Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2016-01-09 11:23:48

Caldaia a condensazione che riscalda troppo?


Hereistay
login
08 Gennaio 2016 ore 16:02 7
L'anno scorso ho messo un impianto di riscaldamento a terra calpestabile sotto pavimento con relativa caldaia a condensazione.
Avevo letto che tale impianto e tale caldaia è conveniente perché la caldaia non va oltre i 37°C se non erro.
Ecco, come mai la mia caldaia me l'hanno impostata a 55°C?
C'è un errore?
Qualcuno sa spiegarmi il perché?
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Gennaio 2016, alle ore 18:49
    Molto probabilmente hai dei radiatori nei bagni che devono funzionare a 55° poi l'acqua viene miscelata per la parte di impianto a pavimento portandola a 35° circa

  • hereistay
    Hereistay Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Gennaio 2016, alle ore 18:59
    Si effettivamente c'è uno scaldasalviette. Quindi per un solo scaldasalviette viene vanificata la convenienza dell'impianto a pavimento e nello specifico della caldaia a condensazione? 

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Gennaio 2016, alle ore 19:17
    La caldaia condndensa perfettamente in quanto l'aqua di rientro è sempre alla solita temperatura di circa 30° facendola uscire a 55° la perdita che di resa che c'è confrontata contro una uscita a 37° è veramente minima,poi non potendo fare divesrsamente si abdica

  • hereistay
    Hereistay Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Gennaio 2016, alle ore 19:24
    capisco! Mi permetto di porre un secondo quesito. Abbiamo notato che in cucina il pavimento fatica a riscaldarsi come nelle altre stanze. Al tatto si nota nettamente la differenza di temperatura. 
    Il tecnico ha detto che ha eliminato l'eventuale aria nelle tubature e ha consigliato di aumentare la temperatura in caldaia però il problema persiste. 
    Da ignorante io credo che il problema stia nella regolazione delle manette del collettore, è possibile? Altrimenti quali potrebbero essere le cause? 

  • hereistay
    Hereistay Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Gennaio 2016, alle ore 19:37
    quindi pur stando a 55 gradi i consumi sono gli stessi pressappoco? 

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 8 Gennaio 2016, alle ore 23:59
    Si ,i cosumi sono dati da come è isolata la casa e dalla temperatura ambiente che hai impostato,la temperatura di lavoro è trascurabile,se l'involucro della casa mantiene bene il calore la caldaia si spenge e non consuma oppure se mi lasci le finestre aperte la bella caldaia a condensazione non ti fara riparmiare nulla,capito il concetto?

  • hereistay
    Hereistay Ricerca discussioni per utente
    Sabato 9 Gennaio 2016, alle ore 11:23
    La casa dovrebbe essere ben isolata trattandosi di una vecchia abitazione di oltre 100 anni fa ristrutturata, per cui parliamo di mura laterali spesse più di 60cm e un tetto nuovo di zecca in legno con isolamento di 14cm se non erro.
    Attualmente mantengo il termostato a 16°C durante il giorno e lo aumento la sera a 18°C e si sta benissimo nonostante cucina salotto ingresso non abbiano porte e quindi si parla di un unico ambiente.
    Per quanto riguarda il "problema" della cucina in cui le mattonelle risultano meno calde rispetto alle altre stanza, qualcuno sa dirmi da cosa potrebbe dipendere?

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img franze2020
Buonasera, ho richiesto dei preventivi (non qui su Lavorincasa.it) per la sostituzione di una vecchia caldaia con una nuova caldaia a condensazione. L'appartamento è...
franze2020 20 Novembre 2020 ore 10:18 1
Img torotaxi
Buongiorno, Ho visto da poco un immobile per un possibile acquisto. Si tratta di una villetta a schiera anni 70 (200m2 totali) con impianto di riscaldamento ad aria canalizzata. 7...
torotaxi 04 Settembre 2020 ore 17:05 1
Img francescapierro
Salve, sto ultimando la costruzione di una villetta a Roma, zona Infernetto. Ho previsto, a livello di tubi, il gas ma ora vorrei da voi un consiglio per capire se, per il...
francescapierro 03 Agosto 2020 ore 22:53 5
Img lcusati
Ciao a tutti, Vi propongo un quesito a cui nessuno ha saputo ancora darmi una risposta. Sto per ristrutturare un appartamento (in un condominio) dalla a alla z. Dovrei rifare...
lcusati 18 Maggio 2020 ore 09:19 4
Img paolaok
Buongiorno, ho sostituito la mia vecchia caldaia con una a condensazione, installando anche le valvole termostatiche. Già che c'ero ho anche cambiato due vecchi caloriferi...
paolaok 08 Aprile 2020 ore 18:26 2
Notizie che trattano Caldaia a condensazione che riscalda troppo? che potrebbero interessarti


Temperatura Fumo Caldaia

Impianti di riscaldamento - Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.

Condensazione GPL

Impianti di riscaldamento - Le caldaie a GPL sono disponibili anche con tecnologia a condensazione in zone non metanizzate,con riduzioni delle spesa energetica e dell'inquinamento ambientale.

Il sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria

Impianti di riscaldamento - Con il nuovo sistema ibrido caldaia a condensazione con pompa di calore ad aria, riscaldare la casa e produrre l'acqua calda sanitaria costa meno e conviene!

Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Pubblicata sul sito dell'Enea una faq che chiarisce la detraibilità al 65% di sistemi di riscaldamento integrati costituiti da caldaia a condensazione e pompa di calore.

Rendimento Impianto Termico

Impianti di riscaldamento - Il rendimento di un impianto termico è espresso dal rendimento globale medio stagionale, costituito dal prodotto di quattro fattori.

Moderno Impianto Centralizzato

Impianti di riscaldamento - Caratteristiche, qualità e convenienza nella realizzazione di impianti centralizzati per il riscaldamento degli appartamenti di uno stesso edificio condominiale.

Nuovo sistema ibrido con pompa di calore e condensazione

Impianti di climatizzazione - La nuova pompa di calore combinata a un generatore a condensazione che raffresca e riscalda gli ambienti, produce acqua calda e aumenta l'efficienza energetica.

Cinque consigli per scegliere la caldaia a condensazione sfruttando gli incentivi

Impianti di riscaldamento - Ecco dei suggerimenti utili in fase di valutazione e scelta della caldaia a condensazione da installare in casa: efficienza energetica e risparmio sono i plus.

Tipi di Caldaie

Impianti di riscaldamento - I principali tipi di caldaia sono a camera stagna, a camera stagna a condensazione e a camera aperta, i principali modelli sono quello murale o pensile e a basamento.
REGISTRATI COME UTENTE
322.945 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//