Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

DPR 380/2001 Testo Unico Edilizia 2020: cosa conprende?


Gennyaccendino
login
17 Settembre 2020 ore 10:14 2
Buongiorno a tutti,
sono in procinto di effettuare alcuni lavori di ristrutturazione ordinaria e straordinaria nella mia prima abitazione e per tali lavori potrei usufruire di un fondo che ho messo da parte negli anni.
Per utilizzare questi soldi però, il fondo chiede una certificazione da parte della ditta che i lavori che vengono svolti siano ai sensi del DPR 380/2001 art.3 comma 1 lett. a) b) c) d) o le fatture qualora prendessi il materiale da privato.
Non mi hanno saputo dire quali tra i lavori che devo effettuare rientrino o no in tale DPR, per questo chiedo a voi.
Di seguito la lista dei lavori che vorrei effettuare, qualcuno sa dirmi se rientrano o no in tale DPR?
- acquisto e installazione pavimentazione giardini esterni;
- acquisto e installazione verande pergolate, rientranti nella tipologia che non richiede scia (ad esempio con tende pvc motorizzate);
- acquisto e installazione impianto elettrico punti luce giardini esterni;
- pittura muratura esterna;
- pittura muratura interna con lavori anti-umidita'sostituzione;
- piastrelle cucina;
- acquisto e installazione condizionatori a pompa di calore a risparmio energetico;
- acquisto forno e fuochi cucina a risparmio energetico.
Grazie mille
Notizie che trattano DPR 380/2001 Testo Unico Edilizia 2020: cosa conprende? che potrebbero interessarti


Ritenute incostituzionali le sanatorie edilizie previste dal Piano Casa in Campania

Leggi e Normative Tecniche - Il Piano Casa della Regione Campania contiene troppe sanatorie ponendosi in contrasto con il Testo Unico dell'edilizia. Lo ha affermato la Corte Costituzionale

Ecodesign: il nuovo decreto

Normative - L'Italia recepisce le linee guida dell'Unione Europea sull'ecodesign e i nuovi scenari per una progettazione ecosostenibile.

Circolare di chiarimento per la SCIA

Leggi e Normative Tecniche - Con la circolare del 16 settembre 2010 il Ministero per la semplificazione normativa conferma l'applicabilità della SCIA in edilizia.

Permesso di costruire e proroghe dei termini di scadenza

Leggi e Normative Tecniche - Per gli interventi edilizi, sottoposti a Permesso di Costruire, la Legge regolamenta i tempi di inizio e fine lavori, e eventuali proroghe sui termini di scadenza.

Patente a punti per l'edilizia

Normative - All'esame del Consiglio dei Ministri di oggi l'introduzione di una patente a punti per l'edilizia.

Testo unico per l'edilizia e Decreto Sviluppo

Normative - Nelle bozze del Decreto Sviluppo, in discussione in questi giorni, si leggono modifiche ed ampliamenti alle competenze dello Sportello Unico per l'Edilizia.

Norme antisismiche e sanatoria edilizia

Leggi e Normative Tecniche - Il permesso in sanatoria salva dal reato di opere abusive, ma non dai connessi reati di violazione delle norme antisismiche, anche in assenza di pericolo.

CILA, SCIA e Permesso di Costruire: quali differenze?

Leggi e Normative Tecniche - Lavori non soggetti ad obbligo di pratica edilizia e lavori che invece la richiedono: come districarsi tra edilizia libera, CILA, SCIA e Permesso di costruire.

Comunicazione Inizio Lavori (CIL)

Leggi e Normative Tecniche - La Comunicazione inizio lavori (CIL) introdotta nel 2010 dalla Legge 73/10 permette di semplificare l'iter per alcuni interventi tra cui la manutenzione straordinaria.
REGISTRATI COME UTENTE
320.718 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//