Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-02-16 15:03:50

Balcone pericolante sopra il mio


Tfassente
login
12 Febbraio 2017 ore 16:16 2
Abito al secondo piano di una palazzina dentro un cortile condominiale e nonostante per molti anni mi sia lamentato col proprietario dell'appartamento al terzo piano per le continue abbondanti cadute di acqua causate dal loro impianto a goccia difettoso, dopo aver chiesto l'intervento dell'amministratore, il quale se n'è lavato le mani, poiché ormai c'era pericolo di distacco della soletta soprastante la mia veranda, ho chiamato i vigili del fuoco che hanno demolito le parti pericolanti.
Il condomino del terzo piano mi ha detto che se lui aggiusta la mia soletta, io devo pagare per aggiustare la soletta dell'appartamento della figlia, che abita al primo piano, sotto il mio balcone, ma io ho sempre innaffiato i miei vasi con l'innaffiatoio e li ho dotati di sottovasi e non ho mai buttato acqua, perché ho rispetto per gli altri.
Da sempre il mio appartamento è assicurato per danni a terzi.
Aggiungo che la facciata è evidentemente deteriorato e tutto parte dal terzo piano e che l'amministratore mi ha detto che ho commesso un errore che pagherò caro.
Tutto il condominio ha potuto vedere le cadute di acqua, ma nessuno è mai intervenuto.
Ovviamente ritirerò il verbale dei vigili del fuoco, ma ora quali passi devo fare?
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Febbraio 2017, alle ore 18:30
    Non è una situazione di facile soluzione, o almeno lo è solamente in teoria. Se i balcono, da quel che capisco, sono aggettanti, allora ognuno deve riparare il proprio e rispondere verso gli altri dei danni che questo ha causato. C'è però l'incognita dell'eventuale presenza di elementi decorativi, che potrebbero coinvolgere anche il condominio quale soggetto tenuto alla manutenzione o quale soggetto danneggiato. Bisognerebbe poi leggere il verbale dei VVFF per capire che cosa hanno ordinato ed a chi.
    Se vuoi approfondire con un parere ti consiglio il servizio di consulenza (a pagamento) presente sul sito Lavorincasa.it qui: Consulenza Legale, Fiscale e Condominiale

  • madlifox
    Madlifox Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Febbraio 2017, alle ore 15:03
    La soletta del balcone è continuazione del pavimento dell'appartamento servito e pertanto è interamente (sopra e sotto) di sua pertinenza. Ne consegue che i danni che esso causa e le relative riparazioni sono a carico del proprietario dell'appartamento. L'amministratore amministra le parti comuni e non ha voce in capitolo per quanto riguarda il balcone; può dire qualcosa per il frontalino, qualora esso presenti elementi particolari di decoro che abbelliscano la facciata. Se i vigili del fuoco hanno ritenuto di intervenire con una spicconatura evidentemente hanno riscontrato la presenza di parti ammalorate e la sussistenza di un pericolo reale di caduta calcinacci. Ognuni si paga le riparazioni alle proprie parti.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img antonellooliverio
Vivo in un condominio che all'ultimo piano ha un attico. Adesso dovremmo fare dei lavori al lastrico che in realtà non è altro che il sotto dell'attico e vorrei...
antonellooliverio 19 Giugno 2017 ore 09:42 1
Img claudiabellizzi
Buongiorno,stiamo facendo lavori di ristrutturazione al condominio, tra cui anche i balconi.Nel nostro condominio sono presenti balconi aggettanti e balconi ad incasso.Nel caso...
claudiabellizzi 25 Ottobre 2014 ore 15:35 1
Notizie che trattano Balcone pericolante sopra il mio che potrebbero interessarti


Cappotto termico in condominio: è possibile la riduzione del balcone

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il Tribunale di Milano stabilisce che non vi è lesione del diritto di proprietà in caso di restringimento del balcone dovuto dal cappotto termico in condominio.

Balconi aggettanti e danni alle parti comuni

Parti comuni - I balconi aggettanti sono parti di proprietà esclusiva e come tali bisogna considerarli ai fini del risarcimento del danno che causano

Condominio orizzontale

Amministratore di condominio - Il condominio orizzontale è una particolare tipologia di condominio a sviluppo prevalentemente orizzontale formato ad esempio da una stecca di villette a schiera.

Ripartizione spese nella manutenzione dei balconi

Manutenzione condominiale - Come avviene in condominio la ripartizione delle spese per la manutenzione dei balconi? Ecco quali sono le differenze tra balconi aggettanti e balconi incassati

Tassa sull'ombra dei balconi tra smentite e preoccupazioni

Fisco casa - Per il nuovo anno dovremo aspettarci una nuova tassa sull'ombra di balconi, verande e simili? Così parrebbe in base alla Legge di Bilancio, ma arrivano le smentite

Lavori di manutenzione del pavimento dei balconi

Manutenzione condominiale - I lavori di manutenzione del pavimento dei balconi in condominio sono interventi che riguardano il proprietario di quel manufatto: possono esserci delle eccezioni?

Lavori in condominio e delibere relative ai balconi

Assemblea di condominio - L'assemblea condominiale può deliberare lavori di manutenzione della facciata dell'edificio, ma solo a determinate condizioni può decidere anche sui lavori per i balconi.

Rifacimento balconi in condominio: obblighi e ripartizione delle spese

Parti comuni - Balconi, frontali e piani di calpestio: chi ha il potere decisionale e quali sono le responsabilità e i criteri di ripartizione delle spese nel caso di interventi?

Balconi e terrazzi: manutenzione in condominio

Manutenzione condominiale - Quando balconi e terrazzi richiedono una manutenzione questi sono spesso oggetto di discussione nelle riunioni condominiali, e allora come vanno ripartite le spese a seconda dei casi?
REGISTRATI COME UTENTE
338.882 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//