Dilemma proprieta'


Volevo per cortesia,
chiedere un quesito su un giardino condominiale che sul regolamento contrattuale risulta concesso ad uso esclusivo mentre il condomino che usufruisce di detto giardino come “pertinenza” dice che è di proprieta’, ma di fatto su pressione dell’amministratore lo stesso non produce l’atto di acquisto per verificare quanto lui asserisce sul titolo di proprieta’.
Anche perche’ che io sappia i rogiti seguono sempre le indicazioni iniziali del regolamento contrattuale, salvo variazioni fatte succesivamente.
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 22 Maggio 2015, alle ore 09:35
    A mio parere l'unico documento legale comprovante la proprietà è l'atto di acquisto (rogito). Credo che il condomino che si rifiuta di esibirlo sia in torto.
    Il regolamento contrattuale generalmente non serve a regolare la proprietà delle parti comune, ma l'uso che se ne deve fare (come appunto in questo caso) e in generale le norme di convivenza e buon vicinato.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gianlucacms
Salve a tutti e complimenti ai gestori del sito per l'ottimo lavoro.Avrei una domanda da porre.Ho un giardino privato che ho fatto recintare, entro i limiti della mia...
gianlucacms 07 Luglio 2014 ore 20:14 2
Img paciappacia
Ciao a Tutti,volevo chiedere una piccola informazione.Il mio condomino è formato da 5 scale per 4 piani ogni scala e gli appartamenti ai piani terra hanno tutti il giardino...
paciappacia 15 Aprile 2015 ore 12:39 2
Img simone-fischer
Buonaserasono anni che mia madre anziana parcheggia la sua auto all'interno dello spazio condominiale in un angolo del giardino, nessuno si sogna di parcheggiare al "posto suo"...
simone-fischer 26 Dicembre 2012 ore 19:01 3
Img anonimo
Buongiorno,e grazie in anticipo a chi saprà dipanare alcuni dei miei dubbi.Vi spiego le mie perplessità:sono proprietario di una maisonette in una palazzina da 4...
anonimo 06 Novembre 2008 ore 08:21 2
Img sealion
L'assemblea del condominio ha deliberato il taglio di due alberi (cipressi) che sono nel giardino condominiale da oltre trenta anni perché ritenuti antiestetici e...
sealion 13 Marzo 2014 ore 07:59 2
Notizie che trattano Dilemma proprieta' che potrebbero interessarti
Opere su parti di proprietà esclusiva nella riforma del condominio

Opere su parti di proprietà esclusiva nella riforma del condominio

Parti comuni - La riforma del condominio è intervenuta sul codice civile modificando l'art. 1122 o meglio,aggiornandolo alle pronunce giurisprudenziali che lo riguardavano
Assemblea di condominio e proprietà esclusiva

Assemblea di condominio e proprietà esclusiva

Assemblea di condominio - L'assemblea di condominio non può decidere su questioni attinenti le proprietà esclusive o sul diritto di proprietà dei condomini sulle cose comuni.
Differenze tra comunione e condominio

Differenze tra comunione e condominio

Ripartizione spese - Differenza tra comunione e condominio: uno stabile con cento unità immobiliari può essere in comunione così come un fabbricato con due appartamenti può essere in condominio.

Tutela della proprietà

Parti comuni - Il condominio nel cui ambito coesistono piani, o porzioni di essi, può accadere che si presenti la necessità di dover agire per la salvaguardia di entrambe le proprietà.

Impianto fognario e scarichi condominiali

Ripartizione spese - L'impianto fognario condominiale e le parti di proprietà esclusiva: individuazione dei difetti e soluzioni per la loro eliminazione.

Le spese per la manutenzione del tetto

Ripartizione spese - Quali sono le norme cui fare riferimento ai fini della ripartizione delle spese in condominio nel caso d'interventi al tetto? La risposta nell'articolo 1123 C.C.

Ripartizione spese e contrasti sulla braga

Condominio - Danni all'impianto fognario, individuazione del punto danneggiato e scelta del criterio di ripartizione delle spese: il caso della braga.

Danni da infiltrazioni

Condominio - Tra i danni agli appartamenti, o alle parti comuni nei condomini, quelli lamentati più frequentemente sono i così detti danni da infiltrazioni d'acqua.

Impianto di scarico condominiale: di chi è la braga?

Manutenzione condominiale - L'impianto idrico condominiale e le parti di propretà esclusiva: a chi appartiene la braga? L'incertezza alla luce delle sentenze della Cassazione.
REGISTRATI COME UTENTE
303.773 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Kone
  • Saint-Gobain ISOVER
  • Black & Decker
  • Rockwool
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.