Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Divisione delle scale per morosi


Buongiorno,
vorrei porre un quesito!!
Il mio condominio è composto da civico 9 e civico 11.
Nel civico 9 ci sono parecchi morosi con cifre davvero importanti, ed è dove sono io. 
Il problema nasce perché il civico 11 vuole separarsi creando un altro codice fiscale, e ovviamente prevedendo per la loro parte le spese straordinarie (contatori, cancello automatico, parti comuni da sistemare o comunque adeguare, ect...).
Questo perché sono stufi giustamente di pagare spese legali e decreti senza ottenere nulla, nonostante l'amministratore stia facendo il possibile.
La mia domanda: siccome io sono proprio nella scala con i morosi, se loro hanno la maggioranza e si separano, noi come civico 9 dobbiamo sobbarcarci il costo dei contatori o comunque di ciò che ne segue?
Come facciamo se ci sono persone già insolventi?
Dove prendiamo i soldi per effettuare tutto?
Ma soprattutto con questa situazione è possibile legalmente che lo facciano?
Loro hanno la maggioranza perché al primo piano vive un familiare che li fa arrivare a  522.00 millesimi nella votazione., per cui c'è sempre la ragione anche nei lavori.
So anche che sono già stati da un avvocato, da un notaio ed in comune per avere delle info su come muoversi.
Grazie
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 2 Aprile 2015, all or 19:37
    La questione è inquadrabile nell'ambito del così detto istituto dello sciogilmento del condominio: in pratica si vanno a creare due entità distinte, salvo per gli impianti (es. idrico) che restano in comune. da quel momento ognuno va per la sua strada per le cose che si possono separare.
    Sull'argomento ti consiglio questa lettura:
    https://www.lavorincasa.it/scioglimento-del-condominio/
    rispondi citando
  • elenalo79
    Elenalo79 Ricerca discussioni per utente Lucag1979
    Venerdì 3 Aprile 2015, all or 08:43
    La questione è inquadrabile nell'ambito del così detto istituto dello sciogilmento del condominio: in pratica si vanno a creare due entità distinte, salvo per gli impianti (es. idrico) che restano in comune. da quel momento ognuno va per la sua strada per le cose che si possono separare.
    Sull'argomento ti consiglio questa lettura:
    https://www.lavorincasa.it/scioglimento-del-condominio/
    Davvero grazie moltissimo... Elena
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img robbie1956
A corredo del mio appartamento vi è già un garage detenuto in proprietà indivisa con altro condomino.L'accesso al box con una autovettura, anche piccola,...
robbie1956 25 Luglio 2007 ore 07:03 5
Img gabrielee
Spiego il più brevemente e chiaramente possibile la situazione. Entro nell'appartamento sabato 1/2/2020. Mi accorgo subito la sera stessa che il citofono non funziona.
gabrielee 20 Marzo 2020 ore 14:30 1
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 7
Img nounou
Salve,Ho una domanda da porvi:Può un amministratore di condominio richiedere in assemblea un badget straordinario (di parecchi euro) ai condomini per coprire le spese...
nounou 18 Settembre 2007 ore 15:47 2
Notizie che trattano Divisione delle scale per morosi che potrebbero interessarti


Condòmini sempre più esposti ai creditori del condominio

Parti comuni - Qualora i creditori del condominio siano insoddisfatti sono pignorabili le quote del singolo condomino anche se non moroso. Le novità della Corte di Cassazione.

Spese condominiali straordinarie ed appartamento in comunione tra coniugi separati

Ripartizione spese - Nel caso di appartamento in comunione tra coniugi separati, il provvedimento di assegnazione della casa e le statuzioni sulle spese non hanno effeto per il condominio.

Torna la solidarietà condominiale? Sembra di si!

Ripartizione spese - Torna la solidarietà tra condomini per le spese comuni? A leggere la sentenza n. 1133 resa dal Tribunale di Bari lo scorso 30 marzo parrebbe proprio di si.

Condominio, creditori e dati dei morosi

Amministratore di condominio - Creditori del condominio, dati dei morosi e doveri dell'amministratore: la recente sentenza n. 3717 del Tribunale di Monza ha dato risposte ma i dubbi rimangono

Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Parti comuni - Suddivisione delle spese per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore. Sono dovute anche da chi ha un locale o negozio con accesso diretto a piano terra.

Contestazione della ripartizione delle spese condominiali

Ripartizione spese - La ripartizione delle spese condominiali dev'essere contestata attravero l'impugnazione della delibera. L'importante è saper scegliere quale contestare.

Morosità e penali in condominio

Ripartizione spese - I condomini, proprietari di un'unità immobiliari, devono contribuire al pagamento delle spese, in caso di morosità scopriamo quali penali saranno applicate.

Ripartono le assemblee di condominio: quali sono le regole previste dal Governo?

Assemblea di condominio - Possono ripartire le assemblee condominiali che erano state sospese durante il lockdown imposto per l'emergenza Coronavirus. Quali sono le norme da rispettare?

Morosità in condominio: come tutelarsi

Ripartizione spese - Chi paga le spese se un condomino è moroso? Cosa può fare l'amministratore del condominio? Messe in mora e decreti ingiuntivi. Ecco gli strumenti per tutelarsi.
REGISTRATI COME UTENTE
317.702 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//