Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-06-15 15:43:05

Condominio senza codice fiscale


Luxmast78@yahoo.it
login
14 Giugno 2015 ore 17:07 6
Salve,
mi trovo in una situazione ingarbugliata;
faccio parte di un condominio di 2 soggetti, l'anno scorso abbiamo fatto dei lavori di riqualificazione energetica, abbiamo fatto seguire i lavori da un ingegniere che ci ha garantito che avremmo detratto le spese al 65%.
Abbiamo fatto tutto bonifici specifici, conservato fatture, comunicazione all'ENEA ecc.
Ora in fase di dichiarazione 730 il commercialista mi dice che la spesa non è detraibile perché non abbiamo il codice fiscale del condominio, come possiamo fare?
Ringrazio per la risposta.
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Giugno 2015, alle ore 08:41
    Potete costituire il condominio e chiedere il codice fiscale.Anche se forse valuterei insieme al vostro ingegnere se le opere sono detraibili anche come due persone fisiche: in questo caso è sufficiente fare i bonifici di pagamento alla ditta, ai professionisti coinvolti, eccetera inserendo i due nominativi e codici fiscali dei beneficiari.

    Saluti.

  • beatrice.pi
    Beatrice.pi Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Giugno 2015, alle ore 08:41
    Avrei bisogno di alcune specifiche: i bonifici sono stati effettuati da entrambi i soggetti ognuno per la sua quota oppure è stato effettuato un unico bonifico a nome del condominio? Perché in questo caso in assenza di codice fiscale il soggetto non è identificabile.

  • minerva.
    Minerva. Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Giugno 2015, alle ore 14:45
    Come ha potuto l'ingegnere inviare la comunicazione enea del condominio senza il relativo codice fiscale?

  • luxmast78@yahoo.it
    Luxmast78@yahoo.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Giugno 2015, alle ore 15:25
    I bonifici sono stati da entrambi i soggetti ognuno per la sua quota

  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente Luxmast78@yahoo.it
    Lunedì 15 Giugno 2015, alle ore 15:30 - ultima modifica: Lunedì 15 Giugno 2015, all or 15:33
    I bonifici sono stati da entrambi i soggetti ognuno per la sua quota
    La situazione è un po' ingarbugliata perché il codice fiscale del condominio, per gli interventi sulle parti comuni, doveva essere chiesto al momento dell'effettuazione dei lavori. Per evitare verifiche successive da parte dell'agenzia delle entrate, che sia meglio domandare agli uffici finanziari se ed in che limite potete, singolarmente, fruire dei benefici fiscali del 65%.

    Nell'articolo al link alcune informazioni in merito:
    https://www.lavorincasa.it/detrazioni-50-e-65-in-condomini-senza-codice-fiscale/

  • luxmast78@yahoo.it
    Luxmast78@yahoo.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Giugno 2015, alle ore 15:43
    Okm grazie

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img morlenzo
Sono proprietario di un appartamento posto in una palazzina di 5 appartamenti ed una corte e illuminazione di essa in comune con altri 6 villette, ora mi chiedo, bisogna fare la...
morlenzo 17 Ottobre 2016 ore 19:56 2
Notizie che trattano Condominio senza codice fiscale che potrebbero interessarti


Bonus ristrutturazioni per il condominio minimo: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Possibile per i condomini di un condominio minimo portare in detrazione le spese per lavori di ristrutturazione su parti comuni. Cosa dice l'Agenzia delle Entrate

Codice fiscale del condominio

Ripartizione spese - Il condominio, al pari di qualunque altra organizzazione di persone, è tenuto a richiedere all'amministrazione finanziaria l'attribuzione di un codice fiscale.

Detrazione fiscale per la ristrutturazione dei condomini minimi

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Nella risoluzione n. 74/E l'Agenzia delle Entrate chiarisce che nel caso di condomini minimi, per fruire della detrazione per ristrutturazione occorre il codice fiscale.

Installazione addolcitore d'acqua: quando scattano i benefici fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si ritiene possibile, a determinate condizioni, godere della detrazione IRPEF del 50% e dell'IVA agevolata per l'acquisto e l'istallazione dell'addolcitore di acqua

Colonnine ricarica elettrica in condominio: detrazione del 50% in caso di installazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sono possibili detrazioni fiscali pari al 50% per chi a partire da marzo 2019 acquista e installa colonnine ricarica elettrica. La misura riguarda anche condomini

Detrazioni 50% e 65% per condomini minimi

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La circolare del 2 marzo 2016 ha modificato la prassi per le detrazioni fiscali sui condomini minimi, ora non più obbligati alla dotazione del codice fiscale.

Attività fiscale dell'amministratore di condominio

Amministratore di condominio - L'amministratore di condominio, quale legale rappresentante dei condomini, deve compiere l'attività fiscale inerente la gestione dell'edificio in condominio.

Bonus facciate: vale anche per la facciata interna?

Fisco casa - È possibile accedere al bonus facciate in caso di lavori su pareti che solo in parte siano visibili dalla strada. È quanto chiarito dall'Agenzia delle Entrate.

Scioglimento del condominio, gli adempimenti e i poteri del giudice

Assemblea di condominio - Lo scioglimento del condominio, in linea generale, può avvenire se le compagini scaturenti dalla divisione sono completamente autonome tra loro, salvo alcune eccezioni.
REGISTRATI COME UTENTE
339.501 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//