• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
2012-08-06 10:11:20

Casa in centro storico


Luca.e78
login
05 Agosto 2012 ore 14:54 4
Salve mi chiamo Luca
Come prima cosa vorrei farvi i complimenti per l'ottimo forum .
Tempo fà ho comprato una casa molto vecchia costruita con mattoni di terra e paglia confinante con la mia attuale abitazione , ora avevo intenzione di demolire questa casa in quanto è in pessime condizioni e credo che a breve cadrà da sola, sono andato al mio comune ( un piccolo comune in provincia di cagliari ) e ho parlato col geometra ( persona non molto cortese ) che in poche parole mi ha spiegato che la casa è situata in centro storico e quindi non posso demolirla , ma posso fare solo piccole oppere per metterla in sicurezza, ma io mi chiedo perche dovrei spendere fior fior di soldi per mettere in sicurezza un rudere che stà cadendo ? tenete presente che metà del tetto è già caduto le pareti hanno grosse crepe insomma ci vorrebbe una fortuna per metterla in sicurezza .....dimenticavo di dire che una volta demolita volevo semplicemente creare un giardino / parcheggio .
Come posso tutelarmi nel caso la casa cada da sola ?
Vi prego datemi un consiglio su come procedere .....

Cordiali Saluti Luca
  • nabor
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 5 Agosto 2012, alle ore 16:06
    Buongiorno, la situazione prospetta dei dubbi, ha provato a consultare qualche tecnico locale, esperto dei regolamenti edilizi comunali?

  • lollolalla
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Agosto 2012, alle ore 09:04
    Il problema è che la vuoi demolire e non ricostruire. Essendo in centro storico, la casa è tutelata, per cui non puoi demolirla. Cioè, potresti, con un'attestazione di uno strutturista che dichiara pericolante e non più utilizzabile la struttura, per cui in questi casi (a meno però di vincoli forti: cioè non solo il vincolo di centro storico, ma un vincolo specifico sull'immobile storico che non credo sia il tuo caso) è ammessa, previo accettazione da parte del Comune e della Soprintendenza, la demolizione con fedele ricostruzione. Non è comunque ammessa la demolizione pura.
    Occhi anche ad affermare in Comune che la struttura è pericolante, perché ti arriverà un'ordinanza di messa in sicurezza della stessa. E' ovvio che, se è su strada ed è davvero pericolosa, prima o poi un vicino o direttamente i vigili chiederanno l'ordinanza...

    Quando hai acquistato, sapevi che la casa era in centro storico e che era tutelata. Avresti dovuto informarti prima se ciò che volevi fare di questa casa era permesso.

  • luca.e78
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Agosto 2012, alle ore 09:31
    Si per il momento volevo demolirla ,ma ciò non vuol dire che in un futuro non voglia ricostruirla, infatti avevo già in mente di ricostruirla non appena finivo di pagare il mutuo , ma x ora volevo solo demolirla.
    Quello che non capisco sono tutti queste limitazioni perché se guardo il vicinato sono tutte case nuove tranne una .....
    Si si lo sapevo che era in centro storico , ma è stata un' occasione il tipo che me l'ha venduta mi ha fatto un buon prezzo ,senza contare che è confinate con la mia attuale casa e ha un giardino bello grande .

  • consulente
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Agosto 2012, alle ore 10:11
    Capisco che alle volte è un controsenso osservare situazioni differenti pur parlando di un analogo contesto urbanistico.
    Eventuali incongruenze potrebbero derivare da una mancata applicazione di regole comuni a tutti.

    E' evidente che spetta a un bravo tecnico mediare sulle esigenze del committente rispetto alle regole urbanistiche e paesaggistiche applicate in una determinata area.
    Non mi rimane che suggerire di rivolgersi a un professionista, le potrà consigliare di provvedere magari in via provvisoria a mettere in sicurezza lo stabile, anche con soluzioni reversibili, per poi provvedere in futuro a un intervento più consistente.
    Anche in questo caso, così come aveva del resto citato lollolalla, se l'Ufficio Tecnico del comune è a conoscenza di situazioni di pericolo, potrebbe intervenire immediatamente obbligando una immediata messa in sicurezza.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img massimiliano damato
Buongiorno.Vorrei creare gli ambienti salone cucina e ingresso funzionali e carini.Visto che la cuina viene spesso utiizzata da mia moglie.Considerando che ho questi ambienti...
massimiliano damato 20 Giugno 2024 ore 17:33 12
Img andrea2024
Ciao a tutti, mi hanno appena montato tre inferriate, secondo voi è normale che tutte le viti che entrano nei tasselli del muro siano in bella vista e senza protezioni?...
andrea2024 20 Giugno 2024 ore 12:38 5
Img couguida
Salve a tutti, vorrei fare una cabina armadio sulla parete da 323cm per una larghezza di 120cm.Il letto a contatto con la cabina e sulla parete da 153 cm di fianco al balcone un...
couguida 20 Giugno 2024 ore 12:18 19
Img stefdl
BuongiornoHo acquistato una casa al primo piano con un terrazzo 12 x 8 che al momento è riempito di terra.Inizialmente volevo mettere erba sintetica in tutto il terrazzo ma...
stefdl 19 Giugno 2024 ore 16:45 4
Img p.frigerio
Buonasera, stavo valutando la possibilità di montare sul tetto di casa dei pannelli fotovoltaici, per via del risparmio che possono generare in bolletta. Ho visto che ci...
p.frigerio 19 Giugno 2024 ore 12:46 21
346.966 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI