Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Come fermare l'umidita' sulle pareti


Micheledile
login
06 Gennaio 2008 ore 13:47 7
Fermare l'umidita' sulle pareti e' semplice!
Su w.................................editato dalla redazione ...................................
alla sezione consigli c'e' un ottima soluzione.(funziona veramente).
Voi cosa consigliate?
  • docteur
    Docteur Ricerca discussioni per utente
    Domenica 6 Gennaio 2008, alle ore 16:37
    Non mi sembra un consiglioda tecnico ma da casalinga e noncredo che funzioni
    rispondi citando
  • micheledile
    Micheledile Ricerca discussioni per utenteImpresa Edile Di.emme
    Domenica 6 Gennaio 2008, alle ore 17:06
    Faccio il coloritore da 17 anni e non la casalinga!
    Soluzioni a livello tecnico ce ne sono a centinaia,
    questo vuole essere solo un consiglio per chi non ha dimestichezza con il mestiere.
    Ti posso garantire che funziona,comunque sei libero di pensarla a modo tuo.
    rispondi citando
  • docteur
    Docteur Ricerca discussioni per utente
    Domenica 6 Gennaio 2008, alle ore 17:29
    Detta cosi puo essere una soluzione valida ( da casalinga) ma publicizzarlasu un sito di un'impresa e' un'altra cosa
    rispondi citando
  • micheledile
    Micheledile Ricerca discussioni per utenteImpresa Edile Di.emme
    Domenica 6 Gennaio 2008, alle ore 17:42
    Spero solo di essere utile al prossimo,
    non voglio denigrare ne il sito ne chi ci lavora,
    comunque prova a utilizzare questo metodo,
    verifica la sua efficacia o meno poi valuta.
    Sono sicuro anche che questo sito non sia visitato solo da adetti ai lavori
    ma anche da le cosidette"casalinghe".
    Comunque a Genova sistemi simili sono molto utilizzati e di umidita' sulle pareti ti posso garantire ne abbiamo da vendere.
    rispondi citando
  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Gennaio 2008, alle ore 06:43
    Visto che il sito e' stato rimosso dalla redazione, perche' non spieghi in cosa consiste il consiglio?
    rispondi citando
  • micheledile
    Micheledile Ricerca discussioni per utenteImpresa Edile Di.emme
    Lunedì 7 Gennaio 2008, alle ore 12:22
    Occorente:

    carta stagnola tipo domopak

    colla da tappezziere (reperibile in qualsiasi ferramenta)

    stucco per muri

    vernice per muri

    un pennello a setola morbida

    una spatola per lisciatura stucco

    cartavetro 120 di grana



    1.
    Pulire la superficie da trattare con una spugna o uno straccio.

    Preparare la colla da tappezziere (solitamente in polvere) diluendola con acqua in una bacinella

    mescolando bene fino ad ottenere un composto denso e omogeneo.

    2. Tagliare la carta stagnola di una dimensione leggermente superiore alla superficie da trattare

    facendo attenzione a non bucarla o stropicciarla.

    3. Intingere il pennello nella colla da tappezziere e spennellare in piu' riprese la superficie da trattare.

    4. Applicare la carta stagnola sul muro lisciandola con una spatola di plastica o lisciandola con il palmo dellla mano,

    facendo sempre attenzione a non bucarla o stropicciarla (volendo ottenere un miglior risultato applicare piu' strati di stagnola).

    5. Spennellare succesivamente, intingendo il pennello nella colla, la superficie della stagnola appena applicata

    per permettere una maggiore aderenza.

    6 Dopo un adeguato tempo di asciugatura (diverse ore) applicare, possibilmente con una spatola di plastica, lo stucco per muri

    in piu' riprese (con un adeguato tempo di asciugatura fra una ripresa e un altra), lisciando la superficie da trattare,

    tirando lo stucco con tatto e in un unico verso di stesura onde evitare bolle di rigonfiamento o strappi della carta.

    7. Ad ascigatura totale dello stucco cartavetrare la superfice con cartavetro di grana fine per lisciare eventuali imperfezioni.

    8. Verniciare a piacimento la superficie trattata.



    Buon lavoro a tutti
    rispondi citando
  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 7 Gennaio 2008, alle ore 13:12
    Al limite per fare una barriera al vapore sarebbe meglio utilizzare una carta kraft alluminata, ma non la vedo proprio come soluzione ottimale.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
REGISTRATI COME UTENTE
305.796 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
  • Vimec
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI