Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Riscaldamento caldaia condensazione e settaggi


Buongiorno chiedo a voi consiglio.
Casa anni 60 su 2 piani: piano terra magazzino, piano primo appartamento.
Tra i 2 c'è un vano scala aperto su una stanza.
Sotto ci sono circa 7/8 gradi.
Sono stati sostituiti i serramenti al piano primo, gli avvolgibili coibentati, tutti gli impianti rifatti compresa caldaia a condensazione che è stata messa giù in magazzino.
Al momento ho settato al 20 novembre una temperatura di mandata di 54 gradi in caldaia e ho messo la minima sul termostato di sopra a 18 gradi di donne e 19 gradi di giorno.
Al 20 gennaio ho fatto la lettura dei consumi e ho trovato quasi 900 mc di gas in 2 mesi.
Teniamo presente difficilmente la temperatura raggiunge i 19 gradi ma la "fiammella" sul termostato è quasi sempre accesa.
Accetto qualsiasi consiglio per limitare i consumi nei prossimi 2 mesi.
Saluti
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Sabato 23 Gennaio 2016, alle ore 19:28

    Ci sono solo 2 soluzioni


    1) isoli la casa davvero dove serve

    2) spenga la caldaia


    rispondi citando
  • tooloud
    Tooloud Ricerca discussioni per utente
    Domenica 24 Gennaio 2016, alle ore 10:05
    Intanto ho alzato la mandata a 60 come scritto sul manuale della caldaia. Adesso raggiunge i 19 gradi. Poi ho abbassato la minima di notte. Potrei provare a fare una analisi termografica per vedere dove intervenire prima con l isolamento.
    rispondi citando
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Domenica 24 Gennaio 2016, alle ore 11:20
    Sicuramente in queste condizioni fare una termografia completa è la base di partenza, poi va controllato anche come è stato realizzato e dimensioanto l'impianto di riscaldamneto. Su questo sarebbe opportuno che intervenga il termotecnico che lo ha proggettato dato che dovrebbe aver fatto i calcoli del suo dimensionamento
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img antonio77lavori
Con l installazione della caldaia a condensazione in casa (vista la distanza dagli scarichi del lavandino), la condensa, dopo essere stata neutralizzata, può scaricare in...
antonio77lavori 09 Aprile 2017 ore 10:00 4
Img roky1957
Salve, abito al 3° piano di una palazzina di 7 piani.Attualmente ho una caldaia, situata fuori al balcone, a tiraggio naturale con lo scarico dei fumi in una canna fumaria...
roky1957 28 Novembre 2013 ore 12:08 2
Img oldhouse
Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum.Mi trovo a dover sostituire una vecchia caldaia, beneficiando delle detrazioni del 50% e 65% per lavori di ristrutturazione e...
oldhouse 28 Luglio 2014 ore 15:03 5
Img incofro
Devo realizzare l'impianto di riscaldamento in un terratetto e precisamente per una stanza al primo piano ad uso ingresso soggiorno e un trilocale al secondo piano/mansarda per un...
incofro 01 Febbraio 2007 ore 19:57 74
Img luigibarruffo
Salve, volevo chiedere se qualcuno ha un metodo per far vedere meno i fumi della caldaia a condensazione! Abito al secondo piano di un condominio di 6 piani, circondato da palazzi...
luigibarruffo 22 Novembre 2019 ore 10:07 2
Notizie che trattano Riscaldamento caldaia condensazione e settaggi che potrebbero interessarti


Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.

Condensazione GPL

Impianti di riscaldamento - Le caldaie a GPL sono disponibili anche con tecnologia a condensazione in zone non metanizzate,con riduzioni delle spesa energetica e dell'inquinamento ambientale.

Il sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria

Impianti di riscaldamento - Con il nuovo sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria, riscaldare la casa e produrre l'acqua calda sanitaria costa meno e conviene!

Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Pubblicata sul sito dell'Enea una faq che chiarisce la detraibilità al 65% di sistemi di riscaldamento integrati costituiti da caldaia a condensazione e pompa di calore.

Rendimento Impianto Termico

Impianti di riscaldamento - Il rendimento di un impianto termico è espresso dal rendimento globale medio stagionale, costituito dal prodotto di quattro fattori.

Moderno Impianto Centralizzato

Impianti di riscaldamento - Caratteristiche, qualità e convenienza nella realizzazione di impianti centralizzati per il riscaldamento degli appartamenti di uno stesso edificio condominiale.

Nuovo sistema ibrido con pompa di calore e condensazione

Impianti di climatizzazione - La nuova pompa di calore combinata a un generatore a condensazione che raffresca e riscalda gli ambienti, produce acqua calda e aumenta l'efficienza energetica.

Tipi di Caldaie

Impianti di riscaldamento - I principali tipi di caldaia sono a camera stagna, a camera stagna a condensazione e a camera aperta, i principali modelli sono quello murale o pensile e a basamento.

Dimensionamento radiatori e caldaia

Impianti di riscaldamento - Raccogliendo informazioni sugli ambienti e sul tipo di radiatori da utilizzare è possibile stimare il numero di elementi necessari e scegliere anche la caldaia.
REGISTRATI COME UTENTE
312.506 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE