiva e superficie catastale.

I chiarimenti dal Notariato sulla conformità catastale

Catasto - Il notariato e il DL 78/2010 chiariscono gli obblighi in merito all'identificazione e alla conformità catastale degli immobili oggetto di trattativa immobiliare
REGISTRATI COME UTENTE
328.041 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//