Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2013-07-20 13:21:12

Acconto non indicato in compromesso


Pippo13
login
16 Luglio 2013 ore 17:52 11
Ciao a tutti,

ho una questione da risolvere in merito all'acquisto di un immobile.
Ad inizio anno ho firmato e poi registrato un compromesso per l'acquisto di un immobile e ho versato la caparra confirmatoria del 10 %. Come indicato nel compromesso dopo un paio di mesi ho versato un ulteriore acconto sul prezzo di acquisto. Ora il venditore mi chiede un altro acconto che però non risulta indicato sul compromesso registrato.
Io sono disposto a versare la cifra che mi chiede, ma vorrei evitare di fare qualcosa di irregolare che poi vada a complicare il rogito davanti al notaio.

Cosa mi consigliate? Qual è l'iter corretto da seguire?

Grazie.
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Martedì 16 Luglio 2013, alle ore 18:23
    Buonasera, se acquista da una persona fisica, e ritiene non sussistere la necessità di trascrivere il preliminare, l'unico accorgimento che consiglierei è di effettuare il pagamento con la tracciabilità del caso (bonifico o assegno, come del resto impone la normativa)

  • pippo13
    Pippo13 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Luglio 2013, alle ore 10:45
    Buongiorno,

    grazie per la celere risposta. Ma ho ancora una questione da risolvere. Prima di tutto acquisto da privato e il compromesso è stato semplicemente registrato all'Ufficio del Registro.

    Sulla caparra confirmatoria ho versato lo 0.5 % e sul restante acconto versato in un secondo momento il 3 %.

    Sul nuovo acconto che andrò a versare dovrò nuovamente versare il 3 % con un F23 oppure porterò direttamente tutto al notaio all'atto del rogito che verificherà le imposte da pagare?

    Non è necessario che gli acconti da versare siano indicati in compromesso e nel caso specifico che ne sia indicato solamente uno quando gli acconti saranno in realtà 2? Il notaio potrebbe fare delle questioni in tal senso?

    Grazie ancora...

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Luglio 2013, alle ore 14:21
    L'anomalia si manifesterebbe, nella fattispecie, allorchè l'importo del contratto definitivo non corrispondesse a quello del preliminare. Il secondo acconto si giustifica come accordo intercorso tra le parti, ma è necessario che sia tracciabile, e, quindi, l'ideale è un bonifico con causale esplicita. Una seconda registrazione, pertanto, non ha motivo d'essere.

  • pippo13
    Pippo13 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Luglio 2013, alle ore 17:25
    Quindi non è necessario versare con un F23 il 3% del secondo acconto che andrò a dare al venditore, se ho capito bene... ci penserà il notaio quando andremo a firmare il rogito, giusto?

    Grazie ancora...

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Luglio 2013, alle ore 20:37
    Ha compreso bene. L'immobile è agibile, a proposito?

  • pippo13
    Pippo13 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 18 Luglio 2013, alle ore 11:33
    Sì, l'mmobile è agibile e occupato al momento dal proprietario attuale... perché?

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Luglio 2013, alle ore 14:16
    Dovendo andare al rogito, è Suo onere verificare la certificazione d'agibilità, il Notaio accerterà solo la conformità edilizia.

  • pippo13
    Pippo13 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Luglio 2013, alle ore 17:24
    Quindi sono io a dover verificare la certificazione di agibilità? E come faccio a verificarla? Di cosa altro mi devo assicurare prima del rogito?

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Luglio 2013, alle ore 17:40
    Ha diritto di chiederne documentazione al promittente venditore. Non essendo condizione necessaria per la circolazione dell'immobile, il Notaio non ne chiederà conto alle parti. L'immobile fa parte d'un edificio condominiale?

  • pippo13
    Pippo13 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 19 Luglio 2013, alle ore 18:40
    No... l'immobile è una casa indipendente... quali altri documenti sono necessari per il rogito? Il notaio scelto mi darà un elenco della documentazione da presentare per verificare prima dell'atto che sia tutto in regola o verrà visionatao tutto al rogito con il rischio che ci sia qualcosa che non va?

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Sabato 20 Luglio 2013, alle ore 13:21
    Il Notaio chiederà gli atti notori, ossia i titoli di provenienza, mentre la conformità edilizia potrebbe verificarla autonomamente. La certificazione degli impianti, ad esempio, dovrebbe chiederla chi acquista.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabioanaclerio
Buonasera mi sono ritrovato ahimè in una situazione un po' ingarbugliata: In data 12/11/2020 l'ingegnere mi comunica che ha presentato la CILA al Comune e mi da il via...
fabioanaclerio 19 Aprile 2021 ore 22:39 17
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 19 Aprile 2021 ore 11:48 8
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
REGISTRATI COME UTENTE
328.274 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//