Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2016-01-24 11:20:41

Riscaldamento caldaia condensazione e settaggi


Buongiorno chiedo a voi consiglio.
Casa anni 60 su 2 piani: piano terra magazzino, piano primo appartamento.
Tra i 2 c'è un vano scala aperto su una stanza.
Sotto ci sono circa 7/8 gradi.
Sono stati sostituiti i serramenti al piano primo, gli avvolgibili coibentati, tutti gli impianti rifatti compresa caldaia a condensazione che è stata messa giù in magazzino.
Al momento ho settato al 20 novembre una temperatura di mandata di 54 gradi in caldaia e ho messo la minima sul termostato di sopra a 18 gradi di donne e 19 gradi di giorno.
Al 20 gennaio ho fatto la lettura dei consumi e ho trovato quasi 900 mc di gas in 2 mesi.
Teniamo presente difficilmente la temperatura raggiunge i 19 gradi ma la "fiammella" sul termostato è quasi sempre accesa.
Accetto qualsiasi consiglio per limitare i consumi nei prossimi 2 mesi.
Saluti
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Sabato 23 Gennaio 2016, alle ore 19:28

    Ci sono solo 2 soluzioni


    1) isoli la casa davvero dove serve

    2) spenga la caldaia



  • tooloud
    Tooloud Ricerca discussioni per utente
    Domenica 24 Gennaio 2016, alle ore 10:05
    Intanto ho alzato la mandata a 60 come scritto sul manuale della caldaia. Adesso raggiunge i 19 gradi. Poi ho abbassato la minima di notte. Potrei provare a fare una analisi termografica per vedere dove intervenire prima con l isolamento.

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Domenica 24 Gennaio 2016, alle ore 11:20
    Sicuramente in queste condizioni fare una termografia completa è la base di partenza, poi va controllato anche come è stato realizzato e dimensioanto l'impianto di riscaldamneto. Su questo sarebbe opportuno che intervenga il termotecnico che lo ha proggettato dato che dovrebbe aver fatto i calcoli del suo dimensionamento

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img torotaxi
Buongiorno, Ho visto da poco un immobile per un possibile acquisto. Si tratta di una villetta a schiera anni 70 (200m2 totali) con impianto di riscaldamento ad aria canalizzata. 7...
torotaxi 04 Settembre 2020 ore 17:05 1
Img francescapierro
Salve, sto ultimando la costruzione di una villetta a Roma, zona Infernetto. Ho previsto, a livello di tubi, il gas ma ora vorrei da voi un consiglio per capire se, per il...
francescapierro 03 Agosto 2020 ore 22:53 5
Img lcusati
Ciao a tutti, Vi propongo un quesito a cui nessuno ha saputo ancora darmi una risposta. Sto per ristrutturare un appartamento (in un condominio) dalla a alla z. Dovrei rifare...
lcusati 18 Maggio 2020 ore 09:19 4
Img paolaok
Buongiorno, ho sostituito la mia vecchia caldaia con una a condensazione, installando anche le valvole termostatiche. Già che c'ero ho anche cambiato due vecchi caloriferi...
paolaok 08 Aprile 2020 ore 18:26 2
Img luigibarruffo
Salve, volevo chiedere se qualcuno ha un metodo per far vedere meno i fumi della caldaia a condensazione! Abito al secondo piano di un condominio di 6 piani, circondato da palazzi...
luigibarruffo 28 Novembre 2019 ore 10:25 2
Notizie che trattano Riscaldamento caldaia condensazione e settaggi che potrebbero interessarti


Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.

Condensazione GPL

Impianti di riscaldamento - Le caldaie a GPL sono disponibili anche con tecnologia a condensazione in zone non metanizzate,con riduzioni delle spesa energetica e dell'inquinamento ambientale.

Il sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria

Impianti di riscaldamento - Con il nuovo sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria, riscaldare la casa e produrre l'acqua calda sanitaria costa meno e conviene!

Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Pubblicata sul sito dell'Enea una faq che chiarisce la detraibilità al 65% di sistemi di riscaldamento integrati costituiti da caldaia a condensazione e pompa di calore.

Rendimento Impianto Termico

Impianti di riscaldamento - Il rendimento di un impianto termico è espresso dal rendimento globale medio stagionale, costituito dal prodotto di quattro fattori.

Moderno Impianto Centralizzato

Impianti di riscaldamento - Caratteristiche, qualità e convenienza nella realizzazione di impianti centralizzati per il riscaldamento degli appartamenti di uno stesso edificio condominiale.

Nuovo sistema ibrido con pompa di calore e condensazione

Impianti di climatizzazione - La nuova pompa di calore combinata a un generatore a condensazione che raffresca e riscalda gli ambienti, produce acqua calda e aumenta l'efficienza energetica.

Cinque consigli per scegliere la caldaia a condensazione sfruttando gli incentivi

Impianti di riscaldamento - Ecco dei suggerimenti utili in fase di valutazione e scelta della caldaia a condensazione da installare in casa: efficienza energetica e risparmio sono i plus.

Tipi di Caldaie

Impianti di riscaldamento - I principali tipi di caldaia sono a camera stagna, a camera stagna a condensazione e a camera aperta, i principali modelli sono quello murale o pensile e a basamento.
REGISTRATI COME UTENTE
325.522 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//