Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2007-12-03 17:17:52

Facciata esterna del condonimio


Anonymous
login
03 Dicembre 2007 ore 12:17 3
Volevo sottoporvi un quesito riguardo la struttura dove abito e che è composto da palazzine di tre piani costruite in edilizia popolare circa 30 anni or sono. In una futura assemblea condominiale dovremmo decidere se rifare la facciata esterna. Volevo sapere se il materiale della facciata ( solo intonaco di alcuni centimetri ) può contribuire ad risparmio energetico globale, visto che abbiamo il riscaldamento centralizzato utilizzato da 42 appartamenti, oppure rivestire il tutto con la modalità a "Cappotto" molto più costosa e che rende meno traspirante i muriesterni.
Vi pongo un'altro quesito che potrebbe sembrare assurdo, un condomino si è lamentato perché attraverso il muro ( formato da mattoni forati e una intercapedine di fogli di polistirolo ) sente passare l'aria nel suo appartamento che arriva direttamente dall'esterno... è mai possibile ?????
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 3 Dicembre 2007, alle ore 12:50
    Per godere delle agevolazioni del 55% per il risparmio energetico, sarà necessario il cosidetto "cappotto" altrimenti non si raggiungeranno i livelli di risparmio indiacati dalle tabelle allegate al decreto.
    Il professionista non potrà "certificare" il risultato raggiunto.

    C'è tutto scritto nelle circolari dell'Agenzia delle Entrate:

    http://www.condomini.altervista.org/Det ... getica.htm

    Abbiamo un'apposita sezione su questo sito per dibattere quasto argomento:

    http://condominiale.lavorincasa.it/?p=13

    Per gli .... spifferi, è logico che in presenza di crepe nell'intonaco, si verifichino in casi eccezzionali le situazioni da te descritte

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 3 Dicembre 2007, alle ore 12:58
    Grazie della risposta, Volevo sapere qualcosa in più della copertura a cappotto, se è vero che non lascia traspirare i muri. Infatti l'idea di rinnovare la facciata è stata dettata dal fatto che alcuni muri all'esterno presentavano delle chiazze di umido ( pur essendo l'interno degli appartamenti perfettamente asciutti ). Ma giustamente un condomino a fatto osservare che la causa è, che le pareti o muri in questione sono quelli che sono esposti a Nord, di conseguenza meno esposti ai raggi solari. Quindi mettendo una copertura a Cappotto non si rischia di accentuare questa situazione di "non traspirazione" per le pareti poste a Nord.
    Per quanto riguarda l'aria che attraversa le pareti, mi sembra invece più una " fissazione " , piuttosto che una reale causa....
    Ultimo vorrei sapere che tipo di maggioranza serve all'assemblea condominiale per approvare il rifacimento della facciata esterna ??

    Mille grazie

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 3 Dicembre 2007, alle ore 17:17
    Guarda che la legge sulle agevolazioni per il risparmio energetico ribadisce che il lavoro da effettuare deve raggiungere il maggiore "isolamento" termico per le pareti dell'edificio.
    Non deve quindi traspirare proprio niente, il caldo deve rimanere all'interno in inverno e fuori l'estate.

    Se i muri "traspirano" come dici tu, non si ottiene il risultato voluto.

    Probabilmente l'umidità esterna si riferisce alle motivazioni da te elencate.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img laura andreoli
Buonasera! Spero di non andare troppo fuori tema e, nel caso, vi chiedo scusa.... Devo mettere una casa mobile nel terreno (so tutta la burocrazia, normative ecc, ho già...
laura andreoli 21 Maggio 2022 ore 11:29 4
Img belcarlo
Salve, ho ereditato una casa in campagna che dovrebbe essere stata costruita intorno al 1890.È stata disabitata per almeno 40 anni e nessuno ha fatto manutenzione...
belcarlo 21 Maggio 2022 ore 11:11 1
Img polpe
Buongiorno a tutti, volevo sottoporvi una domanda.Sto per acquistare prima casa nuova, i lavori sono praticamente terminati e vorremmo fare il rogito d'acquisto il prima possibile...
polpe 21 Maggio 2022 ore 10:37 6
Img tafuri1966
Buongiorno ho fatto la proposta di acquisto per un immobile sito nel comune di Milano che ha una metratura di 20 metri quadri ed un’altezza di circa 3 metri (è un...
tafuri1966 21 Maggio 2022 ore 10:35 5
Img c. ty
Buonasera,sto per fare il rogito, acquisterò l'appartamento di cui per 5 anni sono stato inquilino.Vorrei capire che obblighi burocratici ho dopo la compravendita, a chi...
c. ty 21 Maggio 2022 ore 10:32 2
REGISTRATI COME UTENTE
338.249 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//