Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2019-06-28 09:57:55

Bonus per ristrutturazione con ampliamento


Pabo1985
login
12 Aprile 2019 ore 14:06 3
Salve,
avrei qualche quesito riguardante il bonus ristrutturazione.
Ho un progetto già approvato di una ristrutturazione con ampliamento e vorrei sapere da qualche esperto se ho diritto o meno al bonus ristrutturazione, dato che ho chiesto ad un po' di persone ma ho avuto risposte discordanti.
L'edificio esistente ha una volumetria di 508 mc e da progetto quello di nuova realizzazione sarà di 637 mc.
L'edificio al momento presenta due stanze a volta una accanto all'altra che non verranno toccate e 2 stanze più un bagno che verranno buttate giù ed ampliate e uno stanzino a primo piano che anch'esso verrà buttato giù e al primo piano sorgeranno 2 stanze da letto e un bagno.

P.S. : Nel permesso di costruire non si fa menzione della demolizione ma parla esclusivamente di ristrutturazione con ampliamento ed inoltre non si parla di aumento di volumetria ma solo di modifica della stessa.
Alla luce di quanto elencato, posso usufruire del bonus?
Se si, in che misura?
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Aprile 2019, alle ore 09:48
    Buongiorno, le riporto la parte di suo interesse relativa al bonus ristrutturazioni come da guida dell?agenzia delle entrate redatta a febbraio 2019. Riguardo agli interventi di ristrutturazione edilizia ammessi al beneficio delladetrazione fiscale, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito, tra l’altro, che:
    ? per la demolizione e ricostruzione con ampliamento, la detrazione non spetta in
    quanto l’intervento si considera, nel suo complesso, una “nuova costruzione”
    ? se la ristrutturazione avviene senza demolire l’edificio esistente e con
    ampliamento dello stesso, la detrazione spetta solo per le spese riguardanti la
    parte esistente in quanto l’ampliamento configura, comunque, una “nuova costruzione.

  • mimmocaruso
    Mimmocaruso Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Giugno 2019, alle ore 14:44
    Buongiorno,
    sto per iniziare dei lavori di ristrutturazione volti alla realizzazione di un secondo bagno nella mia abitazione principale.
    Ho tre soggetti diversi che emettono fattura e in particolare:
    - (A) fornitore diverso dal soggetto che effettuerà i lavori: essendomi occupato personalmente di comprare i materiali (sanitari, vasca, piastrelle, lavatrice, asciugatrice, mobile bagno);
    - (B) impresa che effettuerà i lavori
    - (C) architetto per l'espletamento dei servizi tecnici (rilievo e progetto, pratica edilizia, fase esecutiva/cantiere, direzione lavori, fine lavori con aggiornamento catastale, comunicazione fine lavori etc.)

    Allo stato attuale:
    - ho già acquistato i materiali ed ho ricevuto la prima fattura di acconto da pagare da (A)
    - a breve riceverò fattura di acconto da (B) per i lavori che stanno per iniziare (ad inizio Settembre)
    - (C) provvederà a metà luglio ad avviare le pratiche amministrative e sta per emettere la prima fattura di acconto a seguito del rilievo e progetto preliminare.

    Le mie domande sono:
    - cosa indicare nel bonifico di pagamento della fattura di (A), posto che non ho ancora un codice che identifichi la mia pratica a livello amministrativo
    - avendo comprato i materiali (piastrelle, sanitari), ma anche il mobile bagno dallo stesso fornitore devo diversificare in qualche modo la causale del bonifico per includere anche il mobile (e usufruire quindi del bonus mobili)?
    - acquisterò lavatrice e asciugatrice on-line: posso pagare con carta di credito in ogni caso e usufruire del bonus? mi basta tenere le ricevute?

    Grazie in anticipo per il vostro prezioso contributo.

    Saluti

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Mimmocaruso
    Venerdì 28 Giugno 2019, alle ore 09:57
    Buongiorno,
    sto per iniziare dei lavori di ristrutturazione volti alla realizzazione di un secondo bagno nella mia abitazione principale.
    Ho tre soggetti diversi che emettono fattura e in particolare:
    - (A) fornitore diverso dal soggetto che effettuerà i lavori: essendomi occupato personalmente di comprare i materiali (sanitari, vasca, piastrelle, lavatrice, asciugatrice, mobile bagno);
    - (B) impresa che effettuerà i lavori
    - (C) architetto per l'espletamento dei servizi tecnici (rilievo e progetto, pratica edilizia, fase esecutiva/cantiere, direzione lavori, fine lavori con aggiornamento catastale, comunicazione fine lavori etc.)

    Allo stato attuale:
    - ho già acquistato i materiali ed ho ricevuto la prima fattura di acconto da pagare da (A)
    - a breve riceverò fattura di acconto da (B) per i lavori che stanno per iniziare (ad inizio Settembre)
    - (C) provvederà a metà luglio ad avviare le pratiche amministrative e sta per emettere la prima fattura di acconto a seguito del rilievo e progetto preliminare.

    Le mie domande sono:
    - cosa indicare nel bonifico di pagamento della fattura di (A), posto che non ho ancora un codice che identifichi la mia pratica a livello amministrativo
    - avendo comprato i materiali (piastrelle, sanitari), ma anche il mobile bagno dallo stesso fornitore devo diversificare in qualche modo la causale del bonifico per includere anche il mobile (e usufruire quindi del bonus mobili)?
    - acquisterò lavatrice e asciugatrice on-line: posso pagare con carta di credito in ogni caso e usufruire del bonus? mi basta tenere le ricevute?

    Grazie in anticipo per il vostro prezioso contributo.

    Saluti
    Ciao!

    certo che le normative in corso e sopratutto con le attuali agevolazioni fiscali se non si prende la strada giusta, si rischia di finire in un deserto senza fine.

    Io non ho esperienza su cartacei vari da farsi, ma in questo giornale dove scriviamo esiste un servizio specifico che ti potrebbe dare una mano:consulenza-legale-fiscale-e-condominiale-sulla-casa
    ù chissà potresti provarlo:-)

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img claudia leurini
Buongiorno,nell'ambito del bonus ristrutturazione 50% è indispensabile conferire l'incarico a una impresa "chiavi in mano" che si occupi di tutto oppure è...
claudia leurini 12 Maggio 2022 ore 17:56 2
Img fristy
Buonasera a tutti,ho comprato una stufa a pellet come integrazione di un impianto a metano esistente, auspicando alla detrazione 50%. Ho varie domande a riguardo. Per poter...
fristy 09 Maggio 2022 ore 11:09 2
Img guicam65
Salve,devo ristrutturare un appartamento e usufruirò del bonus ristrutturazione 50% per lavori di spostamento tramezze, rifacimento bagni, levigatura parquet, rifacimento...
guicam65 02 Maggio 2022 ore 21:14 2
Img braccobaldoshow
Salve,sono il proprietario di una villetta unifamiliare di cui dovrei fare delle opere interne e il mio geometra ha già presentato una CILA al comune il quale...
braccobaldoshow 14 Aprile 2022 ore 22:09 4
Img antongiulio curro
Buonasera a tutti.Vorrei porre il seguente quesito.Iil Sismabonus classico, con migliorento delle due classi di rischio, può essere cumulato, in termini di beneficio...
antongiulio curro 13 Aprile 2022 ore 18:37 3
Notizie che trattano Bonus per ristrutturazione con ampliamento che potrebbero interessarti


Ristrutturazioni: previsto in Sardegna un bonus aggiuntivo

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Nella Regione Sardegna in caso di esecuzione di interventi di ristrutturazione è allo studio la previsione di un bonus aggiuntivo del 40%. Ecco di cosa si tratta

Quando e come richiedere il Bonus camino 2021

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Per quali lavori edilizi può essere richiesto il Bonus camino 2021 optando tra le due alternative dello sconto in fattura o della cessione del credito di imposta

Sì alla proroga Bonus mobili e bonus verde ma con dei limiti

Leggi e Normative Tecniche - Bonus mobili e bonus verde sono i grandi assenti dalle previsioni del Decreto Rilancio in ambito di sconto in fattura e cessione del credito. Ammessa la detrazione.

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.

Bonus condizionatori 2022: come funziona?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il bonus condizionatori 2022 consente di ottenere una detrazione fiscale che va dal 50% al 65% per l'acquisto di un nuovo impianto almeno di classe energetica A+

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

In arrivo il bonus per ristrutturare gli impianti elettrici in condominio

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Dal 1° gennaio 2020 i condomini che intendono ristrutturare vecchi impianti elettrici potranno fruire di un contributo fino a 1200 euro. È quanto previsto da Arera

Proroga Bonus mobili: tutte le novità per il 2022

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Legge di Bilancio 2022 ha prorogato il Bonus mobili fino al 31 dicembre 2024 con delle novità tra le quali emerge la riduzione del limite di spesa massimo

Quali sono gli incentivi per la pavimentazione esterna?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che tipo di incentivi statali italiani possono essere richiesti nelle ipotesi di rinnovamento o di ristrutturazione della pavimentazione esterna di un immobile?
REGISTRATI COME UTENTE
338.311 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//