Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Case antisismiche


Antonellarr
login
26 Agosto 2018 ore 13:44 13
Nella ricerca di casa e valutazione se da ristrutturare o costruire cosa conviene, sono arrivata alla pagina internet di Ranalli costruzioni antisismiche.
Leggendo ho scoperto che non si tratta di casa prefabbricata (anche se può sembrare) ma di casa con struttura in acciaio e muratura, che poi si potrà usufruire del bonus sisma per detrazioni fiscali (ma questo lo chiederò nel forum apposito).
Qualcuno ha esperienza oppure vive in questa tipologia di casa?
Qualcuno conosce la suddetta azienda?
A prima vista mi sembra sia importante l'antisismica sia da fiducia l'azienda, ma in internet non ho trovato nulla a parte il loro sito.
Ringrazio

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 27 Agosto 2018, alle ore 17:00
    Ciao,
    non conosco l'azienda che citi tu, ma l'argomento antisismico di questi tempi ci sta interessando tutti, purtroppo.

    Ho dato uno sguardo al sito di questa azienda, ma da non rsperto non faccio commenti.

    Una cosa voglio dire, ho visto tempo fa un intervento casaulmente ( perché ero stato invitato a casa di amici) dove ho potuto notare un intervento di ristrutturazione eseguito da ingegnere giapponese, sappiamo bene la criticità sismica del Giappone, Cina...

    Ragazzi incroci di barre di acciaio mai viste prima.

    Ho scattato un paio di foto, appena le ritrovo magari vele posto.:-))
    rispondi citando
  • antonellarr
    Antonellarr Ricerca discussioni per utente Jovis
    Lunedì 27 Agosto 2018, alle ore 19:21
    Ciao,
    non conosco l'azienda che citi tu, ma l'argomento antisismico di questi tempi ci sta interessando tutti, purtroppo.

    Ho dato uno sguardo al sito di questa azienda, ma da non rsperto non faccio commenti.

    Una cosa voglio dire, ho visto tempo fa un intervento casaulmente ( perché ero stato invitato a casa di amici) dove ho potuto notare un intervento di ristrutturazione eseguito da ingegnere giapponese, sappiamo bene la criticità sismica del Giappone, Cina...

    Ragazzi incroci di barre di acciaio mai viste prima.

    Ho scattato un paio di foto, appena le ritrovo magari vele posto.:-))
    Ti ringrazio per aver risposto.
    Se hai occasione di postare quelle foto mi farebbe molto piacere, per comparare le differenze e cercar di capirne un po di più.
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 27 Agosto 2018, alle ore 21:28
    Anche io non mi esprimo, posso solo dire che hai ampia possibilità di scelta, poi dipende da quello che vuoi e cosa è per te più importante. Se io al giorno d'oggi dovessi edificare una casa nuova la farei esclusimante in Passive Hause, perché io dò priorità all' isolamento temico, tan to tutte le case devono rispondere ai requisiti di legge in termini di norme antisismiche in base alla zona dove sono costruite.
    rispondi citando
  • antonellarr
    Antonellarr Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Lunedì 27 Agosto 2018, alle ore 23:20
    Anche io non mi esprimo, posso solo dire che hai ampia possibilità di scelta, poi dipende da quello che vuoi e cosa è per te più importante. Se io al giorno d'oggi dovessi edificare una casa nuova la farei esclusimante in Passive Hause, perché io dò priorità all' isolamento temico, tan to tutte le case devono rispondere ai requisiti di legge in termini di norme antisismiche in base alla zona dove sono costruite.
    Ho letto qualcosa anche riguardante le case passive, sono prefabbricate giusto? La differenza consiste solo nell'isolamento o c'è di più?
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Antonellarr
    Martedì 28 Agosto 2018, alle ore 00:10
    Ho letto qualcosa anche riguardante le case passive, sono prefabbricate giusto? La differenza consiste solo nell'isolamento o c'è di più?
    Possono essere sia prefabbricate che no, la differenza non è solo l'isolamento termico, ma la progettazione dell' edificio che permette di ridurre al minimo gli impainti curando l'orientamento al sole, e le schermature solari, una casa passiva non ha impainto di riscaldamento.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Martedì 28 Agosto 2018, alle ore 01:01
    Possono essere sia prefabbricate che no, la differenza non è solo l'isolamento termico, ma la progettazione dell' edificio che permette di ridurre al minimo gli impainti curando l'orientamento al sole, e le schermature solari, una casa passiva non ha impainto di riscaldamento.
    Ciao Claudio,
    a proposito di case passive, capisco orientamento solare, pannelli coibentanti, vetri selettivi...cappotti... che ne pensi degli impianti geotermici, un amico mi diceva a proposito di riscaldamento a basso costo, pare che nel centro italia si stiano usando di frequente.:-))
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Jovis
    Martedì 28 Agosto 2018, alle ore 11:06
    Ciao Claudio,
    a proposito di case passive, capisco orientamento solare, pannelli coibentanti, vetri selettivi...cappotti... che ne pensi degli impianti geotermici, un amico mi diceva a proposito di riscaldamento a basso costo, pare che nel centro italia si stiano usando di frequente.:-))
    Bisogna sempre valutare il costo dell' impainto, non è che un sistema geotermico sia migliore o peggiore di una pompa di calore, è necessario capire il contesto, io la geotermia la vdrei applicata ad un edificio pubblico non a una casa singola, ma non è un impainto economico ne nella gestione ne nella realizzazione. Per quanto riguarda la casa passiva, la sua filosofia è curare l'involucro per ridurre al minimo gli impianti, questo non vuol dire che non ci siano.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Martedì 28 Agosto 2018, alle ore 12:25
    Bisogna sempre valutare il costo dell' impainto, non è che un sistema geotermico sia migliore o peggiore di una pompa di calore, è necessario capire il contesto, io la geotermia la vdrei applicata ad un edificio pubblico non a una casa singola, ma non è un impainto economico ne nella gestione ne nella realizzazione. Per quanto riguarda la casa passiva, la sua filosofia è curare l'involucro per ridurre al minimo gli impianti, questo non vuol dire che non ci siano.
    Ciao Claudio,

    grazie per chiarirmi quanto detto nel precedente post.

    Il discorso casa passiva penso che sia ancora futuribile, nel senso che, i materiali di nuova concezione, dovranno essere portati ad uno sviluppo tale da permettere una realizzazione alla portata di tutte le tasche.

    Voglio parlarne con un amico costruttore e sentire anche lui sull'argomento, e poi ti farò sapere.:-))
    rispondi citando
  • mauriziostipancich
    Mauriziostipancich Ricerca discussioni per utente Jovis
    Lunedì 4 Novembre 2019, alle ore 20:23 - ultima modifica: Lunedì 4 Novembre 2019, alle ore 20:25
    Ciao,
    non conosco l'azienda che citi tu, ma l'argomento antisismico di questi tempi ci sta interessando tutti, purtroppo.

    Ho dato uno sguardo al sito di questa azienda, ma da non rsperto non faccio commenti.

    Una cosa voglio dire, ho visto tempo fa un intervento casaulmente ( perché ero stato invitato a casa di amici) dove ho potuto notare un intervento di ristrutturazione eseguito da ingegnere giapponese, sappiamo bene la criticità sismica del Giappone, Cina...

    Ragazzi incroci di barre di acciaio mai viste prima.

    Ho scattato un paio di foto, appena le ritrovo magari vele posto.:-))
    Aaa
    rispondi citando
  • muratore in
    Muratore in Ricerca discussioni per utente Jovis
    Lunedì 4 Novembre 2019, alle ore 21:22
    Ciao,
    non conosco l'azienda che citi tu, ma l'argomento antisismico di questi tempi ci sta interessando tutti, purtroppo.

    Ho dato uno sguardo al sito di questa azienda, ma da non rsperto non faccio commenti.

    Una cosa voglio dire, ho visto tempo fa un intervento casaulmente ( perché ero stato invitato a casa di amici) dove ho potuto notare un intervento di ristrutturazione eseguito da ingegnere giapponese, sappiamo bene la criticità sismica del Giappone, Cina...

    Ragazzi incroci di barre di acciaio mai viste prima.

    Ho scattato un paio di foto, appena le ritrovo magari vele posto.:-))
    Questa è un' impresa appaltatrice che fanno tanta pubblicità ingannevole.. A me hanno offerto un preventivo chiavi in mano a mille euro al mq... Mi hanno chiesto un acconto iniziale di quasi 30mila euro per inizio lavori e progettazione poi son spariti e dopo tante tribolazioni mi ritrovo dopo 2 anni ad avergli erogato quasi tutti i soldi e più della metà dei lavori pattuiti e una contestazione ora in mano alla giurisprudenza. La struttura al grezzo oltretutto non è stata eseguita a regola d arte e con evidenti infiltrazioni di acqua dal tetto...E oltre a non aver eseguito più della metà dei lavori pattuiti mi hanno chiesto tanti soldi in più x lavori e materiali extra a sorpresa e di conseguenza ora il tutto in mano ad un legale...
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Martedì 5 Novembre 2019, alle ore 11:04 - ultima modifica: Martedì 5 Novembre 2019, alle ore 11:07
    Ciao,

    sono dispiaciuto dell'accaduto e spero che ti venga risarcito il danno ricevuto. Colgo l'occasione tornando nella curiosità, di quanto avevo detto nel precedente post.

    come vi dicevo ho osservato e fotografato tempo fa a casa di amici un intervento di ristrutturazione e sono rimasto basito(da incopetente ovviamente) di quanto ho visto.

    Ecco alcune delle foto e tengo a precisare che ci troviamo in un appartamento al piano attico sito in un edificio storico.

    Penso che qualche lettore esperto in transito nel nostro forum, potrà esprimere un parere in materia, dato che sembrerebbe veramente un intervento nippionico...:-))

    rispondi citando
  • ranallicos
    Ranallicos Ricerca discussioni per utente Mauriziostipancich
    Lunedì 25 Novembre 2019, alle ore 17:42
    Aaa
    Siamo la ranallicostruzioni , mai abbiamo stipulato contratto con tale signore, il ns costo è di € 1.100 al mq , non chiediamo € 30.000 di anticipo ! i ns cantieri stanno procedendo senza problemi . ci rivolgiamo ad un legale per difendere la ns immagine!
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Sabato 30 Novembre 2019, alle ore 12:37
    Ciao,

    a proposito di prefabbricato in legno e affini, le aziende specializzate del settore sono tantissime.

    Esperienza competenza elasticità strutturali performanti e con il risultato di un comfort abitativo.

    Faccio un esempio che non vuole essere uno spot, la" Rubner" se mi è permesso, dato che tale Azienda è in grado di realizzare edifici in legno addirittura multipiano...allora che ne dite:-))
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img antonellarr
Buongiorno vorrei capire come funziona esattamente il bonus sisma. Ho trovato molte informazioni in rete, tante parole che sinceramente mi hanno messa in confusione, soprattutto:-...
antonellarr 26 Agosto 2018 ore 13:57 5
Notizie che trattano Case antisismiche che potrebbero interessarti


Niente proroga a norme antisismiche

Normative - Approvata una risoluzione della Commissione Ambiente della Camera per abrogare il rinvio delle norme antisismiche.

Come costruire case antisismiche

Soluzioni progettuali - Le modalità per costruire una casa antisismica sono definite dalle Norme Tecniche per le Costruzioni, entrate in vigore dopo il tragico terremoto dell'Abruzzo.

Il Sismabonus spetta anche a chi demolisce e ricostruisce casa

Affittare casa - Potranno fruire del Sismabonus anche i contribuenti che demoliscono e ricostruiscono l'abitazione. Ecco i chiarimenti forniti in merito dall'Agenzia delle Entrate

Norme antisismiche: entrata in vigore dal 30/6

Normative - Le nuove norme antisismiche entreranno in vigore a partire dal prossimo 30 giugno.

Pareti antisismiche: gli attuali sistemi costruttivi

Facciate e pareti - Per chi abita in zona sismica la scelta del sistema costruttivo della propria abitazione diventa fondamentale per poter far coincidere economicità, sicurezza e comfort

Detrazione 65% per misure antisismiche

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Fino al 31 dicembre 2015 è prevista la detrazione del 65% per l'adozione di misure antisismiche su edifici ricadenti nelle zone sismiche ad alta pericolosità.

Salvaguardare le strutture con interventi antisismici

Soluzioni progettuali - Limitare i danni da sisma è possibile, con diverse soluzioni antisismiche per dissipare energia, applicabili sia alla struttura che agli elementi di tompagno.

Le differenti tecnologie per realizzare costruzioni antisismiche

Architettura - Come orientarsi nella scelta delle varie tecniche costruttive per la ricostruzione post sisma o per nuove edificazioni in zone particolarmente a rischio sismico.

Programma Casa Mia: piano per realizzare 600.000 alloggi sociali

Leggi e Normative Tecniche - Per la realizzazione di 600.000 alloggi sociali saranno messi a disposizione 16,7 miliardi di euro. Vediamo i dettagli dell'emendamento alla Legge di Bilancio.
REGISTRATI COME UTENTE
313.926 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE