Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Umidità di risalita e cartongesso


Ciao a tutti,
ho in programma lavori di ristrutturazione di casa.
Al piano terra ho problemi di umidità di risalita.
In alcuni punti, in un precedente lavoro di ristrutturazione degli anni 70, è stato inserito un taglio che non ha sortito gli effetti desiderati.
Non intendendo procedere con ulteriori tagli mi sono state proposte varie soluzioni (intonaco deumidificante, controparete in muratura e controparete in cartongesso).
L'aspetto economico mi porta a propendere per controparete in cartongesso.
Si andrebbe a rasare l'intonaco esistente, pulendo quindi quello malsano e ad installare a distanza di un paio di centimetri un cartongesso con barriera al vapore a protezione del retro con ventilazione dell'intercapedine creata mediante bocchette.
Cosa ne pensate?
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Marzo 2016, alle ore 12:45
    Buongiorno,
    per prima cosa il taglio delle murature è ormai giustamente proibito per legge, perchè di fatto annulla qualsiasi resistenza in caso di terremoto.
    In secondo luogo, la barriera al vapore è inutile in caso di umidità di risalita capillare, mentre invece risolve i problemi di umidità di condensa: sono due fenomeni completamente diversi tra loro.
    Sconsiglio il cartongesso perchè non resiste all'umidità.

    I metodi di intervento davvero risolutivi sono:
    - impermeabilizzare il piede delle fondazioni e la parte di muratura coperta dal terreno;
    - elettro-osmosi;
    - creazioni di barriere chimiche: al riguardo, le consiglio di leggere attentamente questo articolo: https://www.lavorincasa.it/barriere-chimiche-all-umidita/

    L'uso di un intonaco macroporoso è invece fortemente consigliato per "risanare" una muratura già aggredita dall'umidità di risalita, ma non risolve le cause. In questo articolo maggiori dettagli: https://www.lavorincasa.it/intonaco-deumidificante-per-pareti-umide/
    rispondi citando
  • bonso
    Bonso Ricerca discussioni per utente
    Domenica 20 Marzo 2016, alle ore 18:39
    Purtroppo sono soluzioni mollto dispendiose e non riuscirei ad affrontarle.
    Questa sarebbe una soluzione per nascondere l'umidità e , grazie alla ventilazione, fermarne l'avanzata.
    Lo scopo dela barriera è di non trasmettere al cartongesso l'umidità presente nel muro.
    So che non è una soluzione al problema ma bisogna fare i conti in tasca...
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Marzo 2016, alle ore 09:26
    L'umidità di risalita capillare è completamente indipendente dalla ventilazione più o meno abbondante perciò non serve areare il locale bisogna impermeabilizzare il piede delle fondazioni se no non serve.
    rispondi citando
  • bonso
    Bonso Ricerca discussioni per utente Arch-ily
    Lunedì 21 Marzo 2016, alle ore 09:32
    l'umidità di risalita capillare è completamente indipendente dalla ventilazione più o meno abbondante perciò non serve areare il locale bisogna impermeabilizzare il piede delle fondazioni se no non serve.
    Per quello che ho potuto vedere finora nella mia situazione i muri che hanno possibilità di respirare hanno avuto meno problemi rispetto ad altri.Il vero problema è che è impossibile isolare le fondazioni. Detta da due professionisti diversi: " se vuoi isolare le fondazioni demolisci tutto e riscostruisci".In parole povere...mi tengo l'umidità.
    rispondi citando
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 21 Marzo 2016, alle ore 11:27
    Buongiorno,
    anche se è difficile (ma non impossibile) isolare ilpiede delle fondazioni, si può comunque efficacemente contrastare la risalita con le barriere chimiche: le rinnovo quindi il mio consiglio di leggere con attenzione i due articoli che le ho indicato ieri.
    Saluti.
    rispondi citando
  • bonso
    Bonso Ricerca discussioni per utente Arch-ily
    Lunedì 21 Marzo 2016, alle ore 14:04
    Buongiorno,
    anche se è difficile (ma non impossibile) isolare ilpiede delle fondazioni, si può comunque efficacemente contrastare la risalita con le barriere chimiche: le rinnovo quindi il mio consiglio di leggere con attenzione i due articoli che le ho indicato ieri.
    Saluti.
    Grazie per la risposta.Cercherò di farmi fare ulteriori preventivi in tal senso.
    conosco i metodi che cita in quanto mi sono stati proposti ma hanno costi a dir poco proibitivi. Continuerò a cercare una soluzione che possa convivere con le mie tasche, altrimenti mi vedrò costratto a seguiire la strada indicata.
    rispondi citando
  • ing.veridani
    Ing.veridani Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Dicembre 2016, alle ore 15:03
    Purtroppo se vai a "impermeabilizzare" la superficie della parete, l'umidità che non evapora salirà ancora più in alto, (anche oltre 3 m)
    sconsiglio quindi assolutamente il rivestimento con materiali impermeabili.
    L'uso di intonaci porosi è sconsigliato all'interno in quanto l'acqua che evaporerebbe all'interno renderebbe insalubri gli ambienti.
    Di fatto contro la risalita occorre proprio bloccare la risalita, e il sistema a barriera è l'ideale, purtroppo nel tuo caso per qualche motivo non ha funzionato.
    Personalmente prescrivo a capitolato questo prodotto www.dryrod.it e posso affermare che funziona, primo perché l'ho provato a casa mia, secondo perché scientificamente è credibile, terzo perché consegnano certificato di istituto affidabile che ne attesta l'efficacia per 20 anni. Sono stick impregnati di impermeabilizzante che diffonde nella parete, tanto semplice quzanto efficace. Io un nuovo tentativo lo farei.
    Cordialmente
    Ing. Emilio Veridani

    rispondi citando
Notizie che trattano Umidità di risalita e cartongesso che potrebbero interessarti
Una centralina antimuffa

Una centralina antimuffa

Impianti - Eliminare l'umidita' di risalita con l'elettrofisica ha il vantaggio di non invadere con mezzi demolitori le murature, la tecnica consiste nell'installare una famiglia di centraline elettroniche - Lavorincasa.it
Danni da umidità di risalita: cosa dice la Legge

Danni da umidità di risalita: cosa dice la Legge

Risanamento umidità - Se l'immobile non è stato costruito secondo la regola dell'arte, l'umidità di risalita manifestatasi può essere considerata grave difetto ai sensi dell'art. 1669.
Cause e rimedi per l'umidità di risalita

Cause e rimedi per l'umidità di risalita

Risanamento umidità - Anche per gli intonaci eseguiti a regola d'arte vi sono delle cause di origine naturale che ne compromettono funzionalità ed estetica, come la presenza di umidità.

Malta di risanamento contro l'umidità

Ristrutturazione - Come intervenire su edifici ammalorati dall'umidità, utilizzando prodotti specifici come la malta a base di calce naturale, idonei anche per contesti di restauro

Umidità sui muri: come contrastarla

Risanamento umidità - L'umidità nelle murature è un fenomeno diffuso: nei casi più gravi può aggredire anche la struttura stessa dell'edificio. Vediamo quali sono le cause più frequenti.

Sconfiggere l'umidità capillare nelle murature

Risanamento umidità - Alcune moderne tecnologie basate su principi della Fisica offrono brillanti soluzioni ad un annoso problema nelle costruzioni in muratura.

Umidità di risalita capillare

Risanamento umidità - La formazione di macchie da umidità di risalita capillare interessa spesso i muri, diversi possono essere i sistemi risolutivi, scelti però in modo opportuno.

Umidità nell'edificio e responsabilità del condominio

Condominio - Il condominio, in quanto custode, è obbligato ad adottare tutte le misure necessarie affinché i problemi di umidità non rechino danno alla proprietà condominiale

Come risolvere il problema dell'umidità di risalita

Risanamento umidità - Con il sistema Aquapol, invertendo la polarità delle molecole di acqua, è possibile risolvere il gravoso problema dell'umidità ascendente nelle murature di casa
REGISTRATI COME UTENTE
305.791 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Saint-Gobain ISOVER
  • Marazzi
  • Vimec
  • Claber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI