Riscaldamento sottotetto


Marinamigliaccio
login
31 Luglio 2018 ore 09:47 3
Buongiorno.
Ho un piccolo appartamento in montagna con sottotetto mansardato a cui accedo con scala estraibile abitabile per buona parte.
Non ho termosifoni ne le tubature per il riscaldamento nella mansarda ma pago il base ai millesimi il riscaldamento anche sopra.
Ora altri inquilini hanno acquistato il sottotetto, fatto i lavori e messo una stufa a pellet e dicono di non dovere pagare il riscaldamento perché si scaldano autonomamente. L'amministratore vorrebbe dargli ragione ma io trovo la cosa molto ingiusta. Io che ho pagato per 10 anni mi sento presa in giro?
Cosa dice la legge in merito?
Queste persone sono anche nostri amici e non vorrei alzare un polverone per nulla.
Attendo vostra risposta poiché il 12 ho l'assemblea.
Grazie
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Martedì 31 Luglio 2018, alle ore 10:54
    Ciao, da quanto scrivi, un'ipotesi circa la differenza tra te egli altri è che la tua mansarda potrebbe risultare in qualche modo come parte del tuo appartamento, mentre gli altri sottotetti potrebbero risultare autonomi. Bisognerebbe vedere se è così e se e cosa comporta tale differenza nel calcolo degli oneri condominiali per il riscaldamento. La cosa andrebbe in ogni caso approfondita con esperti della tua zona (per accessi al catasto, lettura del regolamento condominiale, etc.) anche per la verifica di eventuali altre differenze.
    rispondi citando
  • marinamigliaccio
    Marinamigliaccio Ricerca discussioni per utente
    Martedì 31 Luglio 2018, alle ore 13:54
    No anche gli altri hanno una scala che li collega all'appartamento, anzi mentre la mia e' estraibile loro hanno proprio aperto il tutto con bella scala in legno.
    rispondi citando
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Sabato 4 Agosto 2018, alle ore 17:08
    Buongiorno, a mio avviso è corretto pagare le spese di riscaldamento se si tratta di una mansarda abitabile che rientra nella tabella dei millesimi; il tutto a meno che il regolamento di condominio stabilisca diversamente.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img clemirek
Ciao a tutti,avrei bisogno di un parere su un problema di malfunzionamento di un termosifone (quello in bagno) dell'appartamento, un monolocale, in cui vivo in affitto a Milano. ...
clemirek 27 Novembre 2014 ore 23:42 3
Img vergine70
Salve a tutti,volevo porre una nuova discussione:Un appartamento di classe b con riscaldamento a pavimento in provincia di Treviso, volevo sapere quanto all'incirca corrispondono...
vergine70 16 Ottobre 2014 ore 09:24 6
Img paologiulio.dabbene@yahoo.it
Ho una casa in montagna in condominio e recentemente hanno sostituito le valvole dei termosifoni con regolazione e contabilizzazione.Adesso quando raggiungo la montagna al...
paologiulio.dabbene@yahoo.it 06 Gennaio 2014 ore 02:02 1
Img robigra
Buon giorno,vorrei comprare un appartamento in condominio al secondo piano più una mansarda ristrutturata.Il problema è che al piano sotto c'è il...
robigra 03 Giugno 2014 ore 15:27 1
Img faror
Buonasera,abito in un appartamento con riscaldamento a pavimento con impianto condominiale centralizzato.Il mio contabilizzatore della Siemens contabilizza il consumo in KWH.Quale...
faror 13 Aprile 2014 ore 20:38 1
REGISTRATI COME UTENTE
301.071 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Black & Decker
  • Claber
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.