Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Umidità dietro e sopra battiscopa


Ginger8181
login
20 Dicembre 2016 ore 20:01 4
Buonasera,
ho un problema di umidità nel piano interrato della mia casa costruita 3 anni fa:
ho notato che l'intonaco dietro il battiscopa delle due pareti controterra è piuttosto umido e si sono formate delle muffe tra battiscopa e intonaco.
L'intonaco è talmente umido che ha fatto arrugginire così tanto i chiodini che tengono il battiscopa fino a farli sbriciolare.
In alcuni punti l'umidità supera il filo dello zoccolino di circa 10 centimetri.
Tra il muro perimetrale, in cemento armato, e il muro interno è stata realizzata una piccola intercapedine di circa 2 centimetri "riempita" con lastre di polistirolo. La parete interna, in mattoni forati, è stata realizzata interponendo una guaina bituminosa tra la prima e la seconda fila di mattoni forati.
Qualcuno sa spiegarmi la causa e proporre eventuali soluzioni?
Potrebbe essere umidità di risalita nonostante la guaina "tagliamuro"?
Condensa? (ma come fa a concentrarsi dietro il battiscopa??)
Grazie
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 21 Dicembre 2016, alle ore 00:31
    Per stabilire le cause serve un analisi molto approfondita, con questi pochi elementi posso solo ipotizzare che si tratti di condensa interstiziale causata dalle opere eseguite dopo, ovvero la realizzazione della controparete con polistirolo.

    Se così fosse andrebbe demolita ed adottato un altra solozione
    rispondi citando
  • ginger8181
    Ginger8181 Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Domenica 25 Dicembre 2016, alle ore 12:04
    Per stabilire le cause serve un analisi molto approfondita, con questi pochi elementi posso solo ipotizzare che si tratti di condensa interstiziale causata dalle opere eseguite dopo, ovvero la realizzazione della controparete con polistirolo.

    Se così fosse andrebbe demolita ed adottato un altra solozione
    Grazie per la risposta. Una domanda da profano: la condensa interstiziale si forma solo nella parte bassa della muratura? Perché ho provato a misurare l'umidità del muro con un igrometro a contatto (uno strumento non professionale, ma giusto per avere un'idea) e l'apparecchio mi dà un valore di umidità pari al 25% fino a 10-15 cm sopra il battiscopa, poi il livello di umidità crolla fino al 3-4% ad altezza di poco superiore.
    Grazie e Buon Natale

    rispondi citando
  • archigio
    Archigio Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Gennaio 2017, alle ore 19:56
    Buongiorno
    La stratigrafia non mi è chiara ma certamente se vi è abbondante umidità probabilmente non è condensa ma bensì infiltrazioni d'acqua dal terreno. Se così fosse significa che l'impermabilizzazione dei muri e dei vespai (o massetto) non funziona (o forse non è stata realizzata completamente.
    Prima cosa (visto che il fabbricato ha 3 anni) è di chiamare il Costruttore (ed anche il Direttore dei lavori) e chiedere spiegazioni; se questi fanno resistenze è meglio rivolgersi ad un consulente.
    rispondi citando
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Agosto 2017, alle ore 21:44
    Buonasera, l'umidita presente nella porzione inferiore di una parete o superire normalmente è legata alla parte di struttura portante che essendo eseguita in calcestruzzo a un'alta conduttività quindi produce condensa, e una della conseguenze in presenza di pitture elastomeriche (traspiranti o pitture a base acrilica e vinilica) è la muffa.
    Per oviare a questo problema, è sufficiente rasare la parete con una miscela basso condutiva con assenza delle materie sopra indicate, ma con prodotti minerali puri e aggregati micronizzati a bassa conducibilità


    Daniele
    rispondi citando
Notizie che trattano Umidità dietro e sopra battiscopa che potrebbero interessarti
Deumidificare Ambienti

Deumidificare Ambienti

Impianti - Una grandezza fisica determinante nella definizione del comfort ambientale,è l'umidità relativa, legata a temperatura, qualità e velocità dell'aria.
L'umidità nelle costruzioni

L'umidità nelle costruzioni

Ristrutturazione - Cause e conseguenze dell'umidità in eccesso, come le abbondanti precipitazioni, nelle costruzioni. Umidità nei vecchi edifici.
Una centralina antimuffa

Una centralina antimuffa

Impianti - Eliminare l'umidita' di risalita con l'elettrofisica ha il vantaggio di non invadere con mezzi demolitori le murature, la tecnica consiste nell'installare una famiglia di centraline elettroniche - Lavorincasa.it

Sensori regolatori clima

Impianti - In una giornata estiva le escursioni di temperatura possono essere notevoli ed analogamente anche quelle di umidità,un efficace sistema di regolazione è fondamentale.

Le varie tipologie di misuratori di umidità

Ristrutturazione - La comodità dei misuratori di umidità: sistemi portatili per il rilievo non distruttivo dell'umidità e del contenuto d'acqua su intonaci, murature, cls e legname

Combattere l'umidità

Risanamento umidità - La presenza di un eccesso di umidità in casa, che si riconosce dalla presenza di condensa, muffa e odori sgradevoli, può ingenerare danni per la salute.

Umidità in casa, rimedi e consigli utili

Risanamento umidità - L'umidità in casa può diventare un problema sia per le strutture sia per la salute: spesso sono sufficienti interventi economici ma mirati per la risoluzione.

Ventilazione Contro Umidità

Risanamento umidità - L'eliminazione dell'umidità nei locali adibiti a tavernette con la ventilazione dei pavimenti e delle pareti perimetrali si realizza con economici tubi e poggioli.

Umidità sui muri: come contrastarla

Risanamento umidità - L'umidità nelle murature è un fenomeno diffuso: nei casi più gravi può aggredire anche la struttura stessa dell'edificio. Vediamo quali sono le cause più frequenti.
REGISTRATI COME UTENTE
305.776 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie