Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Detrazioni per rinnovo appartamento


Franky78
login
18 Aprile 2016 ore 16:20 4
Salve a tutti. 
Ho appena acquistato casa e devo effettuare dei lavori prima di entrare, che non ho ben chiaro come possano essere considerati.
In particolare:
- Tinteggiatura, sistemazione controsoffitti, lucidatura parquet: manutenzione ordinaria corretto?
-  Modifiche impianto elettrico, ma solo in termini di spostamento prese, creazione di  nuovi punti di illuminazione, sostituzione mascherine: ordinaria o straordinaria?
- Rinnovamento bagno: cambio sanitari, cambio box doccia (piano+porta), installazione termoarredo, modifica di tutta la piastrellatura (ma non pavimento), sostituzioni mobili e lavandino: straordinaria?
Dovrò quindi arredare tutto l'appartamento e rientro nel bonus giovani coppie under35. 
Cosa conviene fare?
Approfittare di tale bonus per tutto l'arredamento, lasciando fuori però il costo dei lavori di cui sopra e gli elettrodomestici? Mi confermate che gli elettrodomestici in nessun modo rientrano nel bonus mobili giovani coppie?
Oppure posso, con i lavori di cui sopra, effettuare una manutenzione straordinaria --> fare una CILA con tutti i costi annessi (a quanto ammontano su Roma?) e usufruire del bonus ristrutturazione? 
Cosa conviene? i due bonus sono incompatibili corretto?
Ultima cosa: perché le cucine non sono riportate nella lista della AgE come mobili agevolabili?
Grazie mille a chi vorrà rispondermi
Francesco
  • beatrice.pi
    Beatrice.pi Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Aprile 2016, alle ore 19:18
    Mi spiace ma a mio parere si tratta di tutte opere di manutenzione ordinaria; solo un intervento sostanziale sull'impianto elettrico con la sua sostituzione o messa a norma le trasformerebbe le lavorazioni da manutenzione ordinaria a straordinaria, ma da quello che lei descrive non ci sono interventi detraibili. Pertanto non può detrarre nulla al 50% nè usufruire del bonus mobili.

    Le consiglio la lettura di tutti gli interventi ammessi a detrazione, oppure di consultare un tecnico che opera nella sua zona per una indicazione più puntuale.
    rispondi citando
  • franky78
    Franky78 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Aprile 2016, alle ore 21:44
    Grazie per la risposta, indi nemmeno rifare sostanzialmente tutto il bagno corrisponde a ristrutturazione? 
    Comunque sia, se non potessi ottenere alcuna detrazione annessa a ristrutturazione, posso usufruire del bonus mobili per giovani coppie 2016, che come noto non richiede un collegamento a manutenzione straordinaria.
    rispondi citando
  • beatrice.pi
    Beatrice.pi Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Aprile 2016, alle ore 09:14
    Per usufruire delle detrazioni al 50% deve, ad esempio, rifare l'impianto elettrico, idrico, oppure modificare le tramezzature interne.
    Per quanto riguarda il bonus arredi (non elettrodomestici) ne possono usufruire dei coniugi (o conviventi da almeno tre anni) che acquistano una unità immobiliare, e uno dei due non deve aver superato i 35 anni.
    Il limite di spesa ammonta a € 16000.

    A chiarimento può consultare la circolare n.7E/2016.
    rispondi citando
  • franky78
    Franky78 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Aprile 2016, alle ore 10:22
    Ok grazie, ho studiato la circolare e ci rientro fortunatamente.
    Purtroppo, se leggo bene, gli elettrodomestici sono esclusi da questa tipologia di bonus arredi. Invece la parte di mobilio delle cucine, esclusi elettrodomestici, immagino di sì?
    Come faccio a scomputare dal prezzo ad esempio il lavello o il piano cottura? Non è prezzabili ogni singolo componente di una intera cucina...
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img franky78
Salve a tutti!Ho un paio di quesiti a cui non ho trovato risposta.Effettuerò una CILA per interventi di manutenzione straordinaria e posso quindi usufruire delle...
franky78 06 Giugno 2016 ore 12:58 5
Notizie che trattano Detrazioni per rinnovo appartamento che potrebbero interessarti


Bonus antincendi per il 2020: di cosa si tratta

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Manovra economica 2020: introdotto un bonus antincendio. Detrazione del 70 e 75% per la riqualificazione dei condomini in presenza di particolari requisiti tecnici

Via libera al Bonus verde anche per il 2020

Fisco casa - Prorogata anche per il prossimo anno la detrazione fiscale del 36% relativa al bonus verde per gli interventi di sistemazione a verde nelle unità immobiliari.

In arrivo il bonus per ristrutturare gli impianti elettrici in condominio

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Dal 1° gennaio 2020 i condomini che intendono ristrutturare vecchi impianti elettrici potranno fruire di un contributo fino a 1200 euro. È quanto previsto da Arera

Bonus facciate 2020: le ultimissime novità

Fisco casa - Bonus facciate: la detrazione al 90% per le spese di rifacimento delle facciate degli edifici si estende a professionisti, imprese e lavoratori autonomi. Le novità

Ristrutturazioni: previsto in Sardegna un bonus aggiuntivo

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Nella Regione Sardegna in caso di esecuzione di interventi di ristrutturazione è allo studio la previsione di un bonus aggiuntivo del 40%. Ecco di cosa si tratta

Bonus rubinetti: di cosa si tratta?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con emendamento alla Legge di Bilancio 2020 fa il suo ingresso il bonus rubinetti, la detrazione del 65% dei costi per acquisto di rubinetti che riducono i consumi

Bonus facciate: confermato per il 2020 con limiti di spesa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus facciate: Detrazione del 90% per chi effettua la ristrutturazione della facciata dello stabile condominiale o della sua abitazione. Quali i limiti di spesa

Arriva il bonus facciate nell'abito della Manovra di Bilancio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La manovra di bilancio 2020 ha introdotto il Bonus Facciate con un credito fiscale che arriva al 90% utile per rimettere a nuovo numerosi condomini fatiscenti.

Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus unico in caso di lavori in ambito condominio per riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. L'incentivo fiscale viene portato fino all'85%
REGISTRATI COME UTENTE
312.506 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE