Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Detrarre lavoro fai da te


Buonasera,
su una vecchia casa vorrei istallare un'impianto di riscaldamento: tubi, termosifoni valvole e pompe. (esclusa caldaia).
Il lavoro lo farei io, posso in qualche modo detrarre il materiale?
Dovrei anche tirare su una tramezza e sistemare l'impianto elettrico, come sopra, farei io il lavoro ma vorrei detrarre il materiale, si puo fare?
Grazie.
Saluti Fabio.
  • minerva.
    Minerva. Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Febbraio 2015, alle ore 22:35
    I materiali per lavori fatti in economia (faidate) sono detraibili. Però ti segnalo alcuni problemi per quanto riguarda gli impianti. Infatti gli impianti da te indicati (riscaldamento ed elettrico), per essere detraibili devono avere una dichiarazione di conformità, che deve rilasciare un tecnico del mestiere (idraulico ed elettricista).
    Per approfondire il discorso ti consiglio di leggere attentamente questo articolo:
    https://www.lavorincasa.it/detrazioni-50-e-65-per-lavori-fai-da-te/
    rispondi citando
  • fabmire
    Fabmire Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Febbraio 2015, alle ore 21:37
    Grazie per la risposta e per l'ottimo articolo.
    Saluti Fabio.
    rispondi citando
  • steff70
    Steff70 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Febbraio 2015, alle ore 00:55
    Interessante questione.
    Mi aggiungo: la Legge dice che un impianto elettrico puo essere realizzato solo da imprese abilitate bla bla bla... stessa cosa per la manutezione straordinaria.
    Invece la manutenzione ORDINARIA può essere fatta dal proprietario stesso.

    Sopra ho detto: manutezione straordinaria oppure ordinaria ma questa dicitura NON ha a che vedere con la ordinaria o straordinaria delle pratiche comunali.
    In pratica il proprietario può mettere mano al suo impianto elettrico se e solo se le sue opere non sono tra quelle che comportano la riemissione del certificato di conformita (appunto ORDINARIA)

    Facciamo un esempio: se io cambio una presa a muro e la metto nuova, non ho bisogno del certificato di conformità NUOVO (se no non esisterebbero i reparti elettici al Brico...), se cambio un interruttore... idem.

    Se invece disfo tutto e cambio il disegno delle linee, aggiungotolgosposto punti luce, ecc... allora SI mi serve il certificato e quindi mi serve il professionista abilitato.

    Ciò detto, l'oggetto del disquisire cambia e si complica ma magari qui ci sono esperti che sanno dirimerlo.

    Allora: in ambito di manutezione straordinaria (per il comune e il fisco), dove ho diritto alle detrazioni fiscali, come si colloca una attività di manutezione ORDINARIA di impianto elettrico eseguita in economia?

    Ancora, per soffiare sul fuco, il sig. Fabio parla di vecchia casa. Se essa è antecedente al 1990 è probabile che NON possegga il certificato di conformità quindi non ha in mano NULLA che descriva come è fatto l'impianto elettrico, ma è comunque a norma se ha la terra o salvavita, le protezioni il sezionamento ec... ma quindi se il sig. Fabio lo modifica, nessuno potrà dire che lo ha fatto (senza perizie invasive).

    Morale: bella storia !!! e anche interessante.

    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anna.dit
Abbiamo comprato casa io e mio marito, devo rifare le piastrelle in cucina, cambiare parte dell'impianto elettrico, inserire dei condizionatori a pompe di calore, e pitturare...
anna.dit 07 Settembre 2015 ore 16:51 1
Img gianlucagr
Buongiorno,Sto cercando di acquistare una casa da ristrutturare che è stata per lungo tempo non abitata.Questa casa veniva riscaldata con un vecchio impianto di...
gianlucagr 09 Agosto 2010 ore 07:48 1
Img clacla86n
Ho acquistato un appartamento che devo quasi completamente ristrutturare e vorrei sapere quali spese posso portare in detrazione e a quale percentuale.Tetto in amianto da...
clacla86n 11 Agosto 2015 ore 11:57 13
Img solea
Salve,ho acqusitato un appartamento recentemente...siccome nessuno degli impianti è certificato suppongo che dovrei rifarli..sfrutterei l'occasione di spostare una parete...
solea 05 Aprile 2015 ore 17:49 1
Img elettt
Buongiorno,nel mio condominio stiamo sostituendo i vecchi termoconvettori con moderni termosifoni.Inoltre verrà installato il sistema di contabilizzazione del calore...
elettt 07 Maggio 2015 ore 10:14 2
Notizie che trattano Detrarre lavoro fai da te che potrebbero interessarti


Niente detrazione interessi del mutuo se l'affitto è in corso

Detrazioni e agevolazioni fiscali - È possibile detrarre gli interessi passivi del mutuo contratto per l'acquisto di un immobile non adibito ad abitazione principale? Vediamo cosa dice la legge.

È possibile detrarre gli interessi del mutuo per acquisto pertinenza?

Mutui e assicurazioni casa - Che succede se si stipula un mutuo per acquistare una pertinenza all'abitazione principale? Si potrà beneficiare della detrazione del 19% sugli interessi passivi?

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Ecobonus e bozza del decreto Mise

Leggi e Normative Tecniche - Quali sono le novità introdotte con la bozza del decreto del Mise in ambito di Ecobonus. Previsti nuovi limiti di spesa e nuove modalità di calcolo degli sconti

Bonus casa: le novità della Legge di Bilancio 2018

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Appena pubblicato il testo ufficiale della Legge di Bilancio 2018 con le novità economiche e fiscali più importanti anche per chi effettuerà dei lavori in casa

Requisiti immobile per detrazione 65%

Normative - Per accedere alla detrazione sul risparmio energetico è necessario che l'immobile sia esistente, sia iscritto al catasto e sia dotato di impianto riscaldamento.

Guide aggiornate alle novità 2015 sulla detrazione 50% e 65%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle entrate ha aggiornato le guide on line sulle detrazioni fiscali per la casa, la detrazione 50% per la ristrutturazione e al 65% per la riqualificazione.

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.

Colonnine ricarica elettrica in condominio: detrazione del 50% in caso di installazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sono possibili detrazioni fiscali pari al 50% per chi a partire da marzo 2019 acquista e installa colonnine ricarica elettrica. La misura riguarda anche condomini
REGISTRATI COME UTENTE
308.095 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Internorm
  • Marazzi