Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2007-05-16 18:41:30

Terrazzo - 13301


Dada75
login
15 Maggio 2007 ore 16:55 5
Ciao, io abito in uno stabile "terrazzato" in cui tutti i terrazzi, che sono molto grandi, fanno da tetto agli appartamenti sottostanti. secondo regolamento condominiale le spese di manutenzione dei terrazzi vengono ripartite 1/3 al proprietario e 2/3 al condominio. Il mio appartamento che si trova all'ultimo piano ha un terrazzo di 80 mq, che attualmente è in condizioni abbastanza precarie, nel senso che ci sono molte crepe nelle piastrelle e c'è già un'infiltrazione di acqua in un angolo. Questa è solo l'ultima di numerose infiltrazioni che in anni passati si sono verificate e sono sempre state sistemate "rompendo e sistemando" nel punto della perdita. Dovendo fare lavori di ristrutturazione dell'appartamento ho proposto in assemblea condominiale di rifare tutta l'impermeabilizzazione del terrazzo e relativa pavimentazione, portando anche un preventivo della ditta che mi fa i lavori in casa. Questa proposta però non è stata accettata dall'assemblea, anche se l'amministratore aveva precedentemente mandato un suo tecnico per una perizia e il suo parere è stato che doveva essere rifatto tutto e non il solito rattoppo.
Oggi mi ha chiamato l'amministratore dicendo che c'è l'ennesima perdita... Io ora non ci capisco più niente. Perché se è stata fatta una perizia tecnica io non posso rifare tutto il pavimento del terrazzo e far ripartire le spese come da regolamento? L'assemblea può opporsi e costringermi a pagare il 100% del costo, malgrado perizia e perdite? L'amministratore non può decidere di intervenire differentemente da quanto stabilito in assemblea visto che la situazione perdite è peggiorata?
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Martedì 15 Maggio 2007, alle ore 19:24
    Le piastrelle (pavimento) sono di competenza esclusiva del proprietario del lastrico, di colui che sfrutta il calpestio, se le paga quindi lui.

    L'impermeabilizzazione e la soletta sottostante saranno a carico per 1/3 al proprietario e per 2/3 solo ai proprietari delle unità immobiliari sottostanti il terrazzo stesso (te compreso e non a tutto il condominio).

    Avrai potuto leggere i riferimenti che più volte ho inserito sul Forum, se non l'hai fatto, li trovi qui:

    http://www.condomini.altervista.org/Las ... rrazze.htm

  • dada75
    Dada75 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 16 Maggio 2007, alle ore 08:12
    Grazie per la risposta. Sono abbastanza certa che nel nostro condominio già in origine (e quindi da 30 anni a questa parte) le spese per la manutenzione dei terrazzi siano ripartite su tutto il condominio e non solo sugli appartamenti sottostanti, poiche come già dicevo, lo stabile è pieno di terrazzi che fanno da tetto ad ogni livello dello stabile. Ci sono terrazzi anche al primo piano ad esempio, che fanno da tetto ad un solo appartamento. Per questo motivo è stata votata trent'anni fa una modifica della ripartizione delle spese su tutto il condominio (per i 2/3 e per 1/3 al proprietario).

    Ho letto il link che mi hai segnalato, ma rimane comunque un dubbio:

    "Sono invece interamente a carico del condomino, che utilizza in modo esclusivo il lastrico, le spese sostenute per consentirne un migliore utilizzo (muretti, pavimenti, etc.), salvo che la demolizione di queste parti sia necessaria per interventi di ricostruzione del lastrico vero e proprio."

    Nel mio caso la ripavimentazione non sarebbe uno "sfizio" per abbellire o migliorare l'utilizzo del terrazzo, bensì un intervento necessario per il rifacimento dell'impermeabilizzazione sottostante e per eliminare le infiltrazioni causate dalle crepe nel pavimento. Quindi non pensi che io possa rientrare nel caso in cui la demolizione sia un intervento necessario per la ricostruzione del lastrico vero e proprio?

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 16 Maggio 2007, alle ore 13:31
    Tranquillo!

    Nel caso il pavimento debba essere rimosso per ripristinare l'impermeabilizzazione, le spese saranno a carico della collettività.

  • dada75
    Dada75 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 16 Maggio 2007, alle ore 15:50
    Benissimo! Ora quello che vorrei capire è se posso basarmi sulla perizia del tecnico (inviato dall'amministratore) che dice che il terrazzo deve essere rifatto nella sua totalità, e quindi procedere ad iniziare i lavori, oppure se devo comunque avere l'approvazione dell'assemblea.
    E se l'assemblea non approva la spesa per il rifacimento del terrazzo cosa posso fare? Sono costretta a continuare a far fare rattoppi?

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 16 Maggio 2007, alle ore 18:41
    È sempre l'assemblea con le maggioranze previste dal Codice che decide sui lavori e stanzia le somme.

    Senza una deliberazione dell'assemblea, l'amministratore non può disporre delle cifre necessarie per portare a termine i lavori.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giodeco
Buongiorno, nel mio condominio il consumo dell'acqua viene diviso in base ai millesimi, essendoci un unico contatore.Nel mio caso sono penalizzato in quanto in appartamento siamo...
giodeco 29 Giugno 2022 ore 12:26 11
Img luciano73
Salve a tutti, sto vivendo un'odissea con la ristrutturazione di casa mia. L'ultima perla è il geometra che mi ha fatto perdere 5 mesi di tempo per redigere un computo...
luciano73 29 Giugno 2022 ore 12:22 7
Img couguida
Buonasera a tutti, sto valutando l’acquisto di un immobile da ristrutturare. Ne ho visionato uno a piano terra di circa 80mq. É una soluzione esposta su un solo...
couguida 29 Giugno 2022 ore 12:20 10
Img dadex70
Buonasera,nel 2020 io e mia moglie abbiamo comprato un appartamento da adibire ad abitazione principale. Abbiamo acceso un mutuo cointestato e iniziato a pagare nel febbraio 2021.
dadex70 28 Giugno 2022 ore 23:02 3
Img haran banjo
Buon giorno,da pochi mesi mi sono trasferito.Ho un appartamento con un garage al quale si accede da una rampa e un'area di manovra.Il mio garage è posizionato al...
haran banjo 28 Giugno 2022 ore 19:20 5
REGISTRATI COME UTENTE
338.888 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//