Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2018-08-18 11:22:59

Umidità di risalita nella taverna


Rodrigo73
login
08 Luglio 2018 ore 10:30 5
Buongiorno a tutti.
Ho una casa su tre livelli, la cui taverna, nel piano seminterrato è interessata su alcuni tratti delle pareti da fenomeni dovuti all'umidità di risalita capillare.
Sopra lo zoccolo in tratti di parete per un'altezza di 5-8 cm. si distacca la pittura e l'intonaco sottostante, per qualche millimetro, si sfarina.
Con un raschietto o eliminato le parti ammalorate. Il muro non appare bagnato.
Da quel che mi ha detto il muratore, interpellato per il ripristino, dovrebbe trattarsi di sali che salendo dal basso si cristallizano e producono l'effetto di cui sopra.
Sostiene di aver risolto in altri casi il problema incollando al di sopra dello zoccolo pannelli di polistirolo di altezza minima di 25 cm. e dello spessore di 1 cm.su tutte le pareti, poi riverniciare il tutto.
La soluzione mi ha lasciato un pò perplesso perché il fenomeno lamentato per ora, in alcuni punti, sopra lo zoccolo per pochi centimetri, potrebbe poi con il tempo presentarsi anche al di sopra dei 25 cm del pannello.
Lui sostiene di no, ma io rimango un pò dubbioso.
Per non arrivare a soluzioni troppo costose con altri metodi, al momento vorrei ripristinare i tratti ammalorati magari usando prodotti specifici che garantiscano un risultato durevole almeno per un pò di tempo.
Gradirei un consiglio o un parere su quanto esposto.
Ringrazio anticipatamente
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Domenica 8 Luglio 2018, alle ore 13:35 - ultima modifica: Domenica 8 Luglio 2018, all or 13:40
    Ciao,
    io toglierei l'intonaco portando i mattoni a vista, lascierei aerare per un po di tempo e poi valuterei, questo almeno è quanto ha fatto fare un amico nel vecchio cascinale dei nonni.

    Questo si trova in una zona di collina e se ricordo bene, hanno risolto consolidando un vecchio scolo di acque (serviva all'irrigazione dei campi), passante a pochi metri dal cascinale, aveva praticamente riaperto una falda nel sottosuolo circostante mettendolo così completamente a rischio.

    Certo che una analisi termografica fatta da un tecnico non sarebbe una cattiva idea.

    Esistono in commercio Aziende specializzate in malte sanificanti tali da risolvere le più svariate tipologie di umidità di risalita.

    Ne ricordo alcune per sentito dire dal mio amico muratore al bar, come: Weber, Mapei, Keracol, Fassa Bortolo e tante altre che ora mi sfuggono ma dato che io non ho una esperienza diretta sull'argomento, ti consiglio nel frattempo la seguente lettura redazionale: .lavorincasa.it/umidita-da-risalita 
    Un controllo da uno specialista, Ingegnere, o Costruttore della tua zona non sarebbe male.:-))((

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Martedì 10 Luglio 2018, alle ore 22:13
    I suoi dubbi sono fondati, ciò che le ha proposto non è solo un non senso ma è un vero e proprio danno.

    Prima di tutto se è un interrato e ha solo pochi o piccoli punti è difficile che si trattti di risalita capillare, solitamente questa interessa zone molto ampie, potrebbe anche aver una piccola perdita o aver assorbito acqua di altra natura.

    Per tanto se sono solo piccoli punti ha senso usare una malta deumidificante, ed osservare negli anni l'evoluzione, è possiible che non si ripresenti il problema per i prossimi 5/6 anni

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Martedì 10 Luglio 2018, alle ore 23:55
    I suoi dubbi sono fondati, ciò che le ha proposto non è solo un non senso ma è un vero e proprio danno.

    Prima di tutto se è un interrato e ha solo pochi o piccoli punti è difficile che si trattti di risalita capillare, solitamente questa interessa zone molto ampie, potrebbe anche aver una piccola perdita o aver assorbito acqua di altra natura.

    Per tanto se sono solo piccoli punti ha senso usare una malta deumidificante, ed osservare negli anni l'evoluzione, è possiible che non si ripresenti il problema per i prossimi 5/6 anni
    Certo Claudiotermografia,

    se avessimo tutti la magia nelle mani e nel pensiero evolutivo, potremmo risolvere tutti i problemi a distanza magari col dono dell'obiquità.

    Le nostre sono supposizioni e consigli in base ad esperienze o per diretta conoscenza o per sentito dire.

    Quindi una analisi tecnica e termografica adeguata sul posto,:-)) potrebbe prevenire anche ciò, che ora non immaginiamo.

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia Jovis
    Mercoledì 11 Luglio 2018, alle ore 09:17
    Certo Claudiotermografia,

    se avessimo tutti la magia nelle mani e nel pensiero evolutivo, potremmo risolvere tutti i problemi a distanza magari col dono dell'obiquità.

    Le nostre sono supposizioni e consigli in base ad esperienze o per diretta conoscenza o per sentito dire.

    Quindi una analisi tecnica e termografica adeguata sul posto,:-)) potrebbe prevenire anche ciò, che ora non immaginiamo.
    E' certo che ogni problema va visto sul posto, ma l'analisi termografica non è esaustiva per la diagnosi di umidità di risalita,sopratutto se fatto in un cordolo interno di una taverna, essa va sempre abbinata ad un controllo con igrometro a contatto e in alcuni casi termobilancia. In alcuni casi si è per esempio trrascurato picocle perdite da scarichi e impianti che non erano rilevabili, Questo comporta altri interventi di ricerca con costi in più da bilanciare, ma di sicuro coprire la magagna con del polistirolo è davveno una porcheria.

  • muriumidi
    Muriumidi Ricerca discussioni per utente
    Sabato 18 Agosto 2018, alle ore 11:22
    Salve, se le può ancora interessare ... risolviamo queste problematiche dal 1992 in maniera definitiva. Se interessato mi può rispondere qui... Non vorrei approffittare del portale per fare "business". Saluti, MD

Notizie che trattano Umidità di risalita nella taverna che potrebbero interessarti


Una centralina antimuffa

Impianti - Eliminare l'umidita' di risalita con l'elettrofisica ha il vantaggio di non invadere con mezzi demolitori le murature, la tecnica consiste nell'installare una famiglia di centraline elettroniche - Lavorincasa.it

Danni da umidità di risalita: cosa dice la Legge

Risanamento umidità - Se l'immobile non è stato costruito secondo la regola dell'arte, l'umidità di risalita manifestatasi può essere considerata grave difetto ai sensi dell'art. 1669.

Cause e rimedi per l'umidità di risalita

Risanamento umidità - Anche per gli intonaci eseguiti a regola d'arte vi sono delle cause di origine naturale che ne compromettono funzionalità ed estetica, come la presenza di umidità.

Malta di risanamento dall'umidità di risalita

Risanamento umidità - Come intervenire su edifici ammalorati dall'umidità, utilizzando prodotti specifici come la malta a base di calce naturale, idonei anche per contesti di restauro

Sconfiggere l'umidità capillare nelle murature

Risanamento umidità - Alcune moderne tecnologie basate su principi della Fisica offrono brillanti soluzioni ad un annoso problema nelle costruzioni in muratura.

Umidità sui muri: come contrastarla

Risanamento umidità - L'umidità nelle murature è un fenomeno diffuso: nei casi più gravi può aggredire anche la struttura stessa dell'edificio. Vediamo quali sono le cause più frequenti.

Umidità di risalita capillare

Risanamento umidità - La formazione di macchie da umidità di risalita capillare interessa spesso i muri, diversi possono essere i sistemi risolutivi, scelti però in modo opportuno.

Combattere l'umidità di risalita con soluzioni alternative

Risanamento umidità - L'umidità è un fenomeno naturale con cui dover fare i conti. Come possiamo risolvere il problema dell'umidità di risalita senza combatterlo ma assecondandolo?

Umidità ascendente risanare con intonaco traspirante

Risanamento umidità - Ecco alcune possibili soluzioni per combattere in modo semplice e veloce il problema dell'umidità di risalita dal sottosuolo che attanaglia le nostre abitazioni.
REGISTRATI COME UTENTE
328.041 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//