Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Spese per rifacimento muro perimetrale


Buongiorno,
è il mio primo post e chiedo scusa se è la sezione sbagliata.
Ho un problema con un vicino, faccio parte di un condominio, abito al 1 piano e tutto il condominio confina con questo vicino sul lato posteriore.
Dice che si sono formate delle crepe sul muro di confine, ma lui su questo muro ha ristrutturato una autorimessa poggiando un lato sul muro di confine, poi l'autorimessa è diventata una sala hobby abusiva.
Posso rifiutarmi di partecipare alle spese di rifacimento del muro visto che ha modificato la struttura e la solidità dello stesso?
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Luglio 2017, all or 17:28
    Ciao, secondo l'art. 882, co.1, c.c. "le riparazioni e le ricostruzioni necessarie del muro comune sono a carico di tutti quelli che vi hanno diritto e in proporzione del diritto di ciascuno, salvo che la spesa sia stata cagionata dal fatto di uno dei partecipanti."
    Ovviamente, bisogna poter dimostrare che quelle spese siano state effettivamente causate da uno e non dagli altri; a tale fine sarebbero consigliabili il sopralluogo di un tecnico e l'assistenza di un avvocato.
    rispondi citando
  • erbenda80
    Erbenda80 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 26 Luglio 2017, all or 08:14
    Volevo sapere se ne risponde anche il costruttore del mio palazzo e per quanto tempo è responsabile per la struttura?

    rispondi citando
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 27 Luglio 2017, all or 10:39
    Il costruttore ne risponde se si dimostra che il problema è da ricollegare alla sua attività. La sua responsabiltà può essere fatta valere sino a due anni dalla consegna (art. 1667) o dieci anni dopo la costruzione (art. 1669); la cosa va vista nel dettaglio con esperti, come ti dicevo, possibilmente della tua zona.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img masfo
Sono proprietario di un appartamento non abitato in una palazzina costituita da 4 unità, priva di amministratore. Gli altri proprietari vorrebbero procedere a una...
masfo 24 Ottobre 2020 ore 17:38 2
Img zerorasty
Buongiorno a tutti, volevo sottoporvi il seguente quesito, nella speranza di avere delle risposte positive. Ho acquistato un immobile all'interno di un condominio, che ovviamente...
zerorasty 22 Ottobre 2020 ore 16:42 4
Img gabrielefranzò
Salve, sono nuovo del forum e spero in un vostro aiuto. Il discorso riguarda l'ecobonus, abitiamo in una casa su due piani dove sotto, diciamo così, abitiamo noi e sopra i...
gabrielefranzò 21 Ottobre 2020 ore 07:44 4
Img luca1954
Salve. Avrei alcune domande da fare riguardo il cappotto termico esterno. Abito in un condominio di 28 appartamenti. Due scale. Quattro piani.Appena si sparsa la voce del...
luca1954 14 Ottobre 2020 ore 19:49 8
Img masmoo
Per i lavori di rifacimento di guaina bituminosa del cordolo di scarico delle acque piovane del tetto, in un piccolo condominio di tre unità abitative, si applica...
masmoo 14 Ottobre 2020 ore 12:12 1
Notizie che trattano Spese per rifacimento muro perimetrale che potrebbero interessarti


Contestazione della ripartizione delle spese condominiali

Ripartizione spese - La ripartizione delle spese condominiali dev'essere contestata attravero l'impugnazione della delibera. L'importante è saper scegliere quale contestare.

730 precompilato: comunicazione delle spese di ristrutturazione del condominio

Fisco casa - L'Agenzia delle Entrate pubblica le istruzioni per inviare al Fisco i dati relativi alle spese effettuate per lavori di ristrutturazione nell'ambito condominiale

Comunione forzosa del muro

Normative - La comunione forzosa di un muro è la facoltà concessa al proprietario del fondo confinante di ottenerne la comunione, previo pagamento di una cifra adeguata.

Distanze tra fabbricati

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti di lite tra vicini è costituita dalle distanze tra le proprietà o dai muri di confine, regolamentate dal c.c. e dalle norme locali.

Muro di cinta

Normative - Il muro di cinta, se presenta determinate caratteristiche strutturali, non dev'essere considerato nel calcolo delle distanze delle costruzioni di cui all'art.873 c.c.

Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Parti comuni - Suddivisione delle spese per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore. Sono dovute anche da chi ha un locale o negozio con accesso diretto a piano terra.

Bonus ristrutturazioni per il condominio minimo: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Possibile per i condomini di un condominio minimo portare in detrazione le spese per lavori di ristrutturazione su parti comuni. Cosa dice l'Agenzia delle Entrate

Distanze da rispettare

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti delle liti tra vicini riguarda le distanze da rispettare tra le singole proprietà: vediamo come sono regolate dal codice civile.

La proprietà del muro di confine e le riparazioni in caso di comunione

Proprietà - Il muro di confine tra due proprietà è considerato comune, salvo diversa indicazione dei titoli d'acquisto e può comunque diventarlo se sussistono le condizioni
REGISTRATI COME UTENTE
318.389 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//