Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-12-12 20:10:29

Umidità condensa - 40991


Bccuroo
login
08 Dicembre 2015 ore 21:34 6
Salve a tutti,
Il mio problema riguarda la formazione di condensa ed umidità in un appartamento posto al piano terra; nello specifico il problema si presenta nel momento dell'accensione dei pannelli radianti di riscaldamento a pavimento attraverso la formazione di condensa dietro ai battiscopa (legno che si annerisce) ed addirittura in qualche canalina dell'impianto elettrico.
Nessuno è riuscito a dare una spiegazione certa.
L'unica ipotesi al momento riguarda un non adeguato isolamento tra vespaio areato-massetto-impianto; ho già effettuato interventi di risoluzione per umidità di risalita ed in effetti, a conferma che non si tratta di risalita, l'intonaco è integro.
Ringrazio chi mi darà una sua opinione eo soluzione anche perché non so più che pesci prendere.
Grazie.
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 9 Dicembre 2015, alle ore 11:05
    Che l'intonaco sia integro non esclude che possa esserci comunque umidità di risalita che ad occhio nudo non is veda.

    Per tanto senza poter fare prove sul posto, le ipotesi valide sono due

    1 umidictà di risalita che sfocia in interno causa riscaldamento acceso 
    2 condesa da ponte termico

  • bccuroo
    Bccuroo Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Mercoledì 9 Dicembre 2015, alle ore 12:01
    Che l'intonaco sia integro non esclude che possa esserci comunque umidità di risalita che ad occhio nudo non is veda.

    Per tanto senza poter fare prove sul posto, le ipotesi valide sono due

    1 umidictà di risalita che sfocia in interno causa riscaldamento acceso 
    2 condesa da ponte termico
    Se fosse da risalita, com'e possibile che trovo condensa anche nelle canaline della corrente? 
    Esistono metodi per intervenire adeguatamente qualora parlassimo di ponte termico? La casa è nuova e potrei valutare se intervenire legalmente...
    Grazie

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 9 Dicembre 2015, alle ore 13:22
    Le soluzioni sono molteplici, è impossibile ipotizzare senza una valutazione diretta
    Per la rivalsa legale, sarebbe prima opportuno una diagnosi per capire il problema, le consiglio di afidarsi ad un tecnico qualificato della sua zona

  • bccuroo
    Bccuroo Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Mercoledì 9 Dicembre 2015, alle ore 13:35
    Le soluzioni sono molteplici, è impossibile ipotizzare senza una valutazione diretta
    Per la rivalsa legale, sarebbe prima opportuno una diagnosi per capire il problema, le consiglio di afidarsi ad un tecnico qualificato della sua zona
    Grazie mille Claudio, per caso conoscete qualche professionista qualificato nelle Marche? Zona fermano maceratese?
    Grazie per le info

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 9 Dicembre 2015, alle ore 16:33
    Purtroppo no non ho riferimenti per quella zona 

  • studio tecnicogeoproject roma
    Studio tecnicogeoproject roma Ricerca discussioni per utente
    Sabato 12 Dicembre 2015, alle ore 20:10 - ultima modifica: Giovedì 27 Luglio 2017, all or 15:31
    Prova con la termografia
     
    http://geometra-roma-studio-tecnico.it 
    http://professioneristrutturare.it           


Notizie che trattano Umidità condensa - 40991 che potrebbero interessarti


Come arrestare la formazione di muffa e condensa

Risanamento umidità - Alcune dritte su come ridurre e limitare la formazione di muffa e conseguente umidità all'interno dei nostri ambienti, per effetto della condensa.

Individuare i fenomeni dell'umidità da condensa

Isolamento termico - Studiare le cause che comportano l'insorgenza della condensa consente di verificare le zone della struttura edilizia soggette a questo fenomeno.

Acqua dal climatizzatore

Impianti di climatizzazione - Un semplice filo di ferro può essere utilizzato per verificare che il tubo di smaltimento della condensa non sia otturato o rimuovere la piccola otturazione presente.

Condensa Vetri

Infissi - La presenza di condensa sui vetri degli infissi ha origine da diversi fattori ambientali e di costruzione e può essere combattuta con specifici accorgimenti.

Combattere l'umidità

Risanamento umidità - La presenza di un eccesso di umidità in casa, che si riconosce dalla presenza di condensa, muffa e odori sgradevoli, può ingenerare danni per la salute.

Rimedi contro la condensa

Ristrutturazione - Il fenomeno della condensa puo' essere risolto con l'impiego di soluzioni di tipo puntuale o con interventi diretti sulla struttura edilizia.

Pericolo muffa da umidità di condensa

Risanamento umidità - Le nuove abitazioni o quelle con recente ristrutturazione sono sempre più iperisolati, da qui la controindicazione è che questa eccessiva impermeabilità comporta la formazione di muffe.

Umidità da condensa: cause e rimedi

Risanamento umidità - L'umidità da condensa è dovuta alla scarsa traspirazione dei muri e/o all'insufficiente ventilazione, e si manifesta con infestazioni di muffe sulle pareti.

Tubazioni Installazioni Pompe Calore

Impianti - L'installazione di climatizzatori o di pompe di calore va fatta ponendo una cura particolare agli agenti atmosferici, all'acqua, alla pol­vere e all' aria umida.
REGISTRATI COME UTENTE
329.035 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//