Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Aiuto per umidità di risalita


Robbynaish68
login
07 Gennaio 2018 ore 13:52 4
Buongiorno a tutti,
chiedo un consiglio per "sanare" una vecchia abitazione.
Allora il palazzo ha circa 100 anni, e non ha cantine o garage sotto, quindi ci sarà terra.... :roll:
L'appartamento è al piano terra, semi interrato di circa 1mt.
Intorno al palazzo c'è un intercapedine, infatti l'umidità di risalita è forse di più sui tramezzi che sui muri esterni che sono profondi circa 80cm!!!
Questa camera è la più disastrata, in quanto per 20 anni credo, sia stata sempre chiusa e senza riscaldamento all'interno. Prima c'era carta da parati
Le altre camere sono state usate, quindi un po riscaldate, e dopo circa 15 anni, cioè da quando erano state ripulite e verniciate, specialmente sui muri di tramezzo si sono formate bolle, scrostature etc etc.
Mi hanno proposto, almeno per i tramezzi, di tagliare in basso , come una fila di mattoni per capirci, e poi sostituire con qualcosa adatta a risolvere i l problema.
Non ho capito e non ho approfondito in quanto la cosa sarebbe alquanto costosa e logisticamente non facile.
Soluzione che ho trovato sul web tramite intonaco deumidificante, ma non so ne l'efficacia, ne i costi

Soluzione 1)

MAPEI

Poromap Rinzaffo
http://www.mapei.com/it/it/prodotti-e-soluzioni/prodotti/dettaglio/poromap-rinzaffo

Poromap Intonaco
http://www.mapei.com/it/it/prodotti-e-soluzioni/prodotti/dettaglio/poromap-intonaco

Poromap FInitura
http://www.mapei.com/it/it/prodotti-e-soluzioni/prodotti/dettaglio/poromap-finitura

Primer
http://www.mapei.com/it/it/prodotti-e-soluzioni/prodotti/dettaglio/silancolor-primer

Tinta
http://www.mapei.com/it/it/prodotti-e-soluzioni/prodotti/dettaglio/silancolor-pittura


Soluzione 2)

Kerakoll

Biocalce Tasciugo 1a Mano
http://products.kerakoll.com/catalogo_dett.asp?idp=7378

Biocalce Tasciugo 2a Mano
http://products.kerakoll.com/catalogo_dett.asp?idp=7379

Poi non so quale sia piu idoneo tra questi 2

Biocalce Termointonaco
http://products.kerakoll.com/catalogo_dett.asp?idp=2572

o

Biocalce Zoccolatura
http://products.kerakoll.com/catalogo_dett.asp?idp=2571


Per la verniciatura, qualcosa tipo quello scelto prima con Mapei


Però ripeto, non sono assolutamente un esperto , ho solo cercato un po in giro e fatto un riepilogo.

Un po di Foto

Pianta della camera

http://i67.tinypic.com/2rw6cdj.jpg


Tramezzo (Num 3 della pianta)

http://i65.tinypic.com/e8n9si.jpg

http://i67.tinypic.com/23s6800.jpg


Muro che da verso l'esterno. C'è intercapedine (Num 1 della pianta)

http://i63.tinypic.com/24qqwis.jpg

http://i65.tinypic.com/2v1rugy.jpg

http://i63.tinypic.com/2pz0kua.jpg

http://i68.tinypic.com/2sb4pqx.jpg

http://i67.tinypic.com/2h591mf.jpg

http://i65.tinypic.com/2gv81fq.jpg



Muro che da verso l'esterno. C'è intercapedine (Num 2 della pianta)

http://i64.tinypic.com/25an1hv.jpg

http://i63.tinypic.com/1zb59gh.jpg

http://i67.tinypic.com/fu5bv7.jpg

http://i66.tinypic.com/2n04s4m.jpg



Pavimento, dove c'era rimasta appoggiato per molto tempo una pila di riviste

http://i67.tinypic.com/6ft72c.jpg


Muro che da verso lo sgabuzzino (Num 3 della Pianta)

http://i67.tinypic.com/sxeozq.jpg

Tramezzo in una camera che negli anni è stata un po riscaldata e areata, ma non confinante con la camera da sanare

http://i65.tinypic.com/15d4ch1.jpg


Spero tantissimo in un vostro aiuto

Grazie
Ale
Modificato il 07 Gennaio 2018 ore 13:54
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Martedì 9 Gennaio 2018, alle ore 15:35
    Buongiorno, capisco la confusione in merito ad un problema di questo tipo. La vostra intuizione riguardo all'utilizzo di malte deumidificanti potrebbe essere corretta se gli interventi da eseguire fossero all'interno di una complessiva analisi del contesto.
    Da quello che lei descrive, l'edificio sarebbe privo di fondazioni, quindi un possibile intervento dovrebbe tenere presnte sia le superfici orizzontali che quelle verticali.
    Dalle immagini risultano distacchi dell'intonaco formazioni di muffe e discregazioni delle materie lapidee che compongono la stessa muratura.
    Un intervento possibile, potrebbe essere quello di rimovere i pavimenti, creare uno scavo e posare ghiaia, tessuto non tessuto, iglu, tavelle e nuova soletta, naturalemte canalizzando l'areazione sotto la soletta con fori di areazione esterni alla muratura.
    Una volta realizzate le solette, allora si potrebbe procedere con la'pplicazione di malte a base di calce deumidificanti fino ad una altezza media di 100 / 120 cm da terra e completare il tutto con finitura sempre a base di calce e coloritura a calce, evitare di tinteggiare con prodotti elastomerici.
    Distinti saluti Daniele
    rispondi citando
  • xgardo
    Xgardo Ricerca discussioni per utente
    Domenica 14 Gennaio 2018, alle ore 11:12
    Salve, letto e visto. Con tutto rispetto, non si può condividere i tipici discorsi commerciali di intonaci "risananti", sempre "deumidificanti", tipicamente quelli citati, ma non solo loro. Per costoro "risanare" vuol dire genericamente "deumidificare".
    Ahimé - niente di più fuorviante ed errato! Curare l'umidità ambientale e risanare il degrado per poi re-intonacare per durare, sono due cose completamente diverse e separate. L'equivoco si basa sul mito che è una generica non specificata "'umidità" (pur sempre presente nell'aria e nei muri, ma innocente) la causa anche dei deterioramenti delle superfici, ed è perciò che è questa che va curata.
    Purtroppo detto discorso propone soluzioni per loro natura più o meno temporanee, così favorendo il fai-e-rifai.
    Se si vuol sapere come stanno le cose scientificamente, queste sono spiegate nel mio sito http://www.consultingepg.com e nel mio libro "Risanamento di murature umide e degradate - Sintomi, Cause, Rimedi" oramai giunto alla 4a edizione.
    Peraltro, per risanare il pavimento, proporre il "vespaio aerato" (ovvero, camera d'aria) su igloo è un ridicolo costoso ed assurdo metodo spesso imposto da regolamenti comunali che è nato solo per edifici con scheletro portante in cemento armato eretti solo dagli '50 ad oggi, e non il suo.
    Edgardo PG
    rispondi citando
  • robbynaish68
    Robbynaish68 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 21 Gennaio 2018, alle ore 13:42
    Ragazzi... ma mi state facendo preoccupare..... Qui si rischi di spendere più per questo risanamento che per la casa :(((

    Questa è una stanza, ma nel caso sarebbe da fare pian piano anche le altre.... sono quasi 80mq di casa, e veramente non vorrei doverci spendere un capitale.

    Che dite?

    Grazie
    Ale
    rispondi citando
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Domenica 21 Gennaio 2018, alle ore 17:29 - ultima modifica: Domenica 21 Gennaio 2018, alle ore 17:30
    Salve,
    interpellando anche un tecnico e chiedendone un parere personale, io aggiungerei alla lista un sistema di barriera chimica che blocca definitivamente il processo di umidità di risalita, senza modificare la traspirabilità dei muri.

    Esistono dei prodotti a base di formulati siliconici che immersi nelle pareti (perimetrali sopratutto) con una lenta diffusione attraverso dei particolari trasfusori a sistema capillare, permettono di creare un trattamento idrofobico nel tempo.

    Chissà potrebbe risultare un tentativo tra tanti per risolvere il suo problema.
    rispondi citando
Notizie che trattano Aiuto per umidità di risalita che potrebbero interessarti


Una centralina antimuffa

Impianti - Eliminare l'umidita' di risalita con l'elettrofisica ha il vantaggio di non invadere con mezzi demolitori le murature, la tecnica consiste nell'installare una famiglia di centraline elettroniche - Lavorincasa.it

Danni da umidità di risalita: cosa dice la Legge

Risanamento umidità - Se l'immobile non è stato costruito secondo la regola dell'arte, l'umidità di risalita manifestatasi può essere considerata grave difetto ai sensi dell'art. 1669.

Cause e rimedi per l'umidità di risalita

Risanamento umidità - Anche per gli intonaci eseguiti a regola d'arte vi sono delle cause di origine naturale che ne compromettono funzionalità ed estetica, come la presenza di umidità.

Malta di risanamento dall'umidità di risalita

Risanamento umidità - Come intervenire su edifici ammalorati dall'umidità, utilizzando prodotti specifici come la malta a base di calce naturale, idonei anche per contesti di restauro

Umidità sui muri: come contrastarla

Risanamento umidità - L'umidità nelle murature è un fenomeno diffuso: nei casi più gravi può aggredire anche la struttura stessa dell'edificio. Vediamo quali sono le cause più frequenti.

Sconfiggere l'umidità capillare nelle murature

Risanamento umidità - Alcune moderne tecnologie basate su principi della Fisica offrono brillanti soluzioni ad un annoso problema nelle costruzioni in muratura.

Umidità di risalita capillare

Risanamento umidità - La formazione di macchie da umidità di risalita capillare interessa spesso i muri, diversi possono essere i sistemi risolutivi, scelti però in modo opportuno.

Umidità nell'edificio e responsabilità del condominio

Condominio - Il condominio, in quanto custode, è obbligato ad adottare tutte le misure necessarie affinché i problemi di umidità non rechino danno alla proprietà condominiale

Come risolvere il problema dell'umidità di risalita

Risanamento umidità - Con il sistema Aquapol, invertendo la polarità delle molecole di acqua, è possibile risolvere il gravoso problema dell'umidità ascendente nelle murature di casa
REGISTRATI COME UTENTE
311.067 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE