Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2007-03-22 17:58:18

Caldaia legna klover sicuro top


Anonymous
login
01 Gennaio 2006 ore 23:14 50
Salve, ho una casa di 180 mq e dovrei installare(sono un idraulico) una caldaia a legna(nel suo locale) in un impianto già esistente con una caldaia murale atmosferica a metano a vaso chiuso, ho visto i depliant della klover, la più piccola è la Sicuro top 29,900 k/cal,chiedevo se quacuno mi poteva dire l'autonomia con una carica di legna medio buona, se è semplice la pulizia, se fa fumo nel caricamento, se non ci sono problemi per l' utilizzo dei tipi di legna visto che la camera di cobustione è in acciao inox, la profondità della camera di combustione per sapere la misura della legna da caricare, infine mi sembra di capire che anche sotto i 60 gradi non dovrebbe fare tanta condensa.
Se lautonomia fosse elvata penso sia un ottimo prodotto..!
Grazie Marino
  • marcocinalli
    Marcocinalli Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 2 Gennaio 2006, alle ore 13:05
    Http://www.termocaminomercury.it

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 2 Gennaio 2006, alle ore 19:26
    Marcocinalli sei Off-Topic

    si sta parlando di Klover Termocucina o termostufa e non di termocamini le domande poste da boooxer sono altre quindi...

    Tralaltro la Klover ha dei rendimenti superiori ai classici termocamini mercury che proponi....

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 2 Gennaio 2006, alle ore 20:16
    Consultando il sito della klover puoi scaricare il catalogo in pdf per la caldaia in questione da un consumo variabile da 3 a 10kg di legna/h non so se riesci a fare tuta la notte con una carica cmq se abbinata alla normale caldaia a gas parte quella in automatico in alternativa puoi mettere un bruciatore al modello combinato ,forse un po di fumo lo fa quando la apri e la pulizia è fondamentale se la fai spesso funziona tutto meglio e fatichi poco,essenziale pulire sempre i giri fumo dove si deposita la fuliggine cerca di limitare di bruciare legni con resine pino abete ecc ecc sporcano molto si attacca la resina alla canna fumaria e c'è la possibilita che prenda fuoco la canna fumaria,per il massimo della resa carbon coke.
    Buon istallazione

  • marcocinalli
    Marcocinalli Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Gennaio 2006, alle ore 06:48
    Rispondo ad ozzyno:
    chiedo scusa per l'off topic ma il sicuro che conoscevo io era il termocamino.
    poi sui rendimenti se lo dici tu, devo credere a te e non a test fatti in laboratorio secondo normativa? e poi qualcuno dice che la pubblicità è ingannevole... nessun costruttore dichiara un rendimento (globale, diretto? alcuni neanche sanno la differenza) inferiore all'80% (adesso è la moda) ma poi chi lo ha veramente?
    paragoniamo i fatti non la pubblicità!
    dimenticavo... la marca di cui si parla funziona come termocamino anche con porte o sportelli aperti, mentre ti godi il fuoco o fai l'arrosto, oppure in quel caso funziona solo come caminetto?
    p.s. un consumo legna di 10 kg/h corrisponde ad una potenza installata (cioè bruciata) di circa 45000 calorie se in queste condizioni non riesco ad averne almeno 29000 all'impianto allora è proprio da buttare
    torna sul sito http://www.termocaminomercury.it e LEGGI I FATTI non la pubblicità (Mercury SV)

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Gennaio 2006, alle ore 23:47
    Ciao Radiante,
    conosci bene la klover sicuro top c/produzione 29.900 kCal/h, potresti darmi ulteriori informazioni es più o meno il prezzo, non mi interessa accesa la notte, mi interessa quanto dura una carica in ore nella giornata dal momento che non sono sempre a casa.
    Ti sembra un buon prodotto questo sistema "bagno maria"teoricamente mi sembra ottimo, mi piacerebbe ascoltare altre persone che la utilizzano.
    Se dovesse capitare di caricare un po troppo praticamente bolle come una pignatta avendo pressione zero, senza però creare problemi nell'impianto giusto?
    Grazie,boooxer

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Gennaio 2006, alle ore 23:52
    Ciao Ozzyno,

    conosci bene la caldaia a legna della klover sicuro top c/produzione 29.900 kCal/h, potresti darmi ulteriori informazioni es più o meno il prezzo, non mi interessa accesa la notte, mi interessa quanto dura una carica in ore nella giornata dal momento che non sono sempre a casa.
    Ti sembra un buon prodotto questo sistema "bagno maria"teoricamente mi sembra ottimo, mi piacerebbe ascoltare altre persone che la utilizzano.
    Se dovesse capitare di caricare un po troppo praticamente bolle come una pignatta avendo pressione zero, senza però creare problemi nell'impianto giusto?
    Grazie,boooxer

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Gennaio 2006, alle ore 06:32
    X marcocinalli

    senti il rendimento della termostufa Klover è ben riscontrabile dai dati tecnici (80-83%), una casa non può certo dichiarare il falso, o sbaglio???
    Poi non si deve confrontare un temocamino ad una termostufa anche in termini di rendimento è chiaro che le termostufe rendano di più, le due cose hanno svantaggi e vantaggi che non stò quì ad elencare, il rendimento più alto delle termostufe o caldaie è dovuto essenzialmente alla camera di conbustione più piccola, compatta e avendo vetri piccoli o non avendoli affatto il rendiment è più alto, naturalmente ha lo svantaggio di avere cariche più piccole, non mi dilungo, tutto quì...

    X boooxer
    per il prezzo della termo cucina guarda quì:
    http://www.demarsnc.it/prodotti.aspx?id_c=2&id_s=28
    non mi sono ancora informato su un prezzo da un rivenditore di zona...
    per quanto riguarda la caldaia non so, anche io sono interessato ma non mi sono ancora mosso con decisione...
    tutte le qualità da te affermate le confermo... l'unico inconveniente, ininfluente, è che devi stare attento al livello dell'acqua nella vasca di ebollizione...

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Gennaio 2006, alle ore 20:41
    Dunque dunque,la caldaia in questione se va in ebollizione non crea nessun problema all'impianto,questo modello in pratica scalda una pentola piena di acqua all'interno della pentola ci sono due serpentine ,una per il circuito sanitario chiamato circuito secondario ed una serpentina per il circuito riscaldamento chiamao primario ,la caldaia scalda la pentola piena d'acqua che scalda le serpentine che portano l'energia dove serve.Questo sistema in pratica è uno scambiatore di calore acqua acqua che permette di far funzionare un impianto a circuito chiuso in abbinamento al circuito aperto realizzato all'interno della caldaia stessa.Quando capita di caricarla troppo essa dovrebbe chiudere la serranda aria e la fiamma si abbassa,se va in ebollizione lei bolle scaricando acqua e vapore dall'apposito scarico ,(ricordati di mettere anche uno scarico ) mi sembra un ottimo sistema .
    Non ho mai visto di persona tali caldaie,ho avuto a che fare con atri tipi piu semplici e piu grandi tipo da falegnameria collegate al silos dei trucioli,ma quelle sono un altra storia.
    A mio avviso gli inconvenienti sono:
    se sei in una zona dove l'acqua è molto dura si incrostano le serpentine velocemente limitandone la resa,di conseguenza assidua manutenzione.
    il meccanismo di regolazione aria tenuto sempre sottocontrollo se non funziona bene la caldaia rende o poco o troppo.
    Quanto costa non lo so,chi la vende non lo so

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Gennaio 2006, alle ore 06:31
    Bungiorno a tutti

    Radiante: il calcare si forma nella parte esterna della serpentina o anche all'interno delle stesse?
    usando acqua distillata nel bollitore ho aggiungendo liquido anticalcare si risolve il problema?

    ho sempre + dubbi sulla scelta delle termostufa (ce ne sono 1000 modelli)sarebbe importante una testimonianza di qualcuno che possiede una termostufa e che ci spieghi vantaggi e svantaggi visti in pratica...

    Grazie a tutti...

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Gennaio 2006, alle ore 07:29
    Con la caldaia in questione il calcare si deposita aulla serpentina e per il circuito sanitario anche qualcosa all'interno ,meno anticalcare usi meglio è altrimenti a forsa di acido riduci la vita della caldaia.
    Nel caso in cui il l'acqua sia molto dura basta mettere un addolcitore.
    I vantaggi con una caldaia a legna o policombustibile sono,bruci tutto quello che hai da bruciare limitando il consumo di gas i contro sono assidua presenza umana continua pulizia per il massimo rendimento

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Gennaio 2006, alle ore 07:58
    Grazie radiante di nuovo!

    senti mettendo acqua distillata risolvo il problema del calcare esterno alle senpentine, giusto?

    perché non si forma calcare dentro la serpentina del circuito di riscaldamento?

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Gennaio 2006, alle ore 11:38
    Ozzino ciao,
    il circuito di riscaldamento usa sempre la solita acqua è un circuito chiuso,il circuito sanitario invece entra sempre acqua nuova .
    L'idea dell'acqua distillata è buona ma non pratica,la caldaia in questione avendo un sistemaa vaso apero ha un galleggiante di caricamento automatico per tenere il livello dell'acqua sempre ottimale ,dovresti mettere una piccola cisterna da riempire con acqua distillata ed una pompa che manda l'acqua alla caldaia

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Gennaio 2006, alle ore 14:11
    Salve, cercasi una testimonianza di qualcuno che possiede una caldaia in questine(caldaia a legna della klover Sicuro Top kCal/h 29.900) e che ci spieghi vantaggi e svantaggi visti in pratica...

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Gennaio 2006, alle ore 18:12
    Ozzino ciao,
    il circuito di riscaldamento usa sempre la solita acqua è un circuito chiuso,il circuito sanitario invece entra sempre acqua nuova .
    L'idea dell'acqua distillata è buona ma non pratica,la caldaia in questione avendo un sistemaa vaso apero ha un galleggiante di caricamento automatico per tenere il livello dell'acqua sempre ottimale ,dovresti mettere una piccola cisterna da riempire con acqua distillata ed una pompa che manda l'acqua alla caldaia

    Ciao radiante ti volevo dire:

    guardando i depliant sul sito ho notato che la termocucina non ha il galleggiante, perlomeno lo credo, anche perché se vai a pag 3 del depliant c'è scritto di controllare il livello dell'acqua periodicamente per rabboccarlo se necessario, mentre nel caso della caldaia il galleggiante si vede bene in mezzo alle serpentine, quindi nel mio caso potrei aggiungere la distillata, mi confermi???

    un'altra cosa, sono indeciso perché un mio amico possiede una termocucina termorossi ed è molto soddisfatto, anche se l'estetica devo dire non è un granchè... ci sarà da fidarsi di queste klover???

    domanda da 10 milioni di dollari

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Domenica 8 Gennaio 2006, alle ore 21:36
    Ho perso il filo del discorso,ricapitoliamo,
    Chi è che cerca una caldaia e chi una termocucina?
    Ozzino,parlavo della caldaia non della termocucina ,quella non so nemmeno come sia fatta ,mo mi informo sulla termorossi,se hai visto che funziona bene prendine una uguale e il riscaldamento è fatto

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Domenica 8 Gennaio 2006, alle ore 22:17
    Ciao Radiante,
    sono io boooxer che cercavo una caldaia dela klover Sicuro Top da kCal/h 29.900, cercavo una testimonianza di qualcuno che ne possedesse una in questine e che ci spieghi vantaggi e svantaggi visti in pratica...
    A presto marino

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Martedì 10 Gennaio 2006, alle ore 11:53
    Ho perso il filo del discorso,ricapitoliamo,
    Chi è che cerca una caldaia e chi una termocucina?
    Ozzino,parlavo della caldaia non della termocucina ,quella non so nemmeno come sia fatta ,mo mi informo sulla termorossi,se hai visto che funziona bene prendine una uguale e il riscaldamento è fatto

    Grazie radiante!!!! aspetto per termorossi.... anche se l estetica e molto più bella la klover e l'istallazione è + semplice...

  • antonellagm
    Antonellagm Ricerca discussioni per utente
    Martedì 10 Gennaio 2006, alle ore 21:13
    Salve. proprio qualche settimana fa avevo posto anche io ai frequentatori del sito le stesse domande sulla Sicur top della Klover, non ricevendo risposte adeguate ho chiesto al mio rivenditore chi l'avesse già comprata nel mio paese e visto che ci conosciamo sono andata a vederla di persona. La casa è molto grande su tre livelli eppure era veramente calda, tanto che nonostante fuori ci fossero non più di 7° all'interno ci si poteva stare in t-shirt. Per quanto riguarda la produzione di acqua sanitaria riesce a soddisfare la neccessità di tale famiglia composta da 8 persone. Contagiata dal loro entusiasmo ho deciso di comprarla , ma mi verrà consegnata a fine mese. Per quanto riguaarda il prezzo il modelo che ho preso io è quello semplice senza il forno e con un inserto floreale nel frontale, il prezzo che dovrò pagare è di 2600 euro.Spero di eesere stata di aiuto !

  • speleosax
    Speleosax Ricerca discussioni per utente
    Martedì 10 Gennaio 2006, alle ore 21:39
    Salve. proprio qualche settimana fa avevo posto anche io ai frequentatori del sito le stesse domande sulla Sicur top della Klover, non ricevendo risposte adeguate ho chiesto al mio rivenditore chi l'avesse già comprata nel mio paese e visto che ci conosciamo sono andata a vederla di persona. La casa è molto grande su tre livelli eppure era veramente calda, tanto che nonostante fuori ci fossero non più di 7° all'interno ci si poteva stare in t-shirt. Per quanto riguarda la produzione di acqua sanitaria riesce a soddisfare la neccessità di tale famiglia composta da 8 persone. Contagiata dal loro entusiasmo ho deciso di comprarla , ma mi verrà consegnata a fine mese. Per quanto riguaarda il prezzo il modelo che ho preso io è quello semplice senza il forno e con un inserto floreale nel frontale, il prezzo che dovrò pagare è di 2600 euro.Spero di eesere stata di aiuto

    Grazie, Antonella, la tua testimonianza sarà sicuramente d'aiuto a chi, come me, sta lambiccandosi il cervello per trovare la soluzione migliore alle proprie esigenze

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Gennaio 2006, alle ore 12:06
    Salve. proprio qualche settimana fa avevo posto anche io ai frequentatori del sito le stesse domande sulla Sicur top della Klover, non ricevendo risposte adeguate ho chiesto al mio rivenditore chi l'avesse già comprata nel mio paese e visto che ci conosciamo sono andata a vederla di persona. La casa è molto grande su tre livelli eppure era veramente calda, tanto che nonostante fuori ci fossero non più di 7° all'interno ci si poteva stare in t-shirt. Per quanto riguarda la produzione di acqua sanitaria riesce a soddisfare la neccessità di tale famiglia composta da 8 persone. Contagiata dal loro entusiasmo ho deciso di comprarla , ma mi verrà consegnata a fine mese. Per quanto riguaarda il prezzo il modelo che ho preso io è quello semplice senza il forno e con un inserto floreale nel frontale, il prezzo che dovrò pagare è di 2600 euro.Spero di eesere stata di aiuto

    CIao Antonella,

    hai fatto la richiesta per la detrazione del 41% sull'IRPEF???

    così recuperi una discreta cifra anche se in 10 anni...

  • antonellagm
    Antonellagm Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 11 Gennaio 2006, alle ore 20:35
    Ciao ozzyno,
    non l'ho fatta perché dovendola pagare in 18 rate senza interessi e con addebito bancario, il rivenditore mi ha spiegato che sarebbe troppo complicato per via del bonifico bancario che andrebbe fatto. E' così oppure era una cosa fattibile comunque? Ti ringrazio per eventuali suggerimenti.

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 12 Gennaio 2006, alle ore 06:21
    Ciao ozzyno,
    non l'ho fatta perché dovendola pagare in 18 rate senza interessi e con addebito bancario, il rivenditore mi ha spiegato che sarebbe troppo complicato per via del bonifico bancario che andrebbe fatto. E' così oppure era una cosa fattibile comunque? Ti ringrazio per eventuali suggerimenti.

    I rivenditori cercano sempre di non applicare tale detrazione perché si complicano la vita, mi è capitato anche a me e non ne ho fatto di nulla

  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 13 Gennaio 2006, alle ore 18:21
    ANTONELLA

    potresti chiedere ai fortunati tuoi compaesani possessori della klover QUANTE ore, in media, dura una carica di legna?
    ciao e grazie.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Sabato 14 Gennaio 2006, alle ore 00:09
    Vorrei tanto sapere quanto tempo fa la caldaia Klover Sicuro Top con una carica di legna, sapete mica sempre siamo a casa, andremo pure a fare la spesa..!

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Sabato 14 Gennaio 2006, alle ore 21:08
    Una domandina per Antonella ce l'avrei anch'io:

    Ma nel prezzo di 2600 euro cos'è compreso anche trasporto montaggio ed installazione?

    oltre alla stufa come hai "organizzato" il nuovo impianto idraulico??? (va aggiunto al costo della stufa alcuni componenti come per esempio una valvola elettronica a tre vie se usi in contemporanea una caldaia a gas)

    Ciao e grazie

    P.S. Mi raccomando quando hai installato il tutto facci sapere...

  • antonellagm
    Antonellagm Ricerca discussioni per utente
    Sabato 14 Gennaio 2006, alle ore 21:33
    Allora,premetto che io non ho molta dimestichezza con la termoidraulica, comunque a noi l'draulico ci sistemerà la termostufa del tutto indipendente dalla caldaia a gas, anche se potrebbero essere affiancate. Inoltre per rispondere sui costi, innanzitutto rettifico, il prezzo che dovrò pagare è di 2650, e tale prezzo comprende solo la consegna a casa dal negozio (che tra l'altro è a due passi da casa mia), il prezzo che dovrò pagare all'idraulico per i'installazione credo che sarà piuttosto salato, visto che la locazione della caldaia e quella del punto dovre dovò sistemare la klover (ora occupato dalla stufa classica) è abbastanza lontano. Per qunto riguarda i consumi di legna, i miei compaesani non mi hanno saputo quantificare, in quanto loro praticamente non la lasciano spegnere mai, l'ultimo che va a dormire mette ancora un ciocco di legno e al mattino è ancora accesa e basta aggiungerne ancora per poter avere l'acqua calda subito.

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Sabato 14 Gennaio 2006, alle ore 23:31
    Antonella ti ringrazio, sei stata molto chiara, ora attendiamo i risultati ad istallazione avvenuta

    Ancora grazie!

  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 16 Gennaio 2006, alle ore 17:54
    Non vorrei apparire pedante.
    ma 2650 euro + iva?

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Gennaio 2006, alle ore 06:34
    Mi sbilancio credo sia iva compresa perché guarda il prezzo della termocucina:

    http://www.demarsnc.it/prodotti.aspx?id_c=2&id_s=28
    prezzo IVA compresa.

    Il mio idraulico mi ha messo dei dubbi sul sistema a bagno maria.... mi ha detto che non sà se avrò un rendimento uguale ad uno scambiatore classico

  • antonellagm
    Antonellagm Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Gennaio 2006, alle ore 10:01
    Il prezzo di 2650 è comprensivo di iva. Invece il mio idraulico pensa che il sistema a bagno maria sia migliore di altri sistemi e inoltre ritiene che in caso di guasti o di usura nel tempo , tale sistema può facilitare eventuali riparazioni . Comunque vedremo se sarà realmente un ottimo acquisto solo a montaggio avvenuto, ancora non è arrivata, ma comunque vi farò sapere !

  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Gennaio 2006, alle ore 11:02
    Grazie antonella... sei stata utilissima..

    a me qui a forlì per la tua stessa stufa (completa di pompa centralina e refrattario mi hanno chiesto 2600 euro PIU' IVA

    Tutta la gamma, insomma, me la propongono con un venti per cento in più che da voi....


    UFFA.

    Che faccio....?

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 17 Gennaio 2006, alle ore 16:32
    Per altonellagm

    Gentilissima Antonellagm,
    grazie per le risposte molto efficaci, attendiamo con ansia l'arrivo della tua Sicuro Top per darci ulteriori informazioni


    Per claudik

    prova farti fare un preventivo da questa ditta che mi sembra più a buon prezzo:MONDIALCASA S.a.s di Giancarlo Martini & c.
    Sede: I - 16162 , GENOVA Via P. Pastorino 36-56

    WWW.CASADELLASTUFA.IT

    Prova e facci sapere ciao boooxer

  • abbygold
    Abbygold Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 27 Gennaio 2006, alle ore 15:03
    Salve a tutti scrivo dalla provincia di Roma
    e navigando mi sono imbattuto nel vostro forum, dal quale sono riuscito ad avere dei buoni spunti. Neanche a dirlo il mio problema è quello di scaldare una casa di 180 MQ su tre livelli con una soluzione alternativa al Gpl del bombolone; ed è un pò stò valutando il discorso caldaia a legna.
    vi chiedo essendo totalmente digiuno alcune informazioni.
    Inanzitutto i costi di una caldaia come la klover del quale vi ho visto parlare) che da come dite dovrebbe essere un buon prodotto
    ma ancor di più è valutare il risparmio rispetto al consumo; quindi sapere quanta legna consuma e un prezzo indicativo per la legna (anche se sono consapevole che il discorso cambia di zona in zona)

    Grazie mille
    Abbygold

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Domenica 29 Gennaio 2006, alle ore 10:29
    Per Antonella

    Mi interessa la termostufa klover, hai iniziato a usarla?

    Si può fare una carica abbondante di legna evitando cosi continue ricariche?


    Se soddisfatta di questa scelta ? grazie tante per la risposta

  • antonellagm
    Antonellagm Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Gennaio 2006, alle ore 09:35
    Purtroppo ancora non mi è stata consegnata.
    Non appena l'avrò messa in funzione esprimerò il mio parere su questo forum.

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Domenica 12 Febbraio 2006, alle ore 13:57
    Purtroppo ancora non mi è stata consegnata.
    Non appena l'avrò messa in funzione esprimerò il mio parere su questo forum.

    Ciao Antonella, notizie riguardo la stufa?

    Quando è prevista la consegna?

    grazie e scusa se rompo ma sono curioso

  • roan
    Roan Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 13 Febbraio 2006, alle ore 07:49
    Buongiorno a tutti
    sto valutando anche io
    le varie caldaie a legna
    ..inoltre ne ho visto una della Unical sembra molto interessante
    dagli spazi contenuti e inoltre funziona (in caso termini la legna) a gas o a gasolio qualcuno di voi l'ha mai vista in funzione ???sapete darmi qualche info in più

    grazie in anticipo

  • antonellagm
    Antonellagm Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Febbraio 2006, alle ore 18:52
    Rispondo a chi mi chiede se ho già in funzione la sicur top.
    Purtroppo ancora non è arrivata perché la ditta ha avuto (a detta del mio venditore) un surplus di richieste. Comunque spero che arrivi a fine settimana, non appena sarà in funzione condividerò con voi il risultato finale.

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Febbraio 2006, alle ore 19:18
    Grazie Antonella!!!

    Attendiamo i risultati...

    Ancora grazie

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 9 Marzo 2006, alle ore 17:39


    Antonella mi sa che a questo punto la stufa la userai il prossimo anno!!!
    Per farti una doccia d'estate non è proprio l'ideale!
    Vabbè...

  • antonellagm
    Antonellagm Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 9 Marzo 2006, alle ore 19:30
    Finalmente eccomi qua!
    Dunque la termostufa ci è stata consegnata circa 2 giorni fa, ma l'idraulico era impegnato ed abbiamo aspettato che si liberasse.Ma sinteticamente vi racconto come è andata: dopo aver installato tutto ciò che occorreva la termostufa non riscaldava ,cioè non riusciva a raggiungere i radiatori del 3° livello (piano notte),non vi dico la delusione, ma anche su suggerimento della ditta produttrice l'idraulico ci ha sostituito la pompa di circolazione che è all'interno della Klover(inserendone una più potente). Finalmente già da una settimana la mia casa è calda in ogni piano, il consumo della legna è paragonabile a quello che occorreva all'altra stufa che usavo prima. Per quanto riguarda la produzione di acqua calda sanitaria va benissimo. Quindi devo dire di essere del tutto soddisfatta. Ciao a tutti!

  • antonellagm
    Antonellagm Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 9 Marzo 2006, alle ore 19:35
    Rettifico : mi è stata consegnata quindici giorni fa.

  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 9 Marzo 2006, alle ore 21:51
    Ciao antonella.

    ma la tua vecchia stufa quanta legna consumava?

    e la tua casa quanti metri quadrati è?

    CIAO.

  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 9 Marzo 2006, alle ore 21:53
    Dimenticavo

    quante ore tieni accesa la klover?

    la tua casa è i pietra o in mattoni?

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 10 Marzo 2006, alle ore 06:18
    Ciao Alessandra e Grazie!!!

    avrei anch'io una domanda, siccome dovrei mettere la termocucina in cucina, quanto calore provoca la piastra per cucinare, ti chiedo questo perche la cucina è piccola è temo che si vada a temperature troppo alte nel locale cucina.

    L'ultima curiosità hai i termosifoni di ghisa o alluminio e toccando il termosifone si riesce a tener la mano sopra o scottano come nel caso delle caldaie a gas? ti chiedo questo perché alcuni amici hanno i termosifoni solo tiepidi con altra marca di termocucina.

    Ancora grazie!

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Marzo 2006, alle ore 14:56
    Rettifico : mi è stata consegnata quindici giorni fa.


    E' necessario ricaricare spesso la legna o una carica abbondante dura un po' di tempo?
    Riesce a portare l'acqua dei radiatori a 80 gradi?

    grazie tante per la risposta

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 16 Marzo 2006, alle ore 13:18
    Credo che alla nostra cara Alessandra abbiamo fatto paura con tutte queste domande...

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Domenica 19 Marzo 2006, alle ore 19:28
    Ciao a tutti,
    sono andato a Verona alla Fiera e devo dire che la Termocucina Klover Sicuro top non mi ha per nulla convinto , intanto mi sembra spartana, e poco robusta al contrario di altre termocucine della categoria tipo: Thermorossi,
    Unirossi,
    Vescovi,
    Rizzoli ecc.
    i prezzi più o meno sono quelli, il grosso vantaggio di Klover è però la facile installazione senza bisogno di vaso di espanzione. L'altro dubbio atroce che non ho ancora ben chiarito è: il Sistema Sicuro Top con scambiatore a bagnomaria è inferiore ad uno scambiatore classico? e bene in teoria si perché l'acqua che è scaldata nella bacinella deve a sua volta scaldare l'acqua contenuta nella serpentina, quindi una perdita c'è (20% circa - es. da80 gradi si passa ai 65°), parlando con un addetto klover mi ha detto che tale perdita non inficia sul rendimento, ma....
    C'è qualcuno che mi chiarisce quest'aspetto???

  • rocco stp
    Rocco stp Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 22 Marzo 2007, alle ore 11:38
    Ciao a tutti .. ho letto tutto il forum e siccome sono interessato alla termostufa klover .. vorrei sapere da ozzyno se ha visto qualcosa come una valvola termostatica per regolare l'aria primaria di combustione per poi tenere pressappoco la temperatura caldaia circa alla stessa temperatura e anche non consumando tutto il carico di legna in un attimo
    se non ha questo ... non è una grande stufa .. perche poi bisogna stare sempre li una volta per guardare l'acqua un'altra per mettere la legna a poco a poco... conosco stufe che anno il sistema di regolazione e una volta riempita molto anche brucia piano piano regolando la sua temperatura

  • ozzyno
    Ozzyno Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 22 Marzo 2007, alle ore 17:58
    Ciao Rocco!

    leggi ancora.... soprattutto il messaggio :

    viewtopic.php?t=11938&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=klover+thermorossi

    leggi leggi....

Notizie che trattano Caldaia legna klover sicuro top che potrebbero interessarti


Camino combinato legna, gas, bioetanolo

Impianti di riscaldamento - La presenza di un camino in casa permette non solo di riscaldare le stanze ma anche di creare un'atmosfera accogliente e rilassata.

Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.

Blocco Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il cattivo funzionamento di una caldaia si verifica quasi sempre quando si ha bisogno che funzioni, erogando acqua calda sanitaria o attivando il riscaldamento.

Porta-legna

Complementi d'arredo - Se il camino non prevede uno spazio architettonicamente integrato per conservare la legna si può procurare un contenitore da posizionare vicino, magari di design.

Installare stufa a circolo esterno

Fai da te Muratura - Le stufe a circolo esterno alimentate a gas consentono di risparmiare sul riscaldamento, ma l'installazione deve avvenire con la massima attenzione per la sicurezza.

Funzioni Caldaia

Impianti - Molte funzioni di una caldaia in maniera del tutto trasparente per gli utenti, permettono di salvaguardarne la sicurezza ed il corretto funzionamento.

Scelta alimentazione di una stufa: a legna o a pellet?

Impianti di riscaldamento - Acquistare ora una stufa o un termocamino, necessita attenzione su molti aspetti, tra i quali uno dei primi è la scelta dell'alimentazione: a legna o a pellet?

Manutenzione periodica della caldaia con IVA al 10%

Impianti di riscaldamento - La manutenzione periodica (annuale) delle caldaie e degli impianti di riscaldamento sia ad uso esclusivo o condominiale viene assoggettata all'IVA agevolata al 10%.

Antigelo e gas caldaia

Impianti di riscaldamento - Le comuni caldaie da appartamento necessitano di funzioni e prodotti specifici per evitare che le temperature più rigide ne compromettano le prestazioni.
REGISTRATI COME UTENTE
328.953 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//