menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2016-12-19 12:27:24

Tubi riscaldamento in area condominiale


Ciropostiglione
login
14 Dicembre 2016 ore 10:27 4
Salve,
abito in un condominio dove la signora al pian terreno per un problema all'impianto di riscaldamento ha dovuto ripristinare le tubazioni, ma invece di rompere in casa propria ha forato il pavimento ed è scesa nella zona cantinole e da li ha diramato i tubi fino a poi risalire di nuovo nella sua abitazione.
Volevo chiedere se tale intervento è lecito senza la richiesta al condominio.
L'amministratore dice che l'uso dei muri per il passaggio dei tubi è consentito.
Saluti
  • svevavolo
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Dicembre 2016, alle ore 15:35
    Salvo che il regolamento non dica diversamente, l'intervento sulle parti comuni da parte del singolo condomino (ovviamente è soggetto a limiti, ma) non deve essere previamente comunicato nè quindi previamente autorizzato.

  • ciropostiglione
    0
    Ricerca discussioni per utente Svevavolo
    Mercoledì 14 Dicembre 2016, alle ore 15:45
    Salvo che il regolamento non dica diversamente, l'intervento sulle parti comuni da parte del singolo condomino (ovviamente è soggetto a limiti, ma) non deve essere previamente comunicato nè quindi previamente autorizzato.
    Grazie della tempestiva risposta, quindi a parte la richiesta al condominio è possibile utilizzare queste aree comuni, in teoria se avessi un problema simile potrei uscire con i tubi nel pianerrottolo di casa e rientrare senza problemi. ?

  • svevavolo
    0
    Ricerca discussioni per utente Ciropostiglione
    Mercoledì 14 Dicembre 2016, alle ore 20:33
    Grazie della tempestiva risposta, quindi a parte la richiesta al condominio è possibile utilizzare queste aree comuni, in teoria se avessi un problema simile potrei uscire con i tubi nel pianerrottolo di casa e rientrare senza problemi. ?
    Mi spiego meglio e preciso: il semplice uso della cosa comune non deve essere preavvisato (art. 1102 c.c.) ma deve rispettare dei limiti (come la destinazione della cosa, il pari uso altrui della cosa comune, la sicurezza etc.). Se per fare un'opera a casa mia o nella parte di bene comune a me in uso esclusivo o individuale faccio qualcosa che può danneggiare le cose comuni devo avvisare l'amministratore (art. 1122 c.c.). L'uso dei muri per farci passare dei tubi di per sè non va preavvisato. Se però per fare lavori a casa mia posso fare danni alle cose comuni devo preavvisare. La questione va vista caso per caso.

  • floriana89
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Dicembre 2016, alle ore 12:27
    Anche io avevo questo dubbio, grazie

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img sergio.av
Buonasera,ho acquistato un appartamento con veranda (condonata) rimuovendo la controsoffittatura in legno dalla veranda è emerso che la montante dell'acqua condominiale la...
sergio.av 10 Settembre 2014 ore 21:53 1
Notizie che trattano Tubi riscaldamento in area condominiale che potrebbero interessarti


Tubi Radianti

Impianti - I tubi radianti sono dei generatori di calore che funzionano a gas, la combustione del gas avviene all'interno di tubi in acciaio ed irraggiano con pannelli.

I rimedi antigelo per contatori e tubi a prova di Burian

Impianti idraulici - Con l'arrivo di Burian le temperature in Italia hanno avuto un brusco calo. Ecco in che modo proteggere contatori e tubi dell'acqua dal rischio di congelamento.

Condominio orizzontale

Amministratore di condominio - Il condominio orizzontale è una particolare tipologia di condominio a sviluppo prevalentemente orizzontale formato ad esempio da una stecca di villette a schiera.

Supercondominio

Amministratore di condominio - Il Supercondominio è un'entità che sussiste quando ci sono edifici collegati con parti in comune. Vediamo insieme quali sono le sue caratteristiche, doveri e potenzialità.

Distanza minima per posizionamento di tubi e condutture

Leggi e Normative Tecniche - I tubi per le forniture domestiche devono rispettare specifiche norme che regolano precise distanze e norme di posizionamento. Un importante ruolo gioca anche il regolamento locale

Estraneo in condominio: è possibile querelarlo?

Leggi e Normative Tecniche - Se si sorprende un estraneo sospetto nelle aree comuni del condominio è possibile querelarlo e poi adottare alcune misure preventive per aumentare la sicurezza.

Bonus ristrutturazioni per il condominio minimo: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Possibile per i condomini di un condominio minimo portare in detrazione le spese per lavori di ristrutturazione su parti comuni. Cosa dice l'Agenzia delle Entrate

Fibra ottica nei condomini: approvate le linee guida

Parti comuni - AGCOM ha ufficialmente pubblicato le linee guida per la realizzazione delle reti in fibra ottica nei condomini per assicurare rapidità ed economicità dei lavori

Cappotto termico in condominio: è possibile la riduzione del balcone

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il Tribunale di Milano stabilisce che non vi è lesione del diritto di proprietà in caso di restringimento del balcone dovuto dal cappotto termico in condominio.
347.058 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI