Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Canna fumaria del vicino in cucina


Luis08
login
02 Ottobre 2018 ore 11:29 7
Salve a tutti,
ho comprato da poco un appartamento al primo ed ultimo piano.
Sto facendo dei lavori di ristrutturazione e nella cucina c'era un camino che ho fatto demolire per sfruttare tutta la parete per la cucina.
Facendo i lavori e buttando giù il camino ci siamo accorti che passa la canna fumaria del vicino del piano di sotto (mea culpa non aver controllato prima sulle carte) e questo adesso diventa un problema.
La canna fumaria non credo sia a norma perché dovrebbe essere in eternit.
Essendo in un posto non tanto comodo e rubando anche spazio alla cucina dovrei buttarla giù, o meglio chiuderla per poter sfruttare tutta la parete.
Essendo costruita ai tempi della casa è una sua servitù averla.
So che per poterla chiudere dovrei avere il permesso dal proprietario del piano di sotto e che volendo si può far passare la canna esternamente ma questo avrebbe dei costi molto alti e spetterebbero a me tali spese.
La mia domanda è...se il proprietario decide di tenerla spetterebbe a me doverla cambiare e metterla a norma?
Non esiste altro modo per poterla eliminare?
Non mi piacerebbe dover fare la cucina su misura per adattarla alla colonna della canna fumaria....
Modificato il 02 Ottobre 2018 ore 11:30
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Ottobre 2018, alle ore 12:19 - ultima modifica: Martedì 2 Ottobre 2018, alle ore 12:21
    Ciao,
    visto che si parla di più piani e più proprietà, ( per carità è solo una ipotesi personale), ti consiglierei di parlare con l'amministratore del palazzo.

    Penso che da parte tua sia giusto correre ai ripari per il danno provocato, ma visto che si tratta di eternit si deve operare per lo smaltimento specifico e rifacimento dell'intera canna fumaria a norma di legge, è pur sempre una messa in sicurezza vista la dannosità dell'eternit.

    A questo punto secondo me dovrà intervenire l'amministratore per fare il lavoro in toto, con la divisione dei millesimali come da regolamento condominiale.:-((
    rispondi citando
  • luis08
    Luis08 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Ottobre 2018, alle ore 12:26 - ultima modifica: Martedì 2 Ottobre 2018, alle ore 12:27
    Grazie per la risposta....purtroppo mi sono accorto di non aver scritto nel post che l'appartamento che ho comprato è in un condominio di 4 unità di cui i due al piano terra hanno un entrata privata e i due appartamenti al primo piano (dove ho comprato io) hanno ingresso in comune. Nessuna spesa di condomino.
    I due appartamenti sotto sono divisi così: piano terra con tavernetta, garage -2° livello con camere, cucina etc..(il camino parte dalla tavernetta e non dal piano superiore)
    I due appartamenti sopra (dove ho comprato) sono divisi cosi: 1° livello - camere, sala, cucina etc...2° livello mansarda.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Luis08
    Martedì 2 Ottobre 2018, alle ore 19:51
    Grazie per la risposta....purtroppo mi sono accorto di non aver scritto nel post che l'appartamento che ho comprato è in un condominio di 4 unità di cui i due al piano terra hanno un entrata privata e i due appartamenti al primo piano (dove ho comprato io) hanno ingresso in comune. Nessuna spesa di condomino.
    I due appartamenti sotto sono divisi così: piano terra con tavernetta, garage -2° livello con camere, cucina etc..(il camino parte dalla tavernetta e non dal piano superiore)
    I due appartamenti sopra (dove ho comprato) sono divisi cosi: 1° livello - camere, sala, cucina etc...2° livello mansarda.
    Ah!
    peccato perchè il conto sarà più salato.:-((
    rispondi citando
  • annalisaventuri
    Annalisaventuri Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 3 Ottobre 2018, alle ore 15:35
    Anche io ti consiglio di parlare con l'amministratore di condominio, queste sono questioni delicate. Meglio trovare una terza parte che possa fare da mediatore.
    rispondi citando
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Domenica 28 Ottobre 2018, alle ore 09:39
    A mio avviso le spese incombono su chi fa uso della canna fumaria che per motivi di sicurezza deve fare i necessari adeguamenti ai sensi di legge.
    Ad ogni modo è sempre opportuno interpellare l'amministratore di condominio.
    rispondi citando
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 31 Ottobre 2018, alle ore 21:15
    Ciao Luis08, si tratta sempre di un condominio se ci sono parti comuni, non capisco cosa voglia dire che non ci sono spese.. ma va be'.. bisognerebbe vedere se la canna fumaria è parte comune, se lo è la questione va decisa con tutti, altrimenti se è servitù con il titolare della servitù. Se è parte comune e c'è l'amministratore, tramite lui (con 4 condòmini non è detto che ci sia perchè non è obbligatorio). Atrimenti autovoncando l'assemblea. La cosa va vista in dettaglio.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 5 Novembre 2018, alle ore 10:16
    Ciao,

    è chiaro che, se abbiamo tutti coscienza prima di fare lavori a caso, o decidere di partire con ilavori in fretta per questioni di tempo:

    Sarebbe preferibile organizzare il tutto, con una progettazione mirata e precisa, da personale specializzato, non ci si troverebbe poi ad affrontare determinati problemi.

    Un esame accurato dello stato dei luoghi eseguito da un professionista: Architetto, Geometra, Ingegnere avrebbe fatto risparmiare tempo mettendo alla luce le problematiche da risolvere anzitempo, preparando una idea di progetto e successivamente un progetto esecutivo.:-((
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cipi86
Buonasera,ho un problema con una stufa a pellet installata dal proprietario del piano terra in quanto hanno montato la stufa facendo andare le scarico dei fumi in una canna...
cipi86 03 Ottobre 2013 ore 15:07 1
Img gianfrsg75
Buonasera a tutti,spero di ricevere un consiglio da qualcuno più esperto di me per risolvere un problema annoso che mi si è presentato.Abito in un piccolo...
gianfrsg75 12 Febbraio 2014 ore 18:19 1
Img doc11
Buongiorno,dato per assodato che i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria da effettuare su una canna fumaria sono di competenza dei suoi utilizzatori, vorrei gentilmente...
doc11 05 Marzo 2014 ore 17:27 1
Img nunzio1942
Abito in un condominio di 5 piani con caldaia da riscaldamento autonoma esterna,vorrei installare una stufa a pellet.Il rivenditore dice che per i fumi posso utilizzare la canna...
nunzio1942 02 Marzo 2014 ore 14:01 1
Img chiarale
Dovendo ristrutturare un locale di nostra proprietà al piano terra di un condominio, abbiamo scoperto che la canna fumaria originale, risalente a circa 30 anni fa, ma mai...
chiarale 27 Gennaio 2014 ore 16:17 1
Notizie che trattano Canna fumaria del vicino in cucina che potrebbero interessarti
Manutenzione canne fumarie in eternit

Manutenzione canne fumarie in eternit

Impianti di riscaldamento - Il problema dello smaltimento dell'amianto rappresenta un onere economico notevole per chiunque voglia ottemperare alle vigenti disposizioni di legge in materia.
Caminetti a gas

Caminetti a gas

Impianti di riscaldamento - Il caminetto a gas, oltre a riscaldare, arreda l'ambiente in cui è inserito e in più richiede manutenzione quasi nulla con costi di gestione super economici.
Come migliorare il tiraggio della canna fumaria

Come migliorare il tiraggio della canna fumaria

Impianti di riscaldamento - Ecco alcune regole per la progettazione della canna fumaria e per la sua corretta manutenzione per consentirne l'adeguato tiraggio dei fumi della combustione.

Manutenzione dei camini

Impianti - Come efftettuare una corretta manutenzione dei camini.

Manutenzione della canna fumaria condominiale per cattivo funzionamento

Manutenzione condominiale - La manutenzione della canna fumaria condominiale, il ruolo dell'assemblea e quello del singolo condomino che ha notizia certa di un cattivo funzionamento

Come si suddividono i costi di una canna fumaria tra i condòmini?

Affittare casa - La canna fumaria per lo scarico dei prodotti della combustione può essere un manufatto in proprietà condominiale. In questo caso, come si ripartiscono le spese?

Camini e Canne Fumarie

Impianti - Quali sono e che ruolo hanno, esteticamente e funzionalmente, i componenti e le parti fondamentali di un camino, elemento costruito tipico delle case tradizionali.

Camini alimentati a bioetanolo

Arredamento - Negli ultimi tempi si stanno diffondendo nelle case italiane i camini al bioetanolo.Il bioetanolo è un combustibile che non produce fumi, cattivi odori

Infiltrazioni da canna fumaria

Proprietà - In tema di danni da infiltrazioni provenienti da una canna fumaria, per agire per il risarcimento e la sistemazione è necessario comprendere chi è il suo proprietario.
REGISTRATI COME UTENTE
305.796 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Faidatebook
  • Kone
  • Vimec
  • Marazzi
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI