Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2016-04-18 19:23:56

Subentrare in una ristrutturazione già avviata


Buonasera
la mia compagna ha avviato una ristrutturazione su un immobile di sua proprietà ma attualmente per problemi vari non ha più la capacità economica di concludere le opere previste. Vorrei poter finanziare io la parte rimanente dei lavori ma a questo punto, considerato che le opere mancanti ammontano a circa 60.000, vorrei poter godere delle agevolazioni fiscali di ristrutturazione. Preciso che allo stato attuale mancano gli impianti, gli intonaci interni e la facciata esterna.
Vi ringrazio per l'eventuale interessamento.
Saluti
Matteo
  • beatrice.pi
    Beatrice.pi Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Aprile 2016, alle ore 08:59
    Purtroppo essendo convivente, non è considerato familiare, pertanto non può godere delle detrazioni fiscali.
    Potreste però registrare un contratto di comodato d'uso gratuito ed in questo modo lei potrebbe intestarsi le fatture, pagarle, e usufruire delle detrazioni.

    La lettura di questo articolo le potrebbe essere utile:
    https://www.lavorincasa.it/detrazioni-fiscali-per-conviventi-non-sposati/


  • giannu28
    Giannu28 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Aprile 2016, alle ore 17:39
    Grazie Beatrice
    Effettivamente il conodato d'uso una buona soluzione mi rimane il dilemma se io possa subentrare a ristrutturazione in corso.


  • beatrice.pi
    Beatrice.pi Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Aprile 2016, alle ore 19:08
    Ma la sua compagna sta già usufruendo delle agevolazioni? Nel senso che ha già pagato parte dei lavori con bonifico parlante e dichiarato il tutto nella sua dichiarazione dei redditi?

  • giannu28
    Giannu28 Ricerca discussioni per utente Beatrice.pi
    Lunedì 18 Aprile 2016, alle ore 19:13
    Ma la sua compagna sta già usufruendo delle agevolazioni? Nel senso che ha già pagato parte dei lavori con bonifico parlante e dichiarato il tutto nella sua dichiarazione dei redditi?
    Lei ha già fatto dei bonifici per i lavori eseguiti finora, ed ha incominciato da quest'anno a usufruire della detrazione. Non ha raggiunto i 96000 previsti per immobile e non ha la liquidità per finire i lavori.

  • beatrice.pi
    Beatrice.pi Ricerca discussioni per utente Giannu28
    Lunedì 18 Aprile 2016, alle ore 19:23
    Lei ha già fatto dei bonifici per i lavori eseguiti finora, ed ha incominciato da quest'anno a usufruire della detrazione. Non ha raggiunto i 96000 previsti per immobile e non ha la liquidità per finire i lavori.
    Allora le consiglio di consultare l'agenzia delle entrate competente nel suo territorio.
    Spieghi la situazione e la volontà di effettuare un comodato d'uso. Forse conviene chiudere i lavori avviati ed aprire altra pratica intestata a lei, ma, ripeto, le consiglio di consultarsi con loro per la soluzione migliore.
    Ci tenga poi aggiornati in quanto argomento molto interessante.

Notizie che trattano Subentrare in una ristrutturazione già avviata che potrebbero interessarti


Locazione: il modello RLI nel caso di decesso del locatore

Affittare casa - Cosa succede al rapporto di locazione immobiliare in caso di decesso del locatore; cosa devono comunicare gli eredi all'Agenzia delle Entrate con il modello RLI

Subentro utenze e danni

Burocrazia e utenze - Le norme regolamentari dettate dall'Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il consumo idrico disciplinano chiaramente i tempi di subentro e voltura nelle utenze.

Cambio utenze: voltura o subentro?

Burocrazia e utenze - Cosa fare in caso di cambiamento utenze. Qual è la differenza tra subentro e voltura e quali sono le tutele previste dalla legge in caso di pagamenti non dovuti.

Successione nel contratto di locazione

Affittare casa - Il contratto di locazione, come quasi tutti i contratti, vincola solamente le parti che lo sottoscrivono, ma la legge prevede delle eccezioni a questo principio.

Ascensore in condominio: subentro nell'uso e pagamento delle spese

Ripartizione spese - La decisione di installare un ascensore in condominio può certamente essere considerata gravosa: qual è la posizione di chi decide di subentrare successivamente?

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Cedolare secca per la casa del portiere in condominio: novità dalle Entrate

Affittare casa - Via libera all'utilizzo della cedolare secca per l'affitto della casa del portiere. È quanto stabilito dalle Entrate in risposta ai dubbi di un contribuente.

Comunicazione Enea: slitta ad aprile il termine per l'invio dati bonus casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Slitta la scadenza per la trasmissione all'Enea dei documenti relativi a lavori di ristrutturazione che comportino un risparmio energetico o energia rinnovabile

Ristrutturazioni: previsto in Sardegna un bonus aggiuntivo

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Nella Regione Sardegna in caso di esecuzione di interventi di ristrutturazione è allo studio la previsione di un bonus aggiuntivo del 40%. Ecco di cosa si tratta
REGISTRATI COME UTENTE
339.513 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//