Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Form per petizione condominiale


Buonasera a tutti,
abito in un appartamento di un piccolo condominio, nel quale ho installato sul terrazzino una di quelle reti che impediscono ai gatti di scappare (essendo al primo piano rialzato, quindi facile via di fuga per il mio gatto Simba).
Come sospettavo, dopo qualche giorno sono stato contattato dall'Amministratore il quale mi ha riferito delle lamentele di qualche condomino e mi scrive testualmente:
"è vietato installare su balconi e finestre opere, senza l'approvazione da parte dell'assemblea di condominio. (come da regolamento). Ad ogni modo, durante la prossima assemblea ordinaria condominiale, qualora lei non avesse intenzione di rimuovere quanto installato, si discuterà dell'argomento e l'assemblea deciderà se autorizzare quanto da lei eseguito o richiederle ufficialmente la rimozione".
Purtroppo, ho letto il regolamento ed effettivamente riporta le parole dell'Amministratore.
Detto questo, la mia intenzione sarebbe quella di, senza aspettare la prossima assemblea ordinaria che sarà Settembre 2020, redigere una sorta di "petizione" scritta (non so se sia il termine corretto) che sottoporrei e farei firmare ad ogni singolo condomino. (compreso quello che si è lamentato che so per certo chi è).
Vorrei sentire un vostro parere a riguardo e chiedervi un aiuto sulla stesura di un testo nel quale chiederei appunto di poter lasciare la rete.
Grazie mille.
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 27 Novembre 2019, alle ore 11:31
    Ciao, non comprendo bene cosa tu intendi per “redigere una sorta di "petizione" scritta (non so se sia il termine corretto) che sottoporrei e farei firmare ad ogni singolo condomino. (compreso quello che si è lamentato che so per certo chi è)”; cioè, non capisco qual è il fine che vuoi raggiungere con la petizione.
    In generale, le cose vanno trattate in un’assemblea dove devono essere convocati tutti i condomini, si deve votare etc.
    Se vuoi, puoi chiedere all’amministratore di convocare un’assemblea straordinaria per una data di gran lunga precedente a settembre 2020 (seguendo quanto disposto dall’art. 66 disp. att. e trans. cc. e eventualmente dal regolamento).
    Se vuoi una risposta più dettagliata ed approfondita sull'argomento, prova il servizio di consulenza a pagamento di lavorincasa su aspetti, legali, fiscali, condominiali di lavorincasa.it riguardanti la casa Consulenza Legale, Fiscale e Condominiale.
    rispondi citando
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 28 Novembre 2019, alle ore 10:23
    Anche a mio avviso la petizione non è necessaria, forse inutile e comunque dispendiosa di tempo.
    Molto più pratico chiedere all'amministratore di indire un'amministrazione di carattere straordinaria, vista l'urgenza di discutere la questione.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paolograffeo
Buongiorno,vorrei porre un quesito: l'assemblea condominiale può deliberare su argomenti non inseriti all'ordine del giorno e riportati soltanto nella voce: "Varie ed...
paolograffeo 31 Agosto 2015 ore 15:30 1
Img lucag1979
Il mio amministratore ha convocato all'assemblea mia moglie (siamo conviventi non separati ed in comunione dei beni), ma non ha citato me nell'avviso di convocazione.Eppure la...
lucag1979 27 Gennaio 2014 ore 18:40 1
Img antoninocuratolo
Quali sono i compiti e le responsabilità del presidente di assemblea condominiale?...
antoninocuratolo 19 Agosto 2015 ore 19:09 1
Img steff70
Nel codominio dove vivo la struttura dei balconi è unica e le proprietà dei medesimi sono divise da paretina divisoria in lamiera sino ad altezza del parapetto e...
steff70 07 Novembre 2014 ore 00:07 1
Img 64brunica
Buon giorno, Volevo sapere se l'amministratore pro tempore può emettere pagamenti a favore dell'amministratore cessato oltre la quota di diritto del suo mandato e...
64brunica 23 Maggio 2014 ore 16:06 2
Notizie che trattano Form per petizione condominiale che potrebbero interessarti


Quando si può realizzare un foro su facciata condominiale per scarico fumi cucina?

Parti comuni - Forare la facciata condominiale per lo scarico della cucina è operazione che ciascun condòmino può porre in essere, ma entro quali limiti e a quali condizioni?

Ristrutturazione appartamento e decoro architettonico dell'edificio

Manutenzione condominiale - In occasione della ristrutturazione di un appartamento spesso vengono apportare delle modifiche alle strutture murarie o agli infissi della stessa deturpando il decoro del condominio.

Canna fumaria, condizionatori e facciata dell'edificio condominiale

Condominio - La tutela della facciata dell'efificio condominiale, le norme introdotte dalla riforma del condominio e la possibilità d'uso parte dei singoli condomini.

Facciata condominiale

Parti comuni - La facciata di un edificio in condominio dev'essere considerata parte comune a tutti i condòmini e di conseguenza tutti devono partecipare alle spese di conservazione.

Revisione tabelle millesimali senza unanimità

Tabelle millesimali - Con la sentenza 18477 del 9 agosto delle sezioni unite della Cassazione sarà sufficiente la maggioranza in assemblea per avere la revisione delle tabelle millesimali.

Condizionatori in condominio

Manutenzione condominiale - L'installazione di un condizionatore di un edificio in condominio soggetta o meno ad autorizzazione, può essere vietata per alterazione del decoro architettonico.

Lavori di manutenzione del pavimento dei balconi

Manutenzione condominiale - I lavori di manutenzione del pavimento dei balconi in condominio sono interventi che riguardano il proprietario di quel manufatto: possono esserci delle eccezioni?

Condòmini sempre più esposti ai creditori del condominio

Parti comuni - Qualora i creditori del condominio siano insoddisfatti sono pignorabili le quote del singolo condomino anche se non moroso. Le novità della Corte di Cassazione.

Lavori in condominio e delibere relative ai balconi

Assemblea di condominio - L'assemblea condominiale può deliberare lavori di manutenzione della facciata dell'edificio, ma solo a determinate condizioni può decidere anche sui lavori per i balconi.
REGISTRATI COME UTENTE
317.534 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE