• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
2018-07-22 18:59:29

Videosorveglianza - 44063


Buongiorno,
ho una casa in costruzione e ho IVA agevolata 4%.
Sono in fase di chiusura dei lavori e l'elettricista che mi ha fatto tutti i lavori elettrici + allarme e videosorveglianza mi vuole fare 2 fatture.
Una antecedente la chiusura dei lavori per la parte elettrica al 4% e l'altra circa un mese dopo la chiusura dei lavori per antifurto e videosorveglianza con IVA al 10% per poter usufruire della detrazione 50%.
Sono un po' dubbioso in quanto mi sono rivolto a diversi professionisti e tutti mi rispondono in modo diverso.
C'è chi mi dice che posso fatturare tutto al 4% (allarme e videosorveglianza) e portare tutto in detrazione 50%, chi mi dice che non ho diritto alla detrazione, effettivamente sono stato sul sito dell'Agenzia delle Entrate ma non è per niente chiara la normativa.
Inoltre sulla fattura che mi faro' fare per la detrazione oltre ad effettuare il bonifico parlante ci deve essere scritto qualcosa in particolare tipo certificazioni etc oppure no?
grazie.
  • pasquale
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 10 Luglio 2018, alle ore 17:01
    La procedura indicata dal Suo elettricista è corretta. Se entrambe le fatture sono emesse con l'aliquota iva al 4%, non potrà scaricare nulla in quanto già beneficiario di un immobile destinato a "prima casa" e di nuova costruzione. Per beneficare delle detrazioni fiscali, gli interventi a farsi, devono essere eseguiti su unità immobiliari esistenti, (già censiti e ultimati in ogni loro parte). In questo secondo caso l'iva è al 10% con la possibilità di detrarre la spesa sostenuta nella misura del 50% in dieci rate annuali di pari importo. La fatturazione dovrà riportare il Suo nominativo con il codice fiscale, l'indirizzo esatto dell'abitazione e la descrizione del lavoro eseguito. Cordiali saluti.

  • 01760301
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 22 Luglio 2018, alle ore 18:59
    Grazie mille

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img claudio gmail
Buongiorno, attualmente acqustando materiali per lavori in economia, vernici legname cemento ecc con scia aperta per muro di cinta, si puo avere diritto alle detrazioni fiscali...
claudio gmail 04 Giugno 2024 ore 15:19 1
Img mandru
Salve a tutti. Devo sostituiire l'attuale porta di ingresso in legno della mia abitazione, con una nuova porta in alluminio (effetto legno). Da quanto mi sembra di capire,...
mandru 22 Novembre 2023 ore 11:20 2
Img mari782020
Buonasera a tutti,ho una CILA che è da chiudere entro maggio 2023 e sto per sostituire gli infissi di casa (non ho avuto la possibilità di farlo prima). Mi domandavo...
mari782020 22 Febbraio 2023 ore 17:31 4
Img mariogioni
Nel 2007 ho acuistato una prima casa con iva agevolata, l'ho rivenduta nel 2014 (e sono andato in affitto), oggi voglio acquistare da un costruttore una "nuova" prima casa, posso...
mariogioni 22 Febbraio 2023 ore 16:39 4
Img duedue
Climatizzatori con funzione raffrescamento e riscaldamento in appartamento con già presente impianto di ricaldamento; non sostituzione di precedenti apparecchi. Rientro nel...
duedue 15 Dicembre 2022 ore 10:03 2
Notizie che trattano Videosorveglianza - 44063 che potrebbero interessarti


Bonifico parlante per Superbonus 110 e altre detrazioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonifico parlante cos'è e come compilarlo correttamente per essere in regola con le detrazioni fiscali, come il Superbonus 110, bonus 50%, Sismabonus, Bonus mobili

Bonus facciate: quando è riconosciuto senza il bonifico parlante

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Se non è possibile ripetere il bonifico errato si può accedere al Bonus facciate anche senza bonifico parlante. Vediamo a quale condizione è ammesso il beneficio

Detrazioni fiscali e pagamenti con finanziamento

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Le detrazioni fiscali per lavori di ristrutturazione o risparmio energetico pagati con finanziamento sono ammesse, ma solo se vengono rispettate alcune procedure.

Bonus ristrutturazione: cosa fare in caso di causale bonifico errata

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Laddove il contribuente indichi nella causale del bonifico parlante un riferimento normativo sbagliato non ci sarà preclusione al diritto alla detrazione fiscale prevista

Cosa fare in caso di errore nel bonifico parlante bonus casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La dichiarazione della ditta appaltatrice non è sostitutiva del bonifico parlante per portare in detrazione le spese sostenute per gli interventi bonus edilizi.

Fatture e bonifici Conto Termico

Impianti rinnovabili - In allegato alla domanda per accedere al Conto Termico è necessario fornire copia delle fatture e delle ricevute dei bonifici, compilati rispettando alcune regole.

Bonifico detrazioni errato: come rimediare?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Una condizione essenziale per godere delle detrazioni è quella del pagamento tramite bonifico parlante: vediamo quali sono le informazioni corrette da inserire.

Bonifico detrazioni errato

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Cosa accade quando si sbaglia ad effettuare il bonifico per lavori che beneficiano della detrazione fiscale sulle ristrutturazioni o sul risparmio energetico?

Iva agevolata per lavori extracapitolato

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con la Risoluzione n. 22/E del 22 febbraio 2011 l'Agenzia delle Entrate risponde ad un quesito in merito all'applicazione dell'Iva agevolata per la commissione di lavori extracapitolato.
346.952 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI