Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Iva agevolata costruzione prima casa - aiuto


Onlyforalex
login
08 Settembre 2014 ore 18:47 2
Un quesito molto importante per me e mia moglie che non ha trovato risposte nei forum precedenti (penso di averli letti tutti) e nemmeno sul web...
Stiamo costruendo casa in un comune diverso dal nostro.
IVA agevolata al 4%, una delle condizioni è spostare la residenza nel comune entro 18 mesi.
Ma qui sorge il dubbio: se acquisto siamo d'accordo che i 18 mesi partono dalla data di acquisto ma se costruisco i 18 mesi partono dalla data di inizio lavori (in questo caso dovrei fare miracoli per riuscire a terminare la casa) o dalla data di fine lavori?
Se qualcuno ci può aiutare, grazie.
Alex
  • minerva.
    Minerva. Ricerca discussioni per utente
    Martedì 30 Settembre 2014, all or 21:22
    I 18 mesi partono dalla data di acquisto, indipendentemente dal fatto che l'immobile sia in corso di costruzione e che non sia terminato entro i 18 mesi. Il trasferimento della residenza entro quel termine deve essere fatto nel Comune in cui si trova l'immobile, non per forza nell'immobile stesso.
    rispondi citando
  • onlyforalex
    Onlyforalex Ricerca discussioni per utente Minerva.
    Martedì 30 Settembre 2014, all or 22:07
    I 18 mesi partono dalla data di acquisto, indipendentemente dal fatto che l'immobile sia in corso di costruzione e che non sia terminato entro i 18 mesi. Il trasferimento della residenza entro quel termine deve essere fatto nel Comune in cui si trova l'immobile, non per forza nell'immobile stesso.
    Nel frattempo abbiamo invece ricevuto diverse rassicurazioni trattandosi di un immobile non acquistato ne tantomeno acquistato in corso di costruzione come da lei suggerito e giustamente in quel caso i 18 mesi sono dalla data di acquisto ... Ma in questo caso il quesito poneva il problema su una prima casa costrutta da zero ... E i 18 mesi se dovessero essere calcolati dalla data inizio lavori o dalla data di fine lavori ... come e' emerso da diversi pareri (un notaio e 3 commercialisti )
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img masmoo
Per i lavori di rifacimento di guaina bituminosa del cordolo di scarico delle acque piovane del tetto, in un piccolo condominio di tre unità abitative, si applica...
masmoo 14 Ottobre 2020 ore 12:12 1
Img sirovai
Una domanda, mia suocera si sta facendo fare dei preventivi per fornitura e montaggio di finestre nuove. Non eseguirà ristrutturazioni e quindi l'IVA é al 22. Mi ha...
sirovai 20 Agosto 2020 ore 16:06 6
Img nhio
Buongiorno a tutti, avrei una domanda: ho acquistato una casa (prima casa) dal costruttore nel 2017 pagando l'IVA al 4%.... ora sto per acquistare una casa da privato (quindi...
nhio 18 Agosto 2020 ore 18:54 1
Img pina67
Buongiorno, devo eseguire dei lavori alla mia casa (prima casa). Si tratta di abitazione singola, costruita in economia. Non è mai stato comunicato il fine lavori al comune...
pina67 13 Agosto 2020 ore 14:38 3
Img esperoo2000
Ciao a tutti, in questi ultimi tre anni i miei genitori hanno ristrutturato una casa di mia proprietà godendo delle detrazioni fiscali che, come si sa, vengono spalmate in...
esperoo2000 21 Luglio 2020 ore 12:05 2
Notizie che trattano Iva agevolata costruzione prima casa - aiuto che potrebbero interessarti


Iva agevolata per lavori extracapitolato

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con la Risoluzione n. 22/E del 22 febbraio 2011 l'Agenzia delle Entrate risponde ad un quesito in merito all'applicazione dell'Iva agevolata per la commissione di lavori extracapitolato.

Manutenzione periodica della caldaia con IVA al 10%

Impianti di riscaldamento - La manutenzione periodica (annuale) delle caldaie e degli impianti di riscaldamento sia ad uso esclusivo o condominiale viene assoggettata all'IVA agevolata al 10%.

Case in vendita a Roma: l'edilizia convenzionata

Comprare casa - Acquistare un immobile, scegliendo tra una serie di proposte di case in vendita a Roma e usufruendo quando è possibile dei vantaggi dell'edilizia convenzionata.

Imu: niente esenzione sull’immobile se i coniugi risiedono in Comuni diversi

Fisco casa - Qualora moglie e marito abbiano fissato la residenza in due Comuni differenti non sussistono i requisiti per il riconoscimento dell'esenzione dal pagamento dell'Imu

Affitti studenti fuori sede: le nuove detrazioni fiscali 2018

Affittare casa - Con il decreto fiscale 2017 approvato dal Senato, sono state introdotte delle novità sulle detrazioni del 19% dei canoni di affitto per gli studenti fuori sede.

Iva agevolata per manutenzione caldaia

Normative - L'aliquota Iva agevolata del 10% si deve applicare anche agli interventi periodici ed obbligatori di manutenzione delle caldaie di fabbricati abitativi.

IVA agevolata per lavori di ristrutturazione edilizia

Fisco casa - IVA agevolata al 10% e al 4% per gli interventi di ristrutturazione: vediamo nel dettaglio per quali interventi è riconosciuta e i casi in cui non si applica.

Cosa sono domicilio, dimora e residenza?

Leggi e Normative Tecniche - Il domicilio, la dimora e la residenza sono tre concetti che nel gergo comune vengono utilizzati quasi come sinonimi, ma invece rappresentano istituti differenti.

Porte, detrazioni fiscali e IVA

Detrazioni e agevolazioni fiscali - In quali situazioni installare porte esterne, porte blindate e porte interne può beneficiare di detrazioni fiscali e dell'applicazione di IVA a tasso agevolato?
REGISTRATI COME UTENTE
318.451 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//